Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Salotto in stile coloniale con poltrone panna e dettagli a contrasto

Lo stile coloniale è un’esotica reliquia del passato. Legni scuri e pesanti, piante tropicali e motivi etnografici in una combinazione armoniosa con materiali naturali freschi e luminosi caratterizzano un meraviglioso interno in stile coloniale.

Unitevi a noi in un viaggio che segue le orme di Cristoforo Colombo. Scoprite lo stile di vita esotico e incredibilmente bello e lasciate che l’era coloniale entri nelle vostre case. Un interno in stile coloniale vi farà provare emozioni da veri giramondo.

Mobili coloniali

Che si tratti di divano, scrivania, cassettiera o sedie – ogni mobile può far rinascere il nostro salotto in stile coloniale. Se nel vostro appartamento volete circondarvi con la tranquillità dell’Africa, dei Caraibi, dell’India o del Sud America, siete nel posto giusto!

Legni di alta qualità come il teak, il mogano e il mango sono spesso utilizzati per la produzione di mobili coloniali. Una colorazione speciale conferisce a tavoli, sedie, panchine o cassapanche il loro tipico colore scuro. Tuttavia, non sono solo i mobili in legno ad essere naturali ma anche i divani e le poltrone rimangono solitamente sulla stessa onda. Decorati con chiodi o rivetti decorativi, i mobili coloniali diventano eleganti e allo stesso tempo molto rustici.

Se non siete amanti della pelle, troverete anche mobili imbottiti in altri materiali naturali con tonalità neutre come il beige, il marrone o il cognac. Nella camera da letto, l’atmosfera è incantata da scrivanie rustiche, armadi scuri e letti a baldacchino in legno con leggere tende di lino. Ai piedi del letto posizionate una piccola panca imbottita con piedini torniti e un leggero rivestimento in lino. Se non riuscite a trovare il dettaglio adatto a questo stile abitativo, accatastate semplicemente qualche vecchio libro uno sopra l’altro: naturalmente dovrebbero essere stabili da non cadere. Anche una lampada da comodino potrebbe trovare il suo posto.

Suggerimento: anche una piccola cassettina in legno può essere trasformata in un raffinato mobile in stile coloniale. Se avete ancora vecchie valigie d’epoca in cantina, usatele come vostri mobili. Accatastatele una sopra l’altra, sono la decorazione perfetta in stile coloniale!

Decorazione in stile coloniale

Anche le decorazioni dello stile coloniale appaiono naturali e come se fossero di un’epoca diversa. A differenza dei mobili, spesso scuri, qui vengono utilizzate delle decorazioni chiare che creano un contrasto armonioso. Ciotole di legno, bambù e foglie di banana sono popolari come decorazioni e giocano un ruolo importante. La luce e gli elementi rinfrescanti si contrappongono ad uno spazio abitativo che appare troppo buio.

Panche in legno e divani in pelle possono essere alleggeriti con gli accessori giusti, per questo vi consigliamo di decorare i mobili coloniali con dei cuscini in cotone e lino: sia i motivi monocromatici che i tessuti con stampe animalier ed etnografiche risaltano ancora di più la decorazione. La leggerezza dei cuscini assicura un look rilassato per i divani lounge in pelle. Naturalmente, con la decorazione in stile coloniale non solo bisogna ricorrere a piccoli accessori: anche elementi di grandi dimensioni come una valigia in stile vintage o dei bellissimi paraventi completano questo stile abitativo in modo meraviglioso.

Affinché il feeling da giramondo sia perfetto, perché non decorare le vostre camere con grandi mappe, vecchi globi e souvenir provenienti da tutto il mondo? Sono questi piccoli dettagli che rendono lo stile quello che dovrebbe essere – una miscela esotica dei più diversi paesi e culture del mondo.

Anche l’uso di piante e fiori non deve essere tralasciato: questi accenti creano punti luce da sogno in ogni soggiorno. Gli elementi verdi non sono solo esteticamente accattivanti ma emanano un’atmosfera piacevole che si adatta perfettamente all’arredamento esotico.

Le piante più popolari per lo stile coloniale:

  • Strelitzia
  • Fiori di gelsomino
  • Palma fontana
  • Monstera
  • Palma da frutta d’oro

I materiali giusti

Lo stile coloniale si concentra sulla naturalezza! Una miscela armoniosa ed elegante di queste materie prime crea un’atmosfera irripetibile.

I materiali tipici dello stile coloniale:

  1. Legni tropicali scuri come teak, mogano, sheesham, palissandro e acacia
  2. Tessuti realizzati con materiali naturali come lino, seta e cotone
  3. Fibre naturali come il sisal, la fibra di cocco o il bambù

Per gli spazi esterni, come il giardino, la terrazza e il balcone sono completati da accessori in bronzo, ottone e argento.

Modelli e colori – come funziona lo stile coloniale

Questo magnifico stile di arredamento padroneggia perfettamente il gioco di colori e fantasie di stili diversi. Lo stile coloniale fonde i motivi French Toile-de-Jouy con motivi floreali e floreali asiatici. Anche l’ornamento grafico dell’Africa e i motivi a paisley giocano un ruolo importante.

La palette cromatica spazia dalle sfumature del marrone al verde e si caratterizza soprattutto per i toni chiari della terra e i colori della sabbia. Il concetto generale è mantenuto molto naturale e si concentra sull’equilibrio visivo.

Ma attenzione: non perdete traccia quando si mescolano stili diversi provenienti da tutto il mondo. Fate attenzione a elementi di collegamento che attraversino in modo coerente l’intero arredamento. Può trattarsi di una certa palette di colori o di un certo pattern.

Idee per lo stile coloniale all’aperto

Lo stile coloniale non si limita agli interni, anche la terrazza e il giardino possono avere un fascino speciale con gli arredi giusti. I mobili in rattan o un set da giardino in bambù sono particolarmente adatti all’uso esterno. Questi materiali sono meno soggetti alle intemperie rispetto alla pelle, al legno o al cotone.

Chi ha una terrazza coperta può trasformare una grande, rustica cassettiera di legno in una panca e decorarla con leggeri cuscini di lino. Una tenda da sole in lino abbinata al set di sedute trasformerà il vostro spazio esterno in un paradiso per le vacanze.

Sia all’interno che all’esterno: lo stile coloniale permette di sognare tempi passati. Lasciatevi ispirare dai nostri consigli e trucchi e decorate la vostra casa come un vero giramondo del XIX secolo.