Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Decorazioni per pareti

Per trasformare completamente una stanza non serve molto: un tocco di colore alle pareti e qualche decorazione et voilà: la casa sarà come nuova! Se sei stanco di fissare quella grande parete vuota chiedendoti come potresti utilizzarla, in questa sezione troverai finalmente qualche spunto utile.

Carta da parati, specchi, cornici, vasi, lampade: le decorazioni per le pareti hanno mille sfaccettature diverse, devi solo trovare quelle che rispecchiano il tuo stile! Progetta ogni dettaglio con attenzione, considerando i colori e lo stile generale della casa, in modo da mettere in risalto anche i mobili e i complementi d’arredo. Dai un’occhiata ai nostri articoli, segui i nostri consigli e dai un nuovo look alla tua casa!

Un muro bianco è come una pagina bianca: se non si sa cosa scrivere può mettere ansia. Per fortuna, evitare il “blocco dello scrittore” in questo caso è abbastanza semplice, bastano un po’ di creatività, qualche suggerimento originale e il tempo necessario per progettare il design delle pareti con criterio.

Oltre a scegliere i colori giusti per le pareti (impresa non facile!), per completare l’opera bisogna anche saper individuare le decorazioni migliori in base allo stile di arredo e alle zone della casa.

Sulla parete dietro al divano, carta da parati o boiserie? Oppure, perché non appendere dei quadri, invece? E quali sono le decorazioni per pareti più adatte alla zona notte o al bagno? Per risolvere questi e altri dubbi dai un’occhiata ai nostri articoli! Ma prima, ecco qualche consiglio per cominciare.

Decorazioni per pareti: 5 idee popolari

Prima di lanciarti nel remake della tua casa potrebbe esserti utile conoscere le tipologie di decorazioni più popolari.

1. Carta da parati e adesivi murali

Dimentica la carta da parati vecchio stile: dai motivi optical a quelli pitonati, dalle fantasie jungle a quelle floreali, oggi la carta da parati offre un mondo di possibilità. Puoi trovare la fantasia perfetta per ogni zona della casa (bagno incluso), senza contare che, grazie ai nuovi materiali come PVC e vinile, è anche lavabile, facile da pulire e, eventualmente, da rimuovere.

Temi che un’intera parete sia troppo? Allora la soluzione sono gli stencil e gli adesivi murali, più discreti ma altrettanto di tendenza.

2. Stampe, quadri e cornici

Una delle decorazioni per pareti più classiche in assoluto, che però non ha mai perso il suo fascino. Manifesti pubblicitari in stile vintage, stampe con frasi motivational, mappe geografiche o, semplicemente, foto di famiglia o dei tuoi posti del cuore: anche le pareti della tua casa possono raccontare qualcosa di te. Scegli le cornici adatte e metti in mostra le tue passioni!

3. Piatti e ceramiche

Ricordano la casa della nonna e hanno un sapore di “casa”: i piatti appesi alle pareti sono tornati di moda, spesso con un look rinnovato e al passo coi tempi. Si tratta di un’ottima alternativa ai classici quadri e, per chi ama viaggiare, può essere l’occasione per collezionare pezzi da ogni parte del mondo!

4. Specchi

Ne esistono di ogni forma, colore e materiale: perché non utilizzare anche gli specchi come decorazioni per le pareti? Per esempio, potresti combinare diversi specchi di forme e dimensioni diverse per ricoprire un’intera parete del soggiorno, creando un effetto di sicuro impatto!

5. Murales

Per chi ha una vena artistica i murales sono il modo migliore per personalizzare le pareti di casa. Cosa può esprimere la tua identità meglio di una tua creazione? E se non sei portato per il disegno, puoi sempre rivolgerti a un professionista e commissionare l’opera dei tuoi sogni.

Queste sono solo cinque delle infinite opzioni disponibili. Nei nostri articoli trovera consigli e indicazioni per scegliere le decorazioni per le pareti della tua casa, rispettandone il mood e lo stile. Perché facendo attenzione a questi dettagli potrai davvero dare forma alla casa dei tuoi sogni! Buon divertimento!