Idee applique camera da letto

L’applique è un oggetto d’arredo per nulla scontato, in grado di cambiare personalità – a livello di forme, colori e materiali – in base al contesto. Per ogni stanza c’è la soluzione giusta: dai copri lampada in tessuto ai complementi in stile industriale, dalle lanterne in metallo ossidato alle luci moderne di design che riducono l’illuminazione a puro gesto grafico. La scelta dipende dall’atmosfera che vuoi creare: quella di un elegante stanza d’hotel? Di un loft modaiolo? O magari di un’accogliente casa di campagna? Ecco una raccolta di idee in tema di applique per la camera da letto, da cui trarre ispirazione per unire comfort, funzionalità e amore per l’estetica.  

Quali applique scegliere 

Le lampade da parete sono un accessorio decisamente utile per completare il progetto d’arredo di una stanza: in aggiunta a plafoniere, lampade a sospensione e piantane, contribuiscono a creare un’illuminazione equilibrata, evidenziando zone precise e oggetti che si desidera mettere in evidenza. In camera da letto, tipicamente sono posizionate ai lati del matrimoniale – modello abat-jour – per agevolare la lettura, unendo così l’aspetto funzionale a quello decorativo. Al di là di questo utilizzo, non mancano le idee creative per usare le applique in camera da letto. Le lampade possono essere usate anche come luce d’atmosfera: in corrispondenza, ad esempio, di una poltroncina o divanetto, vicino a uno specchio o fra quadri e altre decorazioni da parete. In ogni caso, è importante creare un’illuminazione non troppo accesa, ma soffusa e rilassante per facilitare il riposo. 

A quale altezza posizionare le applique  

La posizione delle luci a parete, dal design moderno o retro, cambia in base all’utilizzo. Nel caso delle applique da comodino, il punto luce andrà collocato di fianco al letto, in posizione leggermente sopraelevata per illuminare il letto e facilitare la lettura. L’ideale è ricorrere alle lampade orientabili che consentono di indirizzare il cono di luce in base alle esigenze. Proprio come le abat-jour, le applique da comodino possono essere dotate di interruttore a pulsante o a cordicella. In alternativa puoi optare per una coppia di applique affiancate, da collocare sopra i cuscini con fascio di luce perpendicolare. Se, invece, vuoi creare una Iuce d’accento, l’altezza dipenderà dall’effetto che vuoi ottenere: ad esempio, puoi posizionare una coppia di applique sopra la cassettiera, distanziandole con una composizione di stampe o di piccoli quadri.   

Applique in camera da letto: idee per tutti gli stili 

Dopo aver individuato la posizione corretta dovrai scegliere lo stile delle lampade, in base al look della stanza che devi arredare: ecco qualche opzione per la camera da letto.  

Stile classico 

Il modello tipico per una camera da letto classica? L’applique con paralume in tessuto. Al giorno d’oggi, il portalampada è spesso sostituito dai modelli con luce integrata: il design retro, tuttavia, continua a esercitare il proprio fascino sugli amanti dello stile elegante e classico. Oltre ai modelli in tessuto, puoi optare per applique in vetro (trasparente e satinato) o dotate di portalampada in ferro battuto. Per un look semplice, ma raffinato, ti consigliamo i modelli metallo con superficie verniciata, anche in versione oro con finitura satinata. Se preferisci un effetto più elaborato puoi scegliere tra lampade in metallo traforato o con forme non convenzionali. 

Stile moderno 

Accanto alle lampade dal look vintage, puoi spaziare fra tante altre idee in fatto di applique. Se hai una camera da letto in stile contemporaneo, puoi valutare i modelli con led integrato in alternativa alla classica lampadina. Dalle barre luminose con design salvaspazio ai faretti direzionabili, hai ampia possibilità di scelta, senza dimenticare le applique a doppia emissione con luce diffusa sia verso l’alto che verso il basso. A seconda dei casi, le applique moderne privilegiano linee squadrate o arrotondate. Per ottenere un effetto discreto puoi installare lampade dalla forma arcuata con finitura bianca, facili da mimetizzare. 

Stile rustico 

Hai una camera da letto rustica, con mobili in legno e dettagli in pietra o altri materiali legati alla tradizione? Anche in questo caso puoi scegliere fra varie idee per la scelta delle applique. In una camera di questo tipo figurano bene, ad esempio, le lampade in ottone e con dettagli in ceramica e terracotta. Per una camera da letto dalle atmosfere country puoi considerare anche le applique modello lanterna. Sempre di tendenza, poi, le applique in stile industriale in vetro e metallo: perfettamente azzeccate su una parete rivestita in mattoni, posizionata dietro il letto o in corrispondenza del guardaroba. Che ne dici, ad esempio, di una coppia di faretti vintage in metallo ossidato? Un’altra soluzione valida è optare per le applique in legno, disponibili in tante versioni diverse: dai modelli intagliati alle lampade minimal con lampadina a vista. 

Le idee per arredare la zona notte non finiscono qui: dall’illuminazione alla scelta dei tessili, segui i nostri suggerimenti per decorare e rinnovare la camera da letto