calendario avvento fai da te

Se c’è una cosa che ci fa entrare passo dopo passo nello spirito del Natale è sicuramente il Calendario dell’Avvento, una delle decorazioni natalizie per eccellenza, con le sue caselline da aprire ogni giorno aspettando il 25 dicembre. Oggi ti suggeriamo quattro modi per creare un Calendario dell’Avvento fai-da-te, che puoi preparare senza difficoltà anche insieme ai bambini. Segui i nostri consigli e personalizza la tua creazione usando la fantasia!

4 Calendari dell’Avvento originali

Verso la fine del mese di Novembre, invece che comprare un calendario dell’Avvento, puoi divertirti a realizzarne uno seguendo i nostri consigli. Le idee che abbiamo selezionato per te sono davvero semplici e alla portata di tutti. Inoltre, per realizzarle puoi utilizzare dei materiali di recupero che troverai in casa o che puoi reperire facilmente nei negozi.

1. Calendario dell’Avvento con i bicchieri di carta

Questo tipo di calendario è un’idea simpatica da realizzare con i bambini. Infatti, i bicchieri si trasformeranno nelle renne della slitta di Babbo Natale e renderanno la tua creazione magica. Per realizzarlo ti serviranno:

  • colla a caldo;
  • un lungo nastro da fiocchi verde, rosso o del colore che preferisci;
  • 25 bicchierini di carta marroni
  • 25 mollette, pompon o ciondoli;
  • cartoncini colorati rossi, marroni e bianchi.

Disegna e ritaglia con i cartoncini gli elementi per creare delle renne: le corna, gli occhietti e il muso e incollali sui bicchierini. Incolla anche il pompon per il naso. Su ogni molletta applica un adesivo bianco – o realizza tu dei cerchi di cartone biancho da incollare sulle mollette – sopra i quali scrivere i numneri corrispondenti ai diversi giorni. A questo punto appendi il nostro al muro, magari creando diverse file e appendi i tuoi bicchieri utilizzando le mollette. Infine, inserisci all’interno dei bicchieri le sorprese.

2. Calendario dell’Avvento con le buste del pane

Ancora più semplice del precedente, ma dall’effetto molto elegante, il calendario con le buste del pane è una versione che ben si affianca a un albero di Natale shabby e a decorazioni fai da te con elementi di riciclo creativo.

Qui è sufficiente avere 25 sacchetti del pane (o in ogni caso 25 sacchetti di carta, anche di varie dimensioni) su cui scrivere i numeri corrispondenti ai giorni dell’avvento. Oltre ai numeri, puoi decorare i tuoi sacchetti con stelle, glitter o disegni realizzati da te. Appendili con delle mollette a un filo di spago o di corda. Puoi realizzare una versione da tavolo mettendo le buste all’interno di un cestino o di una cassetta della frutta sbiancata e decorata. Posizionale in ordine e inserisci le sorprese all’interno!

3. Calendario dell’Avvento con i pallet

Questa idea è un po’ più complicata della precente ma il risultato sarà davvero perfetto e, inoltre, potrai riutilizzare il tuo Calendario dell’Avvento anno dopo anno. Per realizzarlo avrai bisogno di:

  • Tavole di legno ricavate dai pallet;
  • Mollette (meglio se di legno);
  • Colla a caldo;
  • Sacchettini di stoffa o di carta;
  • Tempera (facoltativa).

Ora che hai raccolto tutto l’occorrente possiamo iniziare: l’idea è quella di ricreare un albero di Natale utilizzando le tavolette di legno di varie lunghezze. La tavola più lunga costituirà il tronco dell’albero mentre le altre, disposte in ordine di lunghezza e in modo orizzontale faranno da struttura. Quindi incolla tutte le tavole con la colla a caldo al “tronco” e, sempre utilizzando la colla a caldo, attacca alla struttura 25 mollette. A questo punto puoi decidere di lasciare il tuo calendario al naturale per un effetto più rustico, oppure puoi colorarlo di bianco. Ovviamente, non dimenticarti di disegnare i numeri dei giorni in corrispondeza delle mollettine.

A questo punto riempi i sacchetti con le sorprese e appendili al tuo calendario!

4. Calendario dell’Avvento con una gruccia

Per questo Calendario dell’Avvento ti serviranno:

  • una gruccia di legno;
  • un nastro rosso, verde, oro o del colore che più ti piace;
  • una piccola decorazione natalizia;
  • colla a caldo;
  • dei gancetti;
  • colori acrilici e vernice protettiva.

Dipingi la gruccia del tuo colore natalizio preferito (verde, rosso, ma anche azzurro o bianco), poi fissala con la vernice. Avvita 25 gancetti alla gruccia, taglia il nastro ad altezze diverse e appendi i pezzi ricavati. Incolla al centro della gruccia una decorazione natalizia: un piccolo ramo d’abete, delle bacche rosse, una foglia di pungitopo ma anche delle semplici palline di Natale. Ora lega dei pacchettini contenenti le 25 sorprese ai nastrini e il tuo Calendario è pronto!

Cosa metterci dentro?

Il bello del Calendario dell’Avvento fai da te è che puoi divertirti a riempirlo secondo i gusti del tuo partner, dei tuoi figli o di chiunque sia il destinatario. Puoi scegliere un tema generale, optare per un mix di regali diversi oppure alternare sorprese più corpose a cioccolatini e dolcetti. Ecco alcune proposte:

  • Calendario dell’Avvento Beauty: tua figlia o la tua amica vanno matte per il make up? Inserisci all’interno del calendario trucchi ma anche prodotti da bagno come maschere per viso o bombe per la vasca da bagno. La destinataria ne sarà entusiasta!
  • Calendario della Lego: un’idea molto carina per bambini. Acquista un Lega natalizio e disponi 5/6 pezzi in ordine all’interno dei sacchetti regalo. In questo modo il bimbo si divertirà ogni giorno a realizzarne un pezzo, per poi concluderlo il giorno di Natale.
  • Calendario sportivo: si sà che i bambini sono sempre in movimento, allora perché non creare un Calendario con tante sorprese perfette per giocare e fare sport? Una corda, dei pantaloncini, guanti ma anche pensieri più piccoli come un fischietto per fare l’arbitro.
  • Calendario dei ricordi: una sorpresa speciale per una persona speciale! Inserisci all’interno del Calendario dell’Avvento foto ricordo, magari stampate in formato polaroid con la data e il luogo per ricordare il momento in cui è stata scattata. Puoi anche ordinare tazze e calamite personalizzate con le foto oppure inserire qualche regalo che sapete piacerà moltissimo al vostro destinatario. Oltre ad essere un elemento decorativo sarà anche un regalo indimenticabile.

Tutto l’occorrente per realizzare il tuo Calendario fai da te:

Calendario dell’Avvento gastronomico

Un Calendario dell’Avvento fai da te può anche contenere delle sorprese home-made! Di seguito trovi una ricetta per dei biscotti natalizi perfetti da inserire nel tuo calendario tra un regalo e l’altro. Ecco allora la nostra ricetta per degli omini di frolla al cacao e nocciole.

Ti serviranno:

  • 250 grammi di farina semintegrale;
  • 150 grammi di burro;
  • 2 grammi di cacao amaro in polvere;
  • 80 grammi di nocciole tostate;
  • 120 grammi di zucchero di canna;
  • 1 uovo;
  • un pizzico di sale.

Frulla le nocciole nel mixer. In una ciotola capiente setaccia la farina con il cacao e aggiungi lo zucchero, un pizzico di sale e la farina di nocciole. Impasta con il burro freddo tagliato a pezzetti e amalgama gli ingredienti. Unisci l’uovo, impasta e forma una palla, che lascerai riposare in frigo coperta da una pellicola per almeno un’ora. Stendi la frolla molto sottile e ritaglia i biscotti con gli stampini a forma di omino, decorali con gocce di cioccolato, codette, palline di zucchero. Cuoci in forno a 180° per 10 minuti.

Cerchi altre idee per decorazioni fai-da-te, lavoretti per i bambini e consigli per feste divertenti, eleganti o green? Li trovi tutti nella nostra sezione dedicata al Natale!