Bagno

Il bagno è una delle stanze più importanti della casa: è qui che inizia e finisce la giornata. Spesso, però, viene trascurato in favore di altre zone della casa. Per valorizzarlo al massimo, abbiamo raccolto per te tante idee speciali adatte a ogni tipo di spazio, piccolo o grande che sia. Divertiti a scegliere mobili, accessori e decorazioni da parete, senza dimenticare la giusta illuminazione. Con pochi gesti, potrai rinnovare completamente lo stile.

Grazie ai consigli dei nostri esperti di interior design, scegliere il giusto arredamento per il bagno sarà un gioco da ragazzi. Lasciati ispirare e trasformalo in un’oasi di pace: abbiamo tante proposte originali per ogni tipologia di casa.

Bagno padronale

Bagno padronale e bagno di servizio: come arredarli?

bagno in pietra

Bagno in pietra: idee e consigli per arredarlo

bagno quadrato

Bagno quadrato: come progettarlo e arredarlo

bagno zen

Arredare il bagno in stile zen: una guida pratica

bagno giapponese

Come arredare un bagno in stile giapponese

bagno beige

Bagno beige: un classico senza tempo

bagno in mansarda

Bagno in mansarda: come realizzarlo in 4 step

bagno elegante

Bagno elegante: un ricercato angolo di relax

bagno in legno

Come utilizzare il legno in bagno: consigli utili

Bagno lavanderia

Come organizzare un bagno lavanderia

Bagno turco in casa

Bagno turco in casa: crea la tua home spa!

Bagno rosa

Bagno rosa: eleganza e romanticismo

bagno verde

Bagno verde: 5 sfumature rilassanti

Bagno blu

Bagno blu: come arredarlo e decorarlo

bagno bianco e nero

Bagno bianco e nero: un classico intramontabile

bagno feng shui

Come arredare il bagno secondo il Feng Shui

bagno vintage

Bagno vintage: must-have e consigli di stile

antibagno con attaccapanni e accappatoio

Antibagno: normative e idee di arredo

Bagno classico

Illuminazione del bagno: cosa fare e cosa evitare

Bagno senza piastrelle

Bagno senza piastrelle: alternative e consigli

Bagno in stile industriale

Idee per arredare il bagno in stile industriale

Bagno shabby chic

Bagno shabby chic: idee e consigli di stile

Bagno grigio

Arredare un bagno grigio: ispirazioni e abbinamenti

Bagno classico

Come arredare un bagno in stile classico

bagno rustico

Bagno rustico: idee e consigli di arredo

come arredare un bagno: bagno moderno con parete grigio scuro

Come arredare un bagno: 11 regole di base

carta da parati per bagno con foglie e fiori

5 buone ragioni per utilizzare la carta da parati in bagno

bagno moderno in toni neutri con vasca

Bagno moderno: 5 idee da copiare e 5 errori da evitare

bagno in camera

Bagno in camera: consigli per arredarlo con stile

bagno nero

Bagno nero: consigli di stile e 3 errori da evitare

ristrutturare bagno

Ristrutturare il bagno: trucchi low cost e consigli di stile

Doccia con piante

Doccia in muratura per un bagno di design

come arredare un bagno piccolo

Come arredare un bagno piccolo e farlo sembrare più grande

Bagno senza finestra bianco con dettagli in marmo e specchio con cornice in legno

Bagno cieco: come arredare un bagno senza finestra

bagno di lusso

Bagno di lusso: un sogno che diventa realtà

bagno lungo e stretto

Come arredare un bagno lungo e stretto

doccia con finestra

Doccia con finestra: idee per ottimizzare lo spazio

piante da bagno

Decorare casa: le piante perfette per il tuo bagno

Bagno stile etnico

Come realizzare un bagno in stile etnico

Arredamento bagno: i fondamentali

Il bagno comprende una grande varietà di elementi: armadietti, specchi, lavabi, sanitari, asciugamani e molto altro ancora. Come fare le scelte giuste? Senza dubbio nella scelta dell’arredamento bagno contano molto il gusto personale e lo stile generale della casa, ma anche lo spazio a disposizione influisce notevolmente. Se hai un bagno quadrato, ad esempio, devi porre la massima attenzione alla disposizione dei sanitari: prima ancora del gusto personale, ricordati sempre le norme vigenti!

Nel caso di un bagno piccolo o di un bagno lungo e stretto, giocare con colori, forme e accessori come gli specchi è un buon trucco per creare l’illusione di spazi più grandi. Quando si ha a disposizione uno spazio ridotto è buona regola scegliere lavabi sospesi, al di sotto dei quali si possono collocare piccoli armadi dove riporre oggetti. Inoltre, attraverso contrasti di colori tra le piastrelle è possibile creare una profondità visiva e l’illusione di un bagno più grande.

Cosa non può mancare:

  • Lavabi: sono solitamente in ceramica o porcellana, ma oltre a questi materiali classici oggi sono sempre più diffusi materiali come il legno, la pietra o l’acciaio. Questi materiali inusuali e innovativi possono rendere questo luogo unico e seducente.
  • Doccia o vasca: anche qui la scelta è vincolata allo spazio e alle preferenze personali. La vasca da bagno ha un fascino irresistibile, soprattutto per chi ama concedersi un momento di relax con un buon bagno caldo. Ma oggi esistono docce altrettanto allettanti, come la doccia in muratura o la doccia con finestra per ammirare il paesaggio!
  • Asciugamani: nel vasto mondo dei tessuti per la casa, l’angolo più morbido è sicuramente rappresentato dagli asciugamani da bagno. Ogni bagno ha bisogno della giusta biancheria per essere valorizzato al meglio: è il nostro angolo privato dove possiamo rilassarci, dedicarci alla cura della nostra persona e coccolarci con luci suffuse e aromi orientali.
  • Accessori: candele, diffusori, incensi, oli e sali da bagno: tutti questi accessori sono indispensabili per personalizzare la propria oasi di benessere con facilità. La maggior parte degli accessori bagno è allo stesso tempo utile e funzionale: dispenser di sapone, porta asciugamano, porta spazzolino, tutti questi accessori sono essenziali in quanto necessari, ma questo non vuol dire rinunciare a design ed eleganza. Anche le piante sono meravigliosi elementi di decorazione, e possono dare calore e vitalità alla sala da bagno!

Colori e materiali per ogni stile

Una volta scelto lo stile che vuoi dare al tuo bagno, sia esso un bagno padronale o di servizio, è il momento di scegliere le tonalità e i materiali più adatti. Vediamo insieme qualche abbinamento che dovresti assolutamente provare per un bagno di tendenza:

  • Bagno nero: elegante, sofisticato e moderno. Puoi optare per un look total black, impreziosito da tocchi metallici in oro o argento, oppure scegliere un classico bagno bianco e nero dal look minimal, in cui alternare i due colori su rivestimenti, pavimento e accessori.
  • Bagno beige: un classico senza tempo, che permette diversi abbinamenti e si adatta a un grande numero di stili. È l’ideale per un bagno elegante, soprattutto se abbinato a elementi dorati e decorazioni tono su tono; ma è anche una scelta interessante per uno stile minimal, se abbinato al nero, o romantico, insieme al rosa.
  • Bagno rosa: se vuoi uno stile glamour e romantico, il rosa è il colore che fa per te. Sceglilo nelle sue tonalità più delicate e abbinalo a dettagli dorati per un effetto super glam, oppure inserisci dettagli fucsia per un look pop che non passa inosservato.
  • Bagno verde: fresco, allegro e rilassante. Il verde in bagno può essere utilizzato per pavimenti e rivestimenti, ma anche per i tessili e gli accessori. Se non vuoi osare troppo, puoi anche inserire questa tonalità utilizzando le piante: ti stupirà sapere quante specie sono perfette da usare in bagno!
  • Bagno blu: il colore del mare, che trasmette una sensazione di pace e freschezza. Anche in questo caso, puoi scegliere di realizzare un bagno total blue, abbinando diverse sfumature che si sposano bene tra loro, oppure optare per diverse nuance di azzurro. Anche l’abbinamento bianco e blu è un grande classico: sceglilo per andare sul sicuro!

Tante idee per il tuo benessere

Oltre alla corretta progettazione e alla scelta dell’arredamento per il bagno, anche la decorazione è fondamentale. I complementi d’arredo e gli oggetti dal valore puramente estetico contribuiscono a migliorare non solo l’atmosfera, ma anche il tuo umore. Nella scelta dello stile, non dimenticare l’antibagno! Essendo la zona che fa da filtro tra il bagno e le altre stanze, puoi permetterti di mescolare i vari stili della tua casa, trasformandola in vera e propria area di passaggio.

Sogni un’oasi di totale relax? Se ne hai la possibilità, potresti pensare di realizzare un bagno turco in casa: diventerà il tuo spazio preferito per scaricare le tensioni e goderti un momento solo per te. In alternativa, se hai un bagno piccolo e un budget ridotto per fare un restyling, opta per un bagno zen: richiede pochi elementi, ma studiati per dare vita a un angolo di pace e relax assoluto.

I tessili per la zona bagno

Salviette, accappatoio, tappetini, tendine e tenda della doccia sono elementi che non possono proprio mancare. Non hanno solo una funzione pratica, ma anche estetica: utilizzali per abbellire il tuo bagno. Sono finiti i tempi in cui gli asciugamani venivano nascosti dentro ai cassetti! Se ti piace l’idea di dare vita a un bagno di lusso, ti consigliamo di usare asciugamani personalizzati con le tue iniziali: un vero tocco di classe che ti farà sentire come su uno yacht privato.

Ti consigliamo di scegliere i coordinati per abbinare perfettamente ogni elemento tessile. Per creare un’armonia, mantieni un fil rouge anche con gli altri accessori decorativi. Può trattarsi di un colore o di una fantasia: ad esempio, se ti piace lo stile marinaresco, potresti usare le righe in bianco e blu; se preferisci creare un bagno giapponese, invece, scegli tessuti ultra morbidi in tonalità neutre, che sappiano accoglierti come in un abbraccio.

La colonna sonora del tuo relax

Ascolti la musica in salotto, in cucina e in camera da letto: perché non farlo anche in bagno? Di mattina, per dare la giusta carica alla tua giornata, o di sera, per un lungo bagno caldo: ci sono tanti motivi per mettere in sottofondo le tue canzoni preferite. Puoi optare per un sistema integrato o per una piccola radio, basta che siano impermeabili e senza fili. Alza il volume e rilassati!

Risveglia i sensi

Il bagno perfetto ti accoglie come un caldo e profumato abbraccio. Grazie alle giuste fragranze puoi dare vita a un paradiso sensoriale: candele, oli aromatici e profumatori d’ambiente sono ideali per dare vita a un’atmosfera da sogno. Inoltre, aggiungono eleganza alla stanza. E per ampliare l’effetto naturale: fiori freschi e piante a volontà.

Fai risplendere il tuo bagno

L’illuminazione del bagno gioca un ruolo rilevante, proprio come i mobili e gli accessori. Sfrutta i punti luce per illuminare dove serve: lo specchio, per esempio, deve essere messo in risalto. Puoi usare un faretto oppure una barra a led. Vicino alla vasca da bagno, per i momenti di tranquillità, tieni sempre delle candele a portata di mano.

Nel caso di un bagno senza finestra l’illuminazione artificiale gioca un ruolo ancora più importante: oltre a una luce centrale, illumina adeguatamente anche l’area sopra allo specchio e al lavabo, e non trascurare vasca e doccia. Qui trovi qualche consiglio utile: Come arredare un bagno cieco.

Ogni cosa al suo posto

Per mantenere ordine nel bagno, ti servono gli spazi giusti. Per organizzare tutto al meglio in modo da trovare tutto facilmente, puoi scegliere mobili che abbiano un valore estetico e pratico. Insieme a scaffali, mobili bagno e armadietti, tieni a portata di mano cestini e scatole. Oltre a permetterti di trovare un posto per tutto, possono completare a meraviglia il look della stanza.

Se stai realizzando un bagno in mansarda, ricordati di inserire i mobili nei punti giusti. Per esempio, una cassettiera bassa è l’ideale nel punto in cui il soffitto è più basso: puoi metterci tessili e altri accessori che vengono utilizzati meno, oppure prodotti da bagno di scorta.

Idee geniali per decorare il bagno

Non solo tessuti e luci: per rivoluzionare lo stile del tuo bagno abbina vari elementi decorativi. Parti scegliendo un colore e poi inizia a progettare! Se hai già in mente uno stile specifico, sarà tutto più semplice.

Considera soprattutto il materiale, che influisce moltissimo sull’estetica. Ti piace il fascino delle case di campagna? Allora usa piccoli oggetti decorativi in legno. Per uno stile più classico, invece, punta su raffinate decorazioni in oro dall’effetto extra lussuoso. Se invece hai una passione per lo stile shabby chic, opta per un grande specchio con una cornice anticata, cesti in vimini e vasi in vetro o ceramica.

Pavimenti e pareti del bagno

Vuoi ristrutturare completamente il bagno? Allora devi pensare anche a pavimenti e pareti. Pietra naturale e marmo sono attualmente di grande tendenza, ma ti consigliamo di scegliere un materiale che sia adatto allo stile generale della tua casa. Potresti optare per il parquet: estremamente elegante e ideale per un bagno in stile rustico, se abbinato a pareti con mattoncini a vista è perfetto per un bagno in stile industriale.

Se vuoi qualcosa di speciale, magari per personalizzare un bagno in camera, completa il makeover del bagno con una carta da parati in una fantasia originale. Sarà un toccasana per l’umore! Invece, se vuoi dare continuità cromatica a tutti gli ambienti opta per un bagno senza piastrelle, utilizzando le tonalità presenti nel resto della casa.

Un bagno a regola d’arte

Anche se ti piace dedicarti a piccoli lavoretti in casa, affida l’installazione dei sanitari e dei collegamenti elettrici a un professionista. Una volta sistemati gli impianti, i rubinetti e ogni altro dettaglio strutturale, potrai dedicarti all’arredamento del bagno e alle decorazioni.

Inoltre, se stai realizzando un bagno lavanderia fai molta attenzione: lavatrice e asciugatrice devono essere collegate correttamente e posizionate in modo stabile, in modo che le vibrazioni che producono non creino problemi. Rivolgiti sempre a un esperto per una sicurezza totale.

Consigli di arredamento per un bagno moderno

Che si tratti di un stanza piccola oppure molto grande, uno stile che si inserisce sempre alla perfezione è quello moderno. In questo caso il design è caratterizzato da linee pulite e dall’assenza di colori forti: via libera a tanto bianco, abbinato a grigio e antracite. Per quanto riguarda i materiali, scegli elementi in pietra, ardesia e marmo, dalle linee pure e minimaliste. Se ti piacciono i contrasti, prova con un bagno in legno: abbinato a tonalità scure e accessori in metallo può dare vita a un inaspettato stile industriale!

L’illuminazione gioca un ruolo chiave: le luci a LED hanno un’allure futuristica, che si inserisce benissimo in un bagno moderno. Puoi utilizzarle per lo specchio, ma anche sotto la doccia o vicino al lavandino, per metterli in evidenza e creare giochi di chiaroscuri.

Nell’arredamento di un bagno moderno i mobili dovranno essere minimalisti e con forme semplici e lineari. Scegliendo un solo colore di base, come per esempio il grigio, otterrai un look eterno, oltre che molto semplice da pulire e da gestire quotidianamente.

Quattro regole per arredare il bagno

  1. Fai spazio: hai un mobile ingombrante, che usi solo a metà? Sostituiscilo con qualcosa di più piccolo e funzionale.
  2. No al disordine: trova sempre un posto adatto per ogni cosa. Sfruttare l’antibagno può essere un’ottima idea per evitare il caos: un ambiente ordinato è sempre più bello da vedere.
  3. Sicurezza al primo posto: scegli tappetini da bagno antiscivolo e opta per vasca o doccia con pratici maniglioni a cui appoggiarsi.
  4. Risparmia energia: se devi ristrutturare completamente la stanza, punta su sistemi sanitari a basso consumo idrico. Non è una scelta saggia solo per tenere a bada le spese, ma anche per la salute della Terra.

Per altri suggerimenti utili: Come arredare un bagno: 10 regole di base

Consigli per arredare il bagno in una casa in affitto

Se abiti in un appartamento in affitto, molto probabilmente non hai potuto scegliere doccia, vasca, rubinetti e piastrelle. Normalmente sono già presenti e sono difficili da sostituire. Nulla ti vieta, però, di migliorare l’aspetto generale del bagno, per sentirti più a tuo agio.

Non ti piacciono le piastrelle alle pareti? Migliorale con gli adesivi da bagno, facili da applicare e rimuovere. Piccoli o grandi, fanno sempre scena. E poi, quando ti viene voglia di cambiare stile, non lasciano alcun residuo di colla.

Vivacizza il bagno con i colori. Usando le nuance giuste, tutto sembrerà più nuovo e fresco. Se non hai voglia di dipingere le pareti, puoi sempre decorare con asciugamani colorati e una tenda da doccia abbinata. In poche mosse avrai creato uno stile nuovo.

Ci sono poi quei piccoli dettagli che raccontano un’idea di eleganza contemporanea e sorprendente. Stiamo parlando di dispenser per sapone in marmo, vasi in vetro colorato e contenitori in cristallo in cui riporre le tue cose.

Cerca l’ispirazione giusta tra i tanti look che abbiamo creato per te e trova tutto quello che ti serve nei nostri articoli. Trovare l’arredamento per il bagno sarà divertente e gratificante: inizia ora la tua piccola rivoluzione in casa!

Se invece cerchi spunti per altre zone della casa, nella sezione “Arredamento” trovi articoli dedicati a tutte le stanze principali, dalla cucina alla camera da letto fino alla cameretta dei bambini.