pareti cameretta

La cameretta è uno spazio dove i bambini si sentono liberi di esprireme la loro personalità e creatività. Oltre a mobili e accessori, anche le decorazioni per pareti e soffito ricoprono un ruolo fondamentale, perché creano un’atmosfera magica. Dai quadri agli sticker, fino ad arrivare alla carta da parati, sono tantissime le idee creative da cui puoi prendere spunto. Lasciati guidare dagli esperti di Westwing e scopri come abbellire le pareti della cameretta dei tuoi figli!

Carta da parati? Perché no!

Spesso la carta da parati viene associata a case vecchio stampo oppure molto classiche. Ma oggi, in commercio, è possibile trovare una varietà di alternative moderne, colorate e di tendenza, specialemente per la cameretta. A seconda del tema della stanza puoi divertirti a scegliere una fantasia tropicale, marittimo o floreale, oppure qualcosa di più semplice come righe o pois.

Inoltre, se hai paura che l’effetto finale sia troppo eccentrico, applica la carta da parati solo su una parete, invece che su tutte e quattro. Ad esempio, dietro al metto o nella parete dell’armadio. Le carte da parati moderne sono l’ideale per la stanza dei più piccoli: oltre ad essere lavabili, si riescono a staccare facilmente dal muro. In questo modo potrai rinnovare con semplicità la cameretta man mano che i bambini crescono e ad un costo davvero limitato.

Adesivi murali per le camerette dei bambini

Non ti piace l’idea di coprire una o più pareti della cameretta con la carta da parati? Allora gli sticker per muri potrebbero essere ciò che fa per te. Si tratta di elementi decorativi facili da applicare e da rimuovere, disponibili in tantissime forme e fantasie diverse. Animali, astronavi, fiori… lascia che siano i tuoi bambini a scegliere quelli che preferiscono, e posizionali dove più gli piace! Trasformerai il momento della decorazione in un momento di gioco.

Un consiglio: assicurati di posizionarli bene in vista e lontano da mobili o superfici dure. In questo modo, i tuoi figli potranno guardarli e toccarli quando vogliono, senza rischiare che si facciano male.

Suggerimenti:

Disegni, fotografie, poster…

Un modo classico per abbellire le pareti della cameretta, così come delle altre stanze, è appendere quadri, fotografie, stampe e poster. L’importante è che siano rappresentativi della personalità di chi vive in quell’ambiente. Hai delle foto particolarmente belle di una vacanza in famiglia? Incorniciale e mettile in mostra! I tuoi figli sono ossessionati da un nuovo film per bambini? Appendi il poster della locandina!

E se le decorazioni per le pareti della cameretta fossero realizzate proprio dai tuoi bambini? Lascia che siano loro a decidere quali disegni incorniciare e appendere: trasformerai la stanza in una galleria d’arte super esclusiva! Oppure, in alternativa, puoi inserire nella cameretta una lavagna a muro su cui possono sbizzarrirsi: in questo modo avrai un elemento decorativo originale e sempre diverso.

Suggerimenti:

Nome da parete

Cerchi un’alternativa personalizzata? Cosa ci può essere di più personale del nome dei tuoi bimbi sulla parete? In questo video ti spieghiamo come farlo in modo semplice e veloce.

Cosa serve:

  • Lettera di legno
  • Palline di feltro colorate
  • Colla a caldo
  • Nastro biadesivo
  • Forbici

Come fare:

  • Con la pistola per la colla a caldo applica una ad una le palline di feltro sulla lettera di legno.
  • Continua in questo modo fino a ricoprire l’intera superficie.
  • Consiglio: sarai tu a decidere lo schema di colori. Potrai abbinare la tua opera alle tonalità della cameretta oppure creare uno stacco cromatico d’effetto. In ogni caso sarà meraviglioso!
  • Una volta terminato, lascia asciugare.
  • Taglia delle strisce di nastro biadesivo e attaccale sul retro della lettera.
  • Fissa alla parete.
  • Ripeti lo stesso procedimento con le altre lettere.
  • Et voilà, fai il pieno di dolcezza con questo tenero decoro!

Di che colore dipingere le pareti della cameretta

Scegliere i colori per la cameretta può sembrare un’impresa difficile, ma è molto più semplice di ciò che sembra. Se i tuoi figli sono già grandicelli, coinvolgili nella scelta: mostragli una selezione dei colori secondo te più adatti e lascia loro l’ultima parola. Se, invece, sono piccoli, punta su tonalità neutre e non potrai sbagliare: puoi rendere l’ambiente più giocoso con accessori e giocattoli super colorati, da adattare alla crescita dei bambini.

In generale, ricorda che colori come il rosso e l’arancione possono infondere un senso di irrequietezza, soprattutto nei più piccoli. Preferisci tonalità pastello, come l’azzurro o il verde chiaro, nelle loro sfumature più rilassanti. Oppure, dipingi le pareti della cameretta di bianco e disegna su uno dei muri un arcobaleno colorato: li farai felicissimi!

Cerchi altre idee per organizzare o decorare la stanza dei bambini? Segui la nostra sezione dedicata all'”Arredamento delle camerette” e lasciati ispirare dai nostri consigli!