Se ami dilettarti ai fornelli, insieme al set di pentole, alle stoviglie e alle posate non possono mancare i principali utensili da cucina. La lista sarebbe in realtà infinita, ma non c’è bisogno di acquistare attrezzi molto specifici come ad esempio lo sgusciagamberi o il separatore di uova. Trova un equilibrio tra ciò che usi tutti i giorni e quello che ti serve di tanto in tanto. Per aiutarti a decidere, prendi spunto dal nostro elenco di utensili da cucina essenziali e dei consigli su come sceglierli.

Elenco degli utensili da cucina indispensabili

  • Set di coltelli: impossibile negarlo, un buon set di coltelli in acciaio o ceramica è il migliore amico di ogni chef. Seleziona un mix di formati, dal coltello seghettato per il pane a quello liscio e più grande per la carne.
  • Mattarello: fondamentale se ami preparare la pasta fresca e i dolci, il mattarello può risultare utile per altre attività di preparazione del cibo.
  • Frusta: anche se hai un robot, tieni a portata di mano una frusta in metallo di medie dimensioni per mescolare gli ingredienti secchi prima della cottura, sbattere le uova per una frittata o emulsionare una salsa.
  • Spatola: per raschiare una ciotola o per applicare la glassa sulla torta, tra i tuoi utensili da cucina fai spazio per una comoda spatola in silicone.
  • Cucchiai grandi e mestoli: per mescolare il sugo e fare altre preparazioni, componi un pratico set di cucchiai in legno, acciaio o plastica di varie forme e misure.
  • Tagliere: acquista un buon tagliere per affettare e sminuzzare i cibi. Il legno è un materiale tradizionale, ma anche la plastica è ottima per tagliare pesce, carne e verdure, e la puoi lavare in lavastoviglie.
  • Guanti da forno e presine: proteggi le mani dal calore e previeni le scottature grazie agli appositi guanti o presine. Questi tipi di utensili da cucina sono essenziali per maneggiare i cibi caldi dentro e fuori dal forno.
  • Grattugia: utile per grattugiare il parmigiano sulla pasta, ma anche per tagliare finemente le verdure e la frutta.
  • Forbici da cucina: aggiungile ai tuoi accessori base, perché dovrai usarle quotidianamente per aprire le confezioni, tagliare il basilico o altre verdure.
  • Sottopentola: fondamentale per proteggere le superfici della tua cucina dalle pentole bollenti. I sottopentola più belli sono disponibili sia in silicone resistente al calore che in metallo, ma anche in sughero per un effetto rustico.
  • Bilancia: importante soprattutto per fare dolci e lievitati. Quella analogica ha un fascino retrò imbattibile, mentre quella digitale è più pratica e compatta.
  • Pelaverdure: per carote e patate, ma anche da utilizzare per la frutta, senza sprecare neanche un pezzetto di polpa!
  • Scolapasta: accessorio indispensabile nelle case degli italiani, ti permette di scolare velocemente pasta, gnocchi e riso.

Ecco un pratico elenco da salvare oppure da stampare, per avere la shopping list a portata di mano!

utensili da cucina elenco

Sei alla ricerca di un posto dove acquistare tutti questi accessori? Non cercare oltre! Visita il nostro shop dedicato agli utensili da cucina!

Come scegliere gli utensili da cucina: i materiali

Gli utensili da cucina sono disponibili in molti formati e finiture diverse. Prima dell’acquisto, prenditi un po’ di tempo per esplorare i vantaggi di ogni tipo di materiale: ecco una panoramica completa.

Metallo e acciaio

Gli utensili da cucina in metallo e acciaio sono molto robusti e possono resistere alle alte temperature; in più, sono facili da pulire e lavabili in lavastoviglie. Per evitare di scottarti, opta per modelli con il manico in un materiale che non conduca il calore, oppure maneggiali con il guanto. Importante: non utilizzare un cucchiaio in acciaio per raschiare le padelle antiaderenti perché potresti danneggiarle.

Silicone e plastica

Per mescolare o raschiare, gli utensili da cucina in plastica e silicone sono un must. Oltre a non graffiare pentole e ciotole, solitamente possono resistere alle alte temperature e sono lavabili in lavastoviglie. Tuttavia, non avvicinarli alla fiamma e assicurati che abbiano il marchio CE.

Legno

Gli utensili da cucina in legno sono sempre esistiti perché non c’è materiale più versatile e durevole. Non rovinano le padelle, sono sicuri e belli da vedere. Anche se nelle cucine professionali sono vietati, perché il legno tende ad assorbire gli odori, in casa vanno benissimo. Lavali però a mano con acqua calda e sapone neutro.

Cura e manutenzione degli utensili da cucina

Pulire e conservare correttamente i tuoi utensili da cucina ti aiuta non solo a scongiurare la proliferazione di germi e batteri, ma anche a mantenerli come nuovi. Leggi i nostri suggerimenti per ottenere un risultato ideale:

  • Lava bene gli utensili da cucina subito dopo averli utilizzati, seguendo le raccomandazioni del produttore.
  • Elimina accuratamente eventuali residui di cibo con una spugnetta morbida e acqua.
  • Gli attrezzi lavabili in lavastoviglie devono comunque essere sciacquati prima.
  • Se decidi di lavarli a mano, usa acqua calda con un detergente antibatterico delicato.
  • Dopo il lavaggio, rimuovi l’acqua in eccesso e asciuga con un canovaccio asciutto.
  • Ricorda che, nei limiti del possibile, è meglio conservare gli strumenti in un luogo chiuso e al riparo dalla polvere.

Segui tutti i suggerimenti che ti abbiamo elencato e avrai un set di utensili da cucina impeccabile, pronto per assisterti in ogni tua missione culinaria. Inoltre, nel nostro articolo su “Come organizzare la cucina” trovi consigli interessanti per avere la cucina e tutti i tuoi utensili sempre in ordine!

Il tocco in più: porta utensili da cucina

Se vuoi che cucchiai, coltelli e spatole siano facilmente raggiungibili, considera una soluzione ad hoc per organizzarli. I porta utensili da cucina sono un classico, ma esistono tantissime possibilità da esplorare. Stai progettando la tua cucina da zero? Includi cassetti larghi e poco profondi con divisori per riporre tutto in perfetto ordine.

Un’altra comoda opzione per strumenti di uso frequente come spatole e mestoli consiste nel fissare un’apposita griglia con ganci sul paraschizzi, proprio vicino al piano di lavoro. Ne esistono persino versioni magnetiche, perfette per le cucine moderne e in particolar modo per esporre il tuo set di coltelli.

Gli utensili da cucina sono più difficili da riporre perché sono in forme e dimensioni differenti. Ecco perché potresti scegliere di inserirli in un vaso o in un recipiente decorativo, da appoggiare direttamente sul top della cucina. Qualunque sia la tua scelta, assicurati che tutto sia ordinato ed esposto in modo funzionale.

Sei alla ricerca di altre idee per semplificarti la vita? Consulta la nostra categoria dedicata alla cucina per tante ispirazioni su arredamento, accessori e decorazioni. Guarda invece la sezione dedicata alle guide prodotto per non sbagliare nella scelta di un accessorio o di un elettrodomestico!