ragazza che fa passeggiata nel bosco in autunno

L’autunno è una stagione di passaggio, che molti vivono con la malinconia per la fine dell’estate e il rientro dalle ferie. Per combattere il malumore e non perdere l’energia conquistata nella pausa estiva, puoi dedicarti a tante attività che ti aiutano a rilassarti: da fare in casa, da soli o con in bambini, all’aperto, per imparare nuovi hobby o programmare il prossimo viaggio. Ecco allora sei consigli su cosa fare in autunno.

1. Passeggiare nel bosco

Il contatto con la natura ha la capacità di infondere benessere. Se poi è associato a un movimento come la camminata, il corpo e la mente ne trarranno il massimo beneficio. Approfitta delle giornate ancora tiepide per riscoprire angoli di verde vicino casa, un parco, un bosco o per fare una camminata lungo il fiume. Cammina respirando i profumi dell’autunno e godendo degli splendidi colori della natura che muta. Secondo diversi studi, camminare nel bosco abbasserebbe i valori di cortisolo, l’ormone dello stress, riducendo l’ansia e la stanchezza.

Gli inglesi hanno anche coniato un nome per parlare dei benefici legati alle camminate nel bosco: Forest bathing, letteralmente, bagno nella foresta. È un approccio alternativo alla meditazione ed è davvero alla portata di tutti, si può fare da soli, in compagnia e anche insieme ai piccoli di casa.

Puoi anche portare un po’ di natura a casa con te: raccogli foglie e frutti che trovi durante le tue passeggiate, potrai usarli per creare decorazioni autunnali fai da te per dare un tocco personale alle stanze o un centrotavola speciale per la tua tavola autunnale. Hai a disposizione spazi outdoor? Arricchiscili di piante autunnali: ne esistono di bellissime, sia per il balcone che per il giardino.

2. Ridecorare casa

Un modo per tenere impegnata la mente e occupare i pigri fine settimana autunnali è quello di ridecorare casa. Basta spostare divano e poltrone, aggiungere un plaid nei colori caldi della stagione e il tuo salotto sembrerà già nuovo. Puoi anche decorare casa con gli elementi tipici dell’autunno: zucche, foglie secche, melagrane e castagne, per creare ghirlande e centrotavola autunnali fai da te, abbellire i davanzali, il portico o i mobili di casa.

Non dimenticare che arredare e riarredare casa porta benefici a corpo e mente e i colori di cui ci circondiamo influenzano l’umore. In particolare, i colori autunnali caldi, come l’arancione o il giallo, portano energia. Invece, i colori autunnali freddi, come il verde e il marrone, aiutano la concentrazione e il relax. Inoltre, nei nostri articoli dedicati ai colori autunnali e alle decorazioni per l’autunno, trovi tanti consigli e ispirazioni per dare un nuovo look alle tue stanze!

Le nostre proposte per l’autunno:

3. Provare nuovi piatti stagionali

L’aria che si fa più fresca e l’incredibile varietà di prodotti stagionali che l’autunno porta sulle nostre tavole sono una buona scusa per imparare qualche ricetta nuova. Se quest’estate i tuoi pasti sono stati composti soprattutto da insalatone miste o piatti che non necessitavano di cottura, il cambio di stagione è il momento giusto per rimetterti ai fornelli. Un’idea è quella di preparare marmellate, confetture e macedonie con la deliziosa frutta e verdura che ci regala l’autunno: cachi, gli ultimi fichi, le castagne, la zucca… ottimi per preparare dolci ma anche saporiti risotti e antipasti sfiziosi. Se poi decidi di cucinare insieme alle persone a cui vuoi bene, aggiungi un beneficio in più! La condivisione in cucina migliora l’umore, allontana i cattivi pensieri e stimola la creatività.

Ti piace questa stagione e vorresti riportarne l’atmosfera anche sulla tua tavola? Ti aiutiamo noi! Leggi il nostro articolo ricco di idee per le tue ricette: “Menu autunnale: cosa mangiare in autunno?“. Serata tra amici in vista? Leggi anche: “Cena autunnale: 6 ricette da provare“!

Gli indispensabili per le tue ricette:

4. Fare un viaggio

Se il ritorno dalle ferie ti ha lasciato con un vuoto e rientrare in ufficio è stato più difficile del previsto, non abbandonarti al pensiero dei lunghissimi mesi freddi prima di poter tornare di nuovo in vacanza. Organizza subito il prossimo viaggio: basta anche un weekend lungo vicino casa per ricaricare immediatamente le energie e svuotare la mente. Viaggiare fa bene alla salute, mantiene in forma e stimola la soddisfazione e la felicità, perciò perché non organizzare tanti piccoli momenti per viaggiare anche durante l’autunno?

Se non sai dove andare, consulta il nostro articolo dedicato alle vacanze in autunno: abbiamo raccolto tante destinazioni facili da raggiungere e meno conosciute, adatte anche a un viaggio last minute.

5. Riorganizzare l’armadio

L’arte di riordinare casa è diventata famosa anche in Italia grazie al boom di vendite di “Il magico potere del riordino”, la guida dell’esperta di organizzazione giapponese Marie Kondo. Svuotare casa dagli oggetti che non utilizziamo mai che si sono accumulati negli anni e liberarci da tutto quello che non ci rappresenta più significa fare spazio al nuovo, alleggerirci non solo fisicamente ma anche mentalmente e spiritualmente. Se senti che la tua casa non corrisponde più alla vita che fai ora e ne senti il peso, l’autunno è il momento adatto per iniziare a fare decluttering. Se non sai da dove partire, qui trovi qualche consiglio per riorganizzare casa in modo efficiente e divertente: Decluttering: come eliminare il superfluo e fare ordine.

Organizer per armadi:

6. Imparare a lavorare a maglia

Imparare una cosa nuova è consigliato per stimolare la mente, aprirsi all’inaspettato e superare i momenti di stanchezza. Una delle nostre attività preferite è quella di fare a maglia, che viene considerata quasi una forma alternativa di yoga. Questo perché ha la capacità di farci svuotare la mente, rilassarci e allenare il cervello. In alcuni casi viene utilizzata come terapia per aiutare nella lotta contro la depressione e il dolore fisico, perché allena la concentrazione verso un obiettivo preciso, distraendo l’attenzione dal problema e dalla sofferenza che stiamo vivendo. Tutti ottimi motivi per prendere in mano i ferri e iniziare a tricottare, non trovi?

Le idee per impiegare le nostre giornate sono davvero infinite ma a volte manca l’ispirazione. Trovala nella nostra sezione dedicata a “Giardino e tempo libero“!