Candele fai da te

Ti piace l’atmosfera che si crea in casa quando la luce è suffusa e calda? Allora sei sicuramente un’amante delle candele, come noi del resto. Per questo motivo abbiamo deciso di selezionare alcune idee e consigli per aiutarti a realizzare delle candele handmade! Che tu voglia semplicamente decorare le stanze di casa oppure ricreare un atmosfera magica per un’occasione speciale come il Natale, segui i nostri consigli e scopri come realizzare delle candele fai da te facili ma bellissime!

Guida step by step

Può sembrare difficile, ma in realtà realizzare delle candele fai da te è semplice e divertente. Basta utilizzare materie prime di alta qualità e avere le idee chiare su forma, colore e fragranza. Prima di iniziare, controlla di avere tutto l’occorrente necessario:

  • Cera per candele;
  • stampi termoresistenti;
  • stoppini;
  • coloranti per candele;
  • oli essenziali.

Adesso che hai a disposizione tutti gli ingredienti, entriamo nel vivo della realizzazione. Di seguito ti speghiamo come realizzare le tue candele step by step.

Procedimento

  1. Prepara lo stampo

    Lavalo e verifica che non siano presenti crepe. Assicurati di scegliere un materiale resistente al calore, perché in una fase successiva ci verserai della cera calda. Noi consigliamo contenitori in vetro, semplici ed essenziali, perfetti per contenere la cera calda.

  2. Asciugalo bene

    Aiutati con un panno e scaldalo brevemente nel forno, fino a quando raggiungerà una temperatura superiore a quella ambientale.

  3. Sciogli la cera

    Fai sciogliere la cera a bagnomaria, per poi aggiungere il colorante della nuance che hai scelto e qualche giocca del tuo olio essenziale preferito. Basati sulla grandezza della candelaper decidere se aggiungere più o meno colore o olio.

  4. Fissa lo stoppino

    Versa alcune gocce di cera all’interno dello stampo per posizionare lo stoppino con piastra di metallo. Non spostarlo finché la cera non si è raffreddata. Ora il tuo obiettivo è non far cadere la corda dello stoppino nella cera mentre riempi il contenitore. Il trucco migliore è usare una bacchetta appoggiata sul bordo e fissare lo stoppino con del nastro adesivo, oppure utilizzare una molletta.

  5. Dai vita alla tua candela

    Riempi lo stampo con la cera sciolta e aspetta che si raffreddi. Se hai scelto un contenitore decorato e vuoi tenerla al suo interno, la tua candela fatta a mano è pronta! Altrimenti, estraila dallo stampo con delicatezza e decorala come preferisci.

Contenitori ideali per candele:

Bubble candle fai da te

Che ne dici di provare a realizzare anche delle piccole bubble candle? Di tendenza in tutto il mondo, hanno un design particolare e unico, capace di portare un tocco di eleganza in ogni ambiente. Segui il nostro tutorial e libera la tua creatività!

Candele fai da te senza cera

Sapevi che si possono realizzare candele fatte in casa senza cera? Il procedimento è praticamente lo stesso di quello per le candele classiche, ma con una variante: al posto della cera, va utilizzato lo strutto! Vediamo insieme come fare.

  1. Scegli un contenitore e fissa sul fondo lo stoppino con la colla a caldo.
  2. Fai sciogliere la quantità desiderata di strutto in un pentolino, facendo attenzione a non farlo friggere. Basteranno pochi secondi per farlo sciogliere completamente senza che bruci.
  3. In un altro pentolino, inserisci i pastelli a cera del colore scelto, a pezzetti o a scaglie. Falli sciogliere a fiamma bassa finché non sono sciolti.
  4. Unisci il colore allo strutto e mescola bene, fino a quando otterrai un risultato omogeneo. Aggiungi quindi qualche goccia dell’essenza profumata che preferisci.
  5. Versa il composto nel contenitore e metti a solidificare in frigo.

Visto? È molto semplice! Lo strutto è reperibile in tutti i supermercati: un’ottima alternativa se non si riesce a reperire la cera per candele.

Barattoli e contenitori per candele grandi:

Candele natalizie fai da te

Il Natale è il periodo perfetto per riempire la casa di luci che riescono a ricreare quell’atmosfera magica che rende la casa accogliente e calorosa. Realizzare delle candele natalizie fai da te è molto semplice: infatti, il procedimento è identico a quelli visti precedentemente, bisogna solo avere qualche accortezza in più nella scelta di colori e nella decorazione.

Per realizzare un centrotavola natalizio con le candele fai da te, procurati stampi di altezze e forme diverse. Utilizza lo stesso colore per dare un senso di continuità, ma divertiti con le decorazioni alternando nastri e brillantini di colori diversi. Posiziona le tue candele su un vassoio o su un’alzatina. A questo punto decora la base con rametti, palline di Natale, bacche rosse e neve finta. In alternativa, usa una vecchia ghirlanda come base del tuo centrotavola e inserisci nel mezzo le candele che hai realizzato.

Per quanto riguarda le candele, innanzitutto scegli il colore della cera: noi ti consigliamo il rosso, il verde o il bianco, i colori classici del Natale. Procurati poi glitter dorati e argentati da inserire all’interno della cera oppure da usare in seguito come decorazione. Oltre ai brillantini puoi usare nastri colorati, stelline, rametti di pino o petali rossi per decorarle o realizzare composizioni da usare come centrotavola. Un’altra idea semplice ma d’effetto, consiste nel procurarsi uno stampo sferico in modo da realizzare delle candele che ricordino delle palline di Natale, da poter poi decorare a piacimento.

Ti lasciamo qui sotto un’idea semplice da realizzare, ma di sicuro effetto: l’ideale per personalizzare la tua casa durante le festività natalizie!

Candele fai da te per Pasqua

Il periodo pasquale è un vero e proprio inno ai colori pastello, ai fiori e a quell’energia che si sente nell’aria quando arriva la primavera. Ti piace l’idea di decorare la casa con candele in nuance delicate, come il lilla o il rosa? Se non te la senti di realizzarle da zero, non ti preoccupare! Puoi acquistare delle candele lunghe nei colori che preferisci e personalizzarle come vuoi, dando vita a piccole opere d’arte moderna. Se no sai come fare, guarda il video qui sotto… e lasciati ispirare.

Se, invece, ti piace l’idea di dedicarti al fai da te, abbiamo originale e perfetta per decorare la tua casa durante il periodo di Pasqua. Guarda il video qui sotto e impara a creare delle bellissime candele con i gusci delle uova!

Idee per decorare le candele

Se non ti piace l’idea di tenere la tua nuova candela in un bicchiere o in un contenitore in vetro, dopo averla estratta dallo stampo puoi decorarla come più ti piace. Eccoti 5 spunti per creare decorazioni uniche e speciali!

  • Con i fiori. Semplici ed eleganti, le candele con fiori danno un tocco di colore alla casa. Puoi inserire i fiori secchi direttamente nella cera fusa, mentre stai preparando la tua candela, oppure applicarli in un secondo momento. Utilizza della colla vinilica per farli aderire alla cera una volta che la tua candela è pronta, e lasciali asciugare per almeno 1 ora. Guarda il video in fondo al paragrafo e copia il procedimento!
  • Con i glitter. Applica del nastro adesivo sulle parti su cui non vuoi che ci siano i glitter, e ricopri le restanti aree con la colla vinilica. A questo punto, versa i glitter che hai scelto in un contenitore abbastanza capiente e inserisci la candela, facendo in modo che si attacchino perfettamente alla colla. Lascia asciugare per almeno 30 minuti, poi togli il nastro adesivo. Il risultato sarà luminosissimo!
  • Con motivi gioiello. Ti piace l’idea di avere delle candele homemade decorate con pietre preziose? Nei negozi di fai da te puoi trovare tantissimi elementi decorativi gioiello: scegli quelli che preferite e applicali sulla tua candela, utilizzando colla vinilica. Lascia asciugare per almeno 1 ora. In alternativa, puoi scegliere di usare strass adesivi, velocissimi da applicare.
  • Con Candle Pens. Con queste penne speciali per candele disegnare tante figure è davvero facile. Tali penne sfruttano la cera liquida per creare delle linee in filigrana, ideali per motivi e loghi raffinati. Il trucco in più? Usa modelli di pittura per dipingere immagini realistiche.
  • Con le tue foto. Unisci con del nastro adesivo un foglio di carta per fotocopie e un foglio di carta oleata, quindi procedi alla stampa della foto che preferisci. Taglia l’immagine in modo che sia della giusta misura e avvolgi la candela con il foglio, facendolo aderire bene. Usa un’asciugacapelli per fissare la foto alla cera, facendo attenzione a puntare il getto di aria calda su tutta la superficie.

Ti sei divertito a realizzare candele fai da te? Vuoi metterti alla prova con qualche altra idea creativa? Visita la nostra sezione “Guide e consigli” per tanti altri spunti originali!

Consigli per mettere in mostra le tue candele: