Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

mamma e figlio sul divano

Luci abbassate, qualcosa di buono da sgranocchiare e un’atmosfera di festa: trasforma il tuo salotto in un vero e proprio cinema grazie a una selezione di film per bambini! Niente batte il fascino della sala, ma spesso restare a casa è molto più pratico, soprattutto se ci sono figli piccoli. Per aiutarti a scegliere la pellicola perfetta per la tua famiglia, abbiamo trovato tanti titoli diversi e li abbiamo suddivisi per fasce d’età. Inizia subito a programmare una serata o un weekend con le nostre proposte. Che lo spettacolo abbia inizio!

Film per bambini dai 3 ai 6 anni

Per i più piccoli, che ancora frequentano la scuola materna, è importante scegliere film per bambini che stimolino la loro curiosità e mantengano alto l’interesse. Non sottovalutare la capacità di tuo figlio di comprendere storie più complesse e profonde: sono proprio questi gli anni in cui impara a esprimere le prime opinioni e i suoi pensieri. Ecco alcune pellicole indicate per chi ha tra i tre e i sei anni.

  • “Il mio vicino Totoro” (1988): tra i tanti capolavori di animazione giapponese firmati dal celebre Studio Ghibli di Hayao Miyazaki, questo è proprio quello che più di tutti parla al mondo dell’infanzia e alla necessità dei bambini di creare un loro piccolo e grande mondo speciale.
  • “L’era glaciale” (2002): per avvicinare i piccoli al tema dell’ambiente (e non solo), la storia degli animali costretti a migrare verso sud per salvarsi è sempre una buona idea.
  • “Alla ricerca di Nemo” (2003): il film della Pixar non parla solo del rapporto tra genitori e figli, attraverso la storia di un padre pesciolino che ha perso il suo unico figlio, ma soprattutto di diversità e di come riuscire a superare le avversità della vita.
  • “Mary Poppins” (1964): il capolavoro della Disney, con la sua iconica e stravagante balia, è un inno alla gioia e la dimostrazione di come basti un sorriso per superare le avversità di tutti i giorni.
  • “Shaun, vita da pecora” (2015): piccola perla in stop-motion della Aardman, prosegue la storia della pecora protagonista dell’omonima serie britannica.
  • “Dumbo” (1941): tra i primi lungometraggi targati Disney, usa le vicende dell’elefantino dalle grandi orecchie per raccontare ai bambini che i difetti possono diventare punti di forza.
  • “Fantasia” (1940): ancora incredibilmente visionario, resta uno dei classici Disney più originali, perfetto per avvicinare il pubblico di ogni età alla musica classica.
  • “Minuscule – La valle delle formiche perdute” (2913): raffinato film di animazione francese, racconta la vita degli insetti da un punto di vista molto ravvicinato.

Film per bambini dai 6 ai 12 anni

Se tuo figlio frequenta già la scuola primaria, scegli film per bambini più elaborati, dal punto di vista linguistico e visivo. In questo modo saranno stimolati a migliorare il loro modo di affrontare tematiche e argomenti nuovi.

  • “Inside Out” (2015): in un’età in cui i piccoli iniziano a farsi delle domande sulle proprie emozioni, il film della Pixar offre un’incredibile e geniale metafora della vita vera.
  • “Toy Story” (tutti i film): arrivata al quarto capitolo, la saga dei giocattoli animati non è solo divertentissima, ma insegna l’importanza del rispetto verso chi è diverso da noi.
  • “Galline in fuga” (2000): spassoso e geniale, il film in stop-motion offre uno scorcio su come funzionino realmente gli allevamenti intensivi di animali.
  • “E.T.” (1982): pietra miliare del cinema di fantascienza, il racconto del piccolo alieno rimasto bloccato sulla Terra non smette di far commuovere.
  • “La città incantata” (2001): tra i più amati dello Studio Ghibli, finora è l’unico anime ad aver vinto un Oscar come miglior film d’animazione. Le avventure della piccola Chihiro, persa in una città piena di spiriti, ha come elemento chiave della narrazione l’importanza della gentilezza.
  • “The Lego Movie” (2014): impossibile resistere alla storia di un semplice omino della Lego che si trova catapultato in un’avventura epica.
  • “Mrs. Doubtfire” (1993): la divertente commedia con Robin Williams è la pellicola giusta per spiegare ai figli come affrontare una separazione in casa.
  • “Fantastic Mr. Fox” (2009): con la sua strampalata comunità di animali in lotta contro i contadini, il film di Wes Anderson è un vero gioiello dell’animazione.
Film per bambini

Film per ragazzi fino ai 14 anni

  • “Piccole donne” (1994): tratto dal celebre romanzo di Louise May Alcott, che narra la storia di quattro sorelle durante la guerra di secessione americana, è forse la versione cinematografica più delicata e commovente.
  • “I Goonies” (1985): senza il film d’avventura più famoso degli anni Ottanta non sarebbero nati tanti film e serie di successo dei nostri giorni, come “Stranger Things”.
  • “L’attimo fuggente” (1989): struggente e intenso, il film è un vero inno alla poesia e all’importanza di un’educazione scolastica che sappia coinvolgere pienamente i ragazzi.
  • “Big Fish” (2003): diretto da Tim Burton, narra le storie incredibili raccontate da un padre al proprio figlio. Prepara i fazzoletti…

Film di Natale per bambini

bambino con berretto da babbo natale

Prima, durante e dopo le feste, non c’è nulla di meglio di una maratona di film di Natale per bambini. Ecco alcuni titoli tra cui scegliere:

  • “Nightmare before Christmas” (1993)
  • “Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato” (1971)
  • “Mamma ho perso l’aereo” (1990)
  • “Polar Express” (2004)
  • Tutta la saga di “Harry Potter”
  • “Gremlins” (1984)

Consigli per creare l’atmosfera perfetta

Per riprodurre la stessa sensazione di una vera sala cinematografica, prima di far partire uno dei film per bambini che ti abbiamo consigliato assicurati di avere tutto quello che ti serve.

  1. Oltre a un divano comodo per accogliere tutta la famiglia, fai scorta di morbidi cuscini e plaid.
  2. Sì agli snack, ma meglio se sono fatti in casa. Per i popcorn ti basta una pentola con coperchio e il mais: servili in un contenitore a tema e prepara una bevanda calda o fredda da versare in tazze o bicchieri colorati.
  3. Istituisci un pomeriggio o una serata per la vostra maratona di film in famiglia. Diventerà un appuntamento fisso!

Stai cercando altre idee per trascorrere il tempo in casa con i bambini? Dai un’occhiata alla sezione dedicata ai Bambini, troverai tante idee originali! E per rendere la tua casa ancora più confortevole e a misura di bambino, iscriviti a Westwing e approfitta delle nostre offerte!

banner guide e consigli