Decorazioni per la tavola

Una bella tovaglia, un set di piatti in porcellana, posate eleganti, bicchieri in cristallo e un originale centrotavola: una mise en place speciale ti permette di creare la giusta atmosfera per qualsiasi pranzo o cena. Che si tratti di feste, cene di famiglia o compleanni, ogni occasione deve essere celebrata con la decorazione da tavola appropriata. I nostri esperti di home decor hanno raccolto tutte le idee più interessanti per aiutarti a trovare sempre l’allestimento perfetto, senza dimenticare le regole del bon ton e qualche consiglio in base alle stagioni. Aggiungi tanti posti a tavola per le persone che ami!

Tavola rustica

Tavola rustica: idee per apparecchiare in stile country

Tavola elegante

Consigli per una tavola elegante impeccabile

Decorazioni tavola fai da te

Decorazioni per la tavola fai-da-te: 10 idee

Galateo a tavola

Galateo a tavola: 10 regole fondamentali

tavola romantica

Colori, idee e consigli per una tavola romantica

mise en place moderna

Consigli di stile per una mise en place moderna

Mise en place matrimonio

5 idee per la mise en place del tuo matrimonio

Come mettere le posate a tavola

Come mettere le posate a tavola correttamente

Decorazione del tavolo di Capodanno

Idee per apparecchiare e decorare la tavola di capodanno

Set da tavola con decorazione moderna

Come decorare la tavola per un matrimonio moderno

Decorazioni estive per tavola con materiali naturali e fiori

Matrimonio estivo: fiori e colori per la tavola

Una tavola adeguatamente apparecchiata con piatti, posate, posate, bicchieri e decorazioni abbinate, compresi i numeri per la seguente descrizione nel testo

Come apparecchiare la tavola nel modo giusto

Decorazione della tavola per la cresima con rose bianche e tavola festosa in bianco

Decorazioni per la cresima: una tavola solenne

Tavolo da pranzo aperto coperto con accessori viola

Decorazioni della tavola per il compleanno

Tavola di Pasqua

Tante idee per la decorazione della tua tavola di Pasqua

Primo piano su sala da pranzo con decorazione primaverile

A tavola con la primavera

Decorazione da tavolo bianco per la comunione

Decorazioni per la comunione: idee per la tavola

Tavolo da pranzo con piatti e tovagliolo

Piegare i tovaglioli: 5 semplici tecniche

Elefante argentato come supporto per segnaposti

I segnaposto: un must have per ogni festa

tavola natalizia

Tavola natalizia: decorazioni per una festa magica

Decorazione autunnale con vaso di fiori e candele

Tavola autunnale: colori, decorazioni e consigli

Galateo e regole per la mise en place

Una tavola ben apparecchiata richiede sempre il rispetto delle principali regole del galateo, che in alcuni casi possono intimidire un po’. Per aiutarti a posizionare bene le decorazioni per la tua tavola, abbiamo stilato un elenco di norme generali da seguire.

  • Tovaglia: la prima cosa che devi fare è coprire il tavolo. Tradizionalmente le tovaglie bianche o di colore chiaro sono indicate per occasioni molto formali, ma l’importante è che siano perfettamente pulite e stirate. Oggi sono accettati anche runner e tovagliette, ma solo se il contesto è più moderno e rilassato.
  • Tovaglioli: rigorosamente in stoffa, come la tovaglia, possono essere messi a sinistra della forchetta o anche sopra il piatto.
  • Piatti: inizia posizionando un piatto da portata al centro, su cui appoggiare la fondina e sopra il piatto da insalata.
  • Posate: rappresentano sempre la sfida più grande nella mise en place. In breve, la forchetta va sempre a sinistra del piatto, mentre il coltello (con la lama verso il piatto) e il cucchiaio a destra. Inoltre, le posate che utilizzerai per prime devono essere posizionate il più lontano possibile dal piatto. A seconda dell’occasione, potresti aver bisogno anche di alcune posate extra, come quelle da dessert che vanno sopra il piatto. Per non sbagliare, ecco una guida da tenere sempre a portata di mano: Come mettere le posate a tavola correttamente.
  • Bicchieri: i bicchieri per l’acqua devono essere allineati con il coltello, mentre tutto il resto (i bicchieri per vino bianco, vino rosso e i calici) deve essere allineato dal più grande al più piccolo a destra del bicchiere d’acqua.
  • Accessori: a seconda del tipo di evento, dovrai aggiungere set per sale e pepe, oliera, decanter e altri piccoli utensili.
  • Centrotavola: le uniche regole del bon ton riguardano le composizioni di fiori, che non devono essere troppo profumate. Lo stesso vale anche per i centrotavola realizzati con candele.

Qui trovi tutti i passaggi principali e qualche consiglio in più: Come apparecchiare la tavola nel modo giusto.

Idee per ogni stagione

Una volta imparate le norme del bon ton riguardo alle decorazioni della tavola, inizia la parte divertente. Oltre al buon cibo, sorprendi i tuoi ospiti con colori, fiori e accessori ispirati a ogni periodo dell’anno. Decorare la tua tavola per ogni stagione è un ottimo modo per scandire il passare del tempo e celebrare la natura che è sempre in movimento.

Primavera

Con l’arrivo della primavera le decorazioni per la tavola diventano colorate, fresche e allegre. Ma quali sono i fiori di stagione? E come integrare il colore senza esagerare? L’ideale è optare per una palette nei colori pastello oppure scegliere una nuance e declinarla con il ton sur ton. Sì a piatti e tovaglie con motivi floreali, a cui abbinare un centrotavola fiorito, come una composizione di rami di ciliegio o pesco: saranno perfetti anche per il pranzo di Pasqua o per la grigliata di Pasquetta.

Estate

In estate si trascorre più tempo possibile all’aria aperta: pranzare fuori è sempre un’ottima idea nei mesi estivi! E uno dei nostri stili preferiti per questa stagione è sicuramente quello country chic, perfetto per un pranzo rilassato all’aperto. Qui trovi qualche idea per la mise en place: Come apparecchiare una tavola rustica.

In sala da pranzo o sul balcone, osa con colori più forti come il corallo e il rosa shocking, oppure utilizza fantasie a righe in stile marinaro. L’idea in più? Apparecchiare con piatti e bicchieri sui toni del verde e del giallo a cui abbinare un grande vaso in vetro da riempire con limoni di stagione.

Autunno

L’autunno si distingue per i colori intensi delle foglie, che vanno dal senape al ruggine e si possono riflettere anche nelle decorazioni per la tavola grazie a un mix di tessuti e materiali. Se hai un bel tavolo in legno, valorizzalo con un runner color cioccolato o vinaccia e realizza dei segnaposto usando pigne e foglie d’acero raccolte in giardino o al parco. Anche le zucche sono perfette per questa stagione, e non solo come decorazioni di Halloween: svuotate diventano vasi da riempire di fiori. In alternativa, utilizza quelle piccole per il centrotavola, insieme a castagne e foglie di vite.

Inverno

Il periodo invernale è dedicato proprio alle feste in famiglia, che richiedono qualche tocco speciale. Oltre alla tavola natalizia e alla mise en place di capodanno, che nelle loro versioni più classiche sono declinate sul bianco, rosso e oro, lasciati conquistare da mix più inediti, come ad esempio il carta da zucchero e l’argento oppure il cipria e il rame. In più, per tutta la stagione invernale puoi trasformare la tua casa in un accogliente chalet grazie a decorazioni per la tavola in legno, tovaglie in tessuto scozzese e tante, tantissime candele bianche.

Decorazioni per le feste speciali

Oltre alle proposte più adatte alle varie stagioni, ci sono altri momenti che richiedono una mise en place più curata, come le nozze, i compleanni, le cene romantiche oppure i battesimi. Se i piatti, i bicchieri e le posate restano la parte più importante e spesso meno intercambiabile dell’allestimento, puoi movimentare tutto con tovaglie, sottopiatti e accessori a tema. I centrotavola, ad esempio, cambiano subito il mood a tavola e si prestano a infinite personalizzazioni. Ecco qualche idee per vestire a festa i pranzi e le cene.

Le decorazioni perfette per il matrimonio

Il giorno del matrimonio è tra i più belli nella vita di una coppia e tutto deve essere organizzato alla perfezione. Naturalmente, questo include anche la mise en place.

Hai già scelto una combinazione di colori? Con i grandi classici non si sbaglia mai: bianco, avorio, crema e tinte delicate sono un must, ma puoi farti ispirare anche dai colori stagionali. Oltre a set di piatti, posate e bicchieri impeccabili, preferibilmente in ceramica o porcellana total white, concentrati su grandi e piccoli dettagli. Dal segnaposto al centrotavola, scegli un fil rouge: se ti piace lo stile modern glam, accosta elementi in marmo chiaro a sofisticati bagliori metallici. Di grande tendenza negli ultimi anni sono anche le decorazioni per la tavola appese direttamente al soffitto, come catene di luci, rami o fiori.

Battesimi, comunioni e cresime

Per questo tipo di eventi è sempre richiesta un’eleganza formale. Nel dubbio punta sul bianco, con cui sai di non sbagliare mai. In alternativa puoi aggiungere i colori pastello e decorare la tavola con piccole creazioni fai-da-te. Qui trovi qualche suggerimento in più: Consigli per una tavola elegante impeccabile.

Feste di compleanno

Apparecchiare per un compleanno richiede meno formalità, soprattutto se i festeggiati sono i bambini. In questo caso sorprendi tutti con qualche elemento più giocoso e divertente: ad esempio, puoi creare i centrotavola usando vasi trasparenti pieni di caramelle oppure di catene luminose colorate. Non dimenticare di personalizzare i segnaposto, magari con biscottini decorati a mano.

Occasioni romantiche

Quando la cena è a due, per un anniversario o per festeggiare San Valentino, non limitarti al classico cliché delle rose rosse e dei cuori. Per decorare una tavola romantica opta per una palette altrettanto passionale ma meno scontata, usando nuance come il carminio, il prugna e il viola. Abbassa le luci e accendi le candele sul tavolo: che ne dici di creare un centrotavola “acquatico” con piccole candeline galleggianti? Super romantico e suggestivo!

Un tocco di originalità con il fai-da-te

Per creare una bella decorazione da tavola non è necessario spendere un capitale, a volte basta solo un po’ di creatività. Segnaposto e portatovaglioli artigianali sono piccole idee che si possono realizzare in casa e che riescono a trasformarsi in un momento di svago e grande divertimento anche per i bambini. Tutta la famiglia può dare il suo contributo!

Seguendo le istruzioni passo dopo passo, le decorazioni fatte a mano per la tavola sono un gioco da ragazzi: ecco qualche spunto da cui partire per la mise en place.

  • Invece del classico centrotavola con un bouquet, componi piccoli mazzolini di fiori di campo da inserire in vasetti e usare per ogni ospite. Puoi utilizzare anche i classici contenitori in vetro delle conserve, che puoi dipingere con vernici trasparenti oppure opache.
  • Per fermare il tovagliolo, usa un nastro di velluto in cui inserire un bocciolo, una foglia o un rametto di pianta aromatica.
  • Trova contenitori alternativi per i fiori, come vecchie scatole di latta e teiere vintage. Le tazzine spaiate della nonna (tutti ne abbiamo qualcuna!) possono essere usate come portacandele.
  • Realizza una figurina in pasta di sale da utilizzare come segnaposto. Oltre ad animali e oggetti, puoi persino plasmare un piccolo personaggio ispirato a ogni ospite: resterà poi un ricordo della giornata da portare a casa.
  • Se vuoi aggiungere qualche sorpresa alla decorazione della tavola, prepara dei sacchettini o delle scatoline trasparenti da riempire con dolcetti, biscotti e cioccolatini fatti in casa. Non dimenticare di aggiungere un’etichetta con la data, gli ingredienti e un tuo messaggio speciale per ringraziare le persone presenti.

Cerchi idee per decorare la tavola? Leggi tutte le nostre guide!