24.11.2020 Consegne regolari su tutto il territorio nazionale.

Migliori app fitness

Allenamento in casa? Perché no… In questo periodo è diventata un’esigenza, ma l’allenamento in casa può trasformarsi in un piacevole momento da dedicare a se stessi, per mantenersi in forma e staccare la spina in qualsiasi momento. Come ben saprai, soprattutto se sei già un’amante dell’attività fisica, fare un po’ di movimento è essenziale per sentirsi bene sia con il corpo che con la mente. Per gli esperti basterebbero 20 minuti al giorno, con ripetizioni divise in un minuto di esercizio e 30 secondi di pausa, per essere in forma. Ricordati che questo allenamento a casa può essere un momento da dedicare a te stessa e alla tua cura personale in termini fisici e mentali. In questa guida ti proporremo le 10 migliori app fitness per il tuo allenamento in casa. Sei pronta? Iniziamo!

Consigli per iniziare con il piede giusto

Prima cosa da fare è partire con la giusta motivazione, senza rimandare a domani, dopo le feste, dopo le vacanze o dopo il weekend. Inizia eseguendo movimenti controllati e mirati, cercando di allenare tutti i muscoli del corpo, e facendo attenzione ai tuoi punti deboli e non trascurando un sano allungamento muscolare a fine allenamento.

Le 10 migliori app fitness

Perdersi nelle app proposte può essere molto frequente perché ognuna sembra avere qualcosa in più delle altre. Noi abbiamo selezionato per te le 10 migliori app fitness gratis; quasi tutte hanno una versione a pagamento per sbloccare i contenuti più consistenti dell’applicazione.

1. Nike Training Club

L’app sviluppata da Nike ti consente di scegliere il tipo di allenamento per gruppo muscolare, attrezzatura, focus dell’allenamento, in base al tempo che hai a disposizione e se vuoi utilizzare o meno l’attrezzatura. Completa e davvero ben fatta.

2. Adidas Training

Disponibile sia per Android che Ios/IpadOS è un’app che ti consente di fare esercizi personalizzati tenendo conto sempre del fattore tempo e delle parti del corpo che ti va di allenare.

3. 30 Days Fitness

Questa non è solo un’app ma una sfida con te stessa perché decidi tu l’obiettivo da raggiungere in soli 30 giorni. Inizia rispondendo ad un questionario sulle tue abitudini di fitness e personalizza poi il tuo workout, scegliendo quale zona del corpo allenare e con quale difficoltà.

4. Freeletics

Questa app fitness ti offre allenamenti dai 5 ai 30 minuti, puntando tutto sulla motivazione di un coach virtuale.

5. Sworkit

Già nel nome quest’app contiene la motivazione giusta “Simply Work It” (semplicemente fallo!): grazie a video di esercizi spiegati da veri personal trainer è una delle app più complete per il fitness. Scegli tra un allenamento standard o personalizzato, la durata della sessione e la zona da allenare.

6. My Fitness Pal

E’ un’app composta da tre sezione cioè quella del fitness, dieta e contacalorie: un vero e proprio mantra da seguire se vuoi fare attenzione all’alimentazione senza dimenticare la forma fisica.

7. Sweat

È la community di fitness femminile più grande del mondo, con Kayla Itsines (personal trainer internazionale) alla guida. Circuiti cardio, tonificazione e guide nutrizionali a confronto per un pacchetto completo e stimolante

8. 8Fit

Indicando un obiettivo da raggiungere e i propri parametri, 8Fit ti metterà a disposizione un allenamento e una dieta personalizzata per arrivare ai tuoi obiettivi di benessere

9. Daily Yoga

Non solo fitness ma anche un po’ di relax per la mente. Daily yoga propone più di 200 videolezioni dal livello base a quello avanzato.

10. Yoga Go

Quest’app sempre dedicata allo yoga combina piani personalizzati di fitness e perdita di peso per aiutarti ad ottenere un corpo tonico e in perfetto equilibrio.

Suggerimenti:

Tips per il pre e post-allenamento

Ora che hai scaricato la tua app fitness per iniziare il tuo allenamento in casa tieni a mente alcuni consigli per la fase pre e post allenamento.

Per prima cosa fai uno spuntino una o due ore prima della sessione di workout e reintegra a fine allenamento. Secondo step inizia sempre con il riscaldamento per preparare al meglio i muscoli ed evitare spiacevoli infortuni e contratture muscolari. Durante l’allenamento bevi dell’acqua o bevande arricchite con zuccheri o sali.

E ora allungamento!

Per finire la tua sessione di allenamento, prepara un tappetino e dedicati allo stretching. In piedi, solleva le braccia sopra la testa e allunga tutto il corpo senza alzare le spalle; inclina poi il busto, allungandoti prima a destra e poi a sinistra. Allunga i muscoli delle gambe, quindi quadricipiti e polpacci: ripeti le sequenze con calma facendo attenzione alla respirazione a alla correttezza delle sequenze. Passa poi ad allungare i muscoli della schiena e infine inclina la testa facendola roteare in senso orario e antiorario.

Ricordati che la qualità, e non la quantità, influisce sul tuo allenamento. I migliori personal trainer ed insegnanti di fitness consigliano di variare gli allenamenti, cambiandone la routine e ponendosi degli obiettivi da raggiungere. Ora devi solo allenarti!

Vuoi altri consigli per prenderti cura di te? Segui la sezione “Benessere” e leggi tutte le nostre guide!

banner guide e consigli