fiori estivi

Se è vero che la primavera è la stagione dei fiori, è altrettanto vero che anche l’estate regala tantissime piante fiorite da giardino o balcone. Quali sono i fiori estivi più belli? Vediamo insieme quali sono i fiori da piantare a maggio per una perfetta fioritura estiva da giugno a fine agosto e come prendersene cura. In poche mosse avrai il tuo angolo di paradiso fiorito anche in estate!

Quello che sicuramente ti interessa sapere è se questi fiori resistono bene al caldo. I fiori estivi sono quelli che non soffrono le alte temperature e anzi la loro caratteristica è proprio quella di adattarsi molto bene a questo periodo. Generalmente sono fiori che non hanno bisogno di eccessive cure ma solo di alcuni piccoli accorgimenti.

1. Margherita

Fiore classico per eccellenza la margherita è una pianta che necessita di pochissime cure e puoi piantarla sia in giardino che in vaso per un bel colpo di colore durante il periodo estivo. Puoi trovare la margherita nel suo classico colore bianco, lilla, rosa, arancione e svariati altri colori: non ti resta che scegliere il colore giusto per il tuo balcone.

Unica accortezza è quello di mantenere il terreno sempre umido soprattutto quando il caldo si fa sentire asciugandolo troppo.

2. Petunia

Dopo i gerani la petunia è uno dei fiori che popola maggiormente i balconi, perché fiorisce da maggio a ottobre, non ha bisogno di cure eccessive e cresce pendente sulle fioriere regalando un bellissimo effetto a cascata. Riempi i tuoi vasi con petunie dai colori accesi, che vanno dal bianco al viola, dal blu al fucsia, dal malva al crema: mixa i vari colori per un effetto scenografico e colorato.

Per ottenere fioriture abbonanti, ricorda di annaffiarle ogni giorno evitando le ore più assolate.

3. Gladiolo

Appartenente alla famiglia dei bulbi, il gladiolo è un must per abbellire il balcone dal momento che fiorisce da luglio a settembre regalando colori accesi e vivaci. Se hai intenzione di non comprarlo già fiorito, compra i bulbi in primavera e interrali più o meno verso il mese di aprile. Aspetta la fioritura estiva e goditi le sue eccezionali varianti di colore.

I gladioli sono davvero poco esigenti: vanno innaffiati con regolarità e posizionati in un punto soleggiato. Conclusa la stagione autunnale riponi i bulbi in una cassetta e riponili in un luogo buio e riparato dal freddo: i tuoi gladioli saranno pronti per essere ripiantati in terra alla prossima primavera.

4. Lavanda

Se ami lo stile provenzale e i colori delicati la lavanda è un fiore must have per il tuo balcone, veranda o giardino. Ideale per le bordature in giardino o come piante da esporre in balcone la lavanda è la pianta fiorita giusta per un tocco chic, profumato e ricercato. Scegli un posto che prenda bene il sole e che non sia troppo vicina ad altre piante che potrebbero ostacolarne la crescita.

Dopo la fioritura lascia seccare i fiori e legali in piccoli mazzetti per profumare armadi e cassetti. La lavanda è un fiore da portare in casa, soprattutto se ami lo style country chic: accosta i lunghi steli della lavanda dai colori pastello con complementi d’arredo in legno chiaro o bianco decapato per un perfetto effetto shabby.

5. Rosa

Se hai un buon pollice verde la rosa è quello che fa per te. Il momento migliore per la sua fioritura è sicuramente la primavera, ma cresce fino a tutta l’estate; in inverno invece va coperta per evitare che il freddo possa rovinarla. Per il tuo balcone fiorito in estate puoi scegliere la rosa rampicante perché è la soluzione perfetta se vuoi parecchi fiori. La gamma dei colori è davvero infinita e puoi spaziare dal rosso intenso, rosa, giallo, arancione, pesca, corallo fino al blu.

Meglio irrigare la tua rosa al mattino nelle ore più fresche e quando il terreno è asciutto per evitare ristagni d’acqua. Qui trovi qualche altro consiglio utile: Come curare le rose.

Una volta che le tue rose sono belle fiorite puoi reciderne alcune e portarle in casa per decorare con un tocco di colore i tuoi ambienti o usarle in composizioni decorative.

Consigli per la cura dei fiori estivi

La stagione estiva mette a dura prova le piante a causa delle alte temperature. Ecco qualche consiglio per facilitare la loro crescita e fioritura durante il periodo più caldo dell’anno.

  • Per prima cosa annaffia i tuoi fiori quotidianamente evitando le ore calde, e prediligendo le prime ore del mattino o le fresche ore serali.
  • Come tutte le piante evita il ristagno di acqua per evitare muffe e parassiti e concima i tuoi fiori una volta al mese.

I fiori estivi da vaso ti daranno moltissime soddisfazioni, basta seguire queste pochissime accortezze!

Suggerimenti:

Ti piace l’idea di decorare la casa con i fiori? Allora segui le nostre guide sulle “Decorazioni floreali“, troverai tanti spunti creativi da cui prendere ispirazione.

banner decorazioni