buffet estivo

Festeggiare con gli amici e la famiglia regala sempre ricordi indelebili, soprattutto se ad allietare la ricorrenza c’è del buon cibo. Chi ama ospitare tante persone in casa o in giardino, soprattutto durante la bella stagione, sa però quanto possa essere complicato trovare un posto a tavola per ogni invitato. In questi casi un bel buffet estivo mette d’accordo tutti; casual o elegante, ti permette di preparare i piatti in anticipo e rilassarti in compagnia. La chiave del successo è l’organizzazione: scopri i consigli dei nostri esperti di lifestyle, allestisci lo spazio e prova le ricette che abbiamo già assaggiato per te.

Progettare il buffet

Quando c’è del buon cibo su un tavolo, a disposizione di tutti, le persone tendono a muoversi in gruppo e ad avventarsi contemporaneamente sui piatti. Per organizzare un buffet estivo impeccabile è quindi importante valutare ogni dettaglio, anche il più piccolo, in modo che tutti gli invitati si sentano a loro agio. Non sai da dove iniziare? Segui i nostri consigli e crea un’atmosfera all’insegna del relax.

  • Se hai uno spazio sufficientemente ampio, prova a disporre diversi tavoli o superfici d’appoggio, che userai per creare varie isole, indispensabili per separare bevande e diversi tipi di preparazioni.
  • Nel caso di tavoli tondi, in mezzo lascia solo un centrotavola per evitare che i tuoi ospiti debbano allungarsi eccessivamente sopra vassoi e piatti da portata.
  • Lascia a disposizione piattini, posate e tovaglioli in abbondanza, disposti alle estremità dei tavoli in cestini oppure su tavolini a parte.
  • Non servire tutto insieme, ma cerca di scaglionare le pietanze, in modo che ogni cibo sia gustato nel migliore dei modi.
  • Usa alzatine e cassette in legno rovesciate per movimentare la disposizione del buffet e fare in modo che tutto possa essere raggiunto con facilità.
  • Anche se è un buffet informale, allestisci delle piccole aree dove chi vuole potrà sedersi, usando anche pouf e sgabelli; non dimenticare un punto d’appoggio per bicchieri e piatti già usati.

Mettendo in pratica questi accorgimenti tutti si divertiranno e potranno assaporare ogni delizia del tuo menù estivo. A proposito, è sempre meglio offrire finger food, mini porzioni e piatti semplici da consumare, soprattutto se non hai molto spazio in casa o fuori. Ultimo suggerimento: prepara delle etichette con i nomi di amici e familiari da applicare sui bicchieri, così potrete concedervi tanti brindisi senza “perdere” di vista il calice.

Un occhio alla mise en place

La praticità conta, ma anche l’estetica vuole la sua parte: scegli un tema per il tuo buffet estivo e utilizzalo per dare vita a una mise en place armonica e piacevole. Un elemento che non può proprio mancare durante la bella stagione sono i fiori, che puoi sistemare in un solo centrotavola oppure disporre in modo naturale usando piccoli vasetti di forme diverse. Compra anche dei fiori eduli, ormai semplici da trovare persino al supermercato, e rendi più belli i tuoi piatti; in alternativa puoi usare rametti di piante aromatiche.

Per coprire i tavoli usa tovaglie classiche in bianco, ideali per valorizzare i colori e la varietà dei tuoi vassoi di cibo. Gioca invece con cromatismi più audaci grazie a tovaglioli in pattern floreali e bicchieri multicolor. E, quando cala la sera, illumina la tua tavola con candele, lanterne e candele luminose: effetto WOW assicurato!

Suggerimenti:

Buffet estivo: cosa mangiare?

Oltre a grissini, crocchette, pizzette e salatini, grandi classici di ogni buffet estivo, stupisci tutti con una stuzzicante varietà di cibi. Lasciati ispirare dalle nostre ricette e personalizzale con gli ingredienti che preferisci.

Bicchierini di cous cous vegano

Fresco e sano, il cous cous si presta a tante varianti diverse ed è l’opzione perfetta se tra i tuoi ospiti c’è anche chi non mangia alimenti di origine animale. Dopo averlo fatto cuocere, lascialo raffreddare, sgranalo con una forchetta e condiscilo con zucchine tagliate a julienne, piselli, peperoncino e un trito di erbe aromatiche.

Chips di piadina con hummus

Prendi delle piadine fresche e ricava degli spicchi uniformi; passali in forno nella funzione grill, fino a farli diventare croccanti. Servi le tue chips con una ciotola di hummus preparato frullando ceci lessati, tahina, olio, limone, sale e paprika. 

Panzerotti al forno

Gustosi e facilissimi da sfornare, faranno la gioia di grandi e bambini. Per realizzarli prepara la pasta per la pizza o acquistala già pronta, stendila e poi ricava dei cerchi; posiziona al centro la tua farcitura preferita, come ad esempio pomodoro e mozzarella, poi chiudi bene a metà e cuoci in forno fino a duratura.

Pane nero tostato con guacamole

Taglia delle fettine di pane nero, tostale e poi condiscile con una quenelle di guacamole. Per prepararlo ti basterà frullare degli avocado maturi con lime, cipolla, peperoncino e sale.

Barchette di sfoglia con salmone e caprino

Come alternativa alle torte salate, prova questa versione più scenografica; ti basterà ricavare dei cerchi dal tuo rotolo di sfoglia cruda, spennellarli con tuorlo d’uovo e puoi pizzicare i due lati opposti fino a ottenere la forma di una barchetta. Fai cuocere fino a completa duratura e farcisci con il caprino e il salmone.

Cornetti salati al prosciutto e taleggio

Sempre usando la tua sfoglia già stesa, di forma tonda, ricava otto spicchi, metti un pezzetto di formaggio e di prosciutto vicino al bordo più grande e poi arrotola fino a formare un cornetto. Fai cuocere in forno per una decina di minuti e servili ancora caldi.

Mini sandwich misti

Non dimenticare di aggiungere qualche tramezzino, altro vero must-have per i buffet estivi. Con affettato di tacchino e mele, avocado e uovo sodo oppure con un mix di verdure grigliate, andranno sicuramente a ruba.

Cestini di lasagne alla ricotta e spinaci

Alternativa pratica alla tradizionale teglia della domenica, i cestini di lasagne sono rapidissimi da preparare. Usa una teglia per muffin e fodera ogni cavità con un quadrato di sfoglia sottile già pronta, di quelle che trovi nel reparto freschi al supermercato e che non necessitano di precottura in acqua. Farcisci con un mix di ricotta e spinaci lessati, sala e poi fai cuocere fino a quando i lembi di lasagna risulteranno dorati. Un cestino tira l’altro…

Ti sono piaciuti i nostri consigli per un buffet estivo? Scopri tante altre guide utili per la mise en place nella nostra sezione dedicata alla tavola e molte ricette da proporre ai tuoi ospiti nella nostra sezione “Alimentazione“!

banner guide e consigli