Come scegliere abito da sposa

La scelta dell’abito da sposa è uno dei momenti fondamentali nell’organizzazione del matrimonio (almeno per la sposa) e porta con sé tante emozioni, ma anche tanto stress. Si tratta di un dettaglio fondamentale che verrà ricordato per sempre sia dalla protagonista delle nozze, che da tutti gli ospiti presenti. Scopriamo insieme come scegliere l’abito da sposa perfetto, con i consigli di Bianco Bouquet!

Quando scegliere l’abito

Molto importante è la tempistica della scelta dell’abito da sposa; non arrivare a ridosso della data fissata per il grande evento permette di poter selezionare con maggiore calma tra l’ampia gamma di modelli, che oramai costellano il panorama della “moda sposa”, e di apportare le eventuali modifiche all’abito per renderlo così perfetto.

Ancora prima di iniziare la ricerca, ricordati che a guidarti devono essere le sensazioni che si percepiscono al momento della prova. Deve scattare il cosiddetto “colpo di fulmine”, quell’emozione forte che ti fa sentire unica e ti fa esclamare “È lui!”. Non è la sposa che sceglie l’abito, ma l’abito che sceglie la sposa.

Come arrivare alla scelta dell’abito

Immaginarsi il contesto del grande giorno, lo stile che si vuole dare all’intero matrimonio e infine l’emozionante camminata verso il futuro sposo può essere d’aiuto per iniziare ad escludere alcuni modelli, che risulterebbero poco adatti all’evento. Senza dubbio però l’abito deve rispecchiare la personalità di chi lo indossa, che non deve sentirsi condizionata da alcun tipo di fattore esterno.

C’è da mettere in conto anche che ogni location richiede una tipologia di abito differente. Ad esempio, per un matrimonio in campagna si prediligono abiti con linee morbide, magari in pizzo e dal gusto vintage; se invece l’evento si svolge in città, sono da preferire un abito corto o a sirena; per un matrimonio al mare invece si può optare per abiti dai tessuti morbidi e leggeri caratterizzati da linee sinuose. Sicuramente arrivare in atelier con in mente qualche modello o avere qualche idea presa da riviste o pagine web è un ottimo punto di partenza nella prima scrematura dei possibili abiti.

La scelta

Per scegliere al meglio l’abito del grande giorno bisogna considerare la forma del proprio corpo. Un grande aiuto è stato apportato dagli stilisti del settore che negli ultimi anni hanno introdotto svariate soluzioni e tante novità che permettono di accontentare ogni fisicità e preferenza. Ecco alcune indicazioni:

  • il modello a sirena, che aderisce e fascia le forme del corpo, sarebbe più adatto per le spose con un fisico “a clessidra” o con spalle larghe e fianchi stretti;
  • l’abito stile impero, con gonna dritta e morbida, o a principessa, caratterizzato da una gonna molto ampia e vaporosa, andrebbero prediletti dalle spose con un fisico “a pera” o “a mela”;
  • scolli a cuore e decorazioni importanti sarebbero maggiormente conformi ad un fisico “a rettangolo”, con spalle e fianchi della stessa larghezza;
  • per le spose di piccola o media statura, l’ideale sarebbe un abito scivolato o un abito redingote, con un corpetto fino alla parte alta dei fianchi e una gonna morbida e ampia;
  • un abito adatto a tutte le corporature è il modello a trapezio o A-line, caratterizzato da una gonna svasata;
  • un abito corto o asimmetrico sarebbe ideale per delle seconde nozze o per creare un look sbarazzino.

Non dimenticare gli accessori!

Dopo averti spiegato come scegliere l’abito da sposa, non possiamo non ricordarti che anche gli accessori sono indispensabili. Servono per completare il look e arrivare al giorno delle nozze come la sposa ha sempre desiderato. Le scarpe dovranno essere sempre in perfetto accordo con lo stile del vestito, senza dimenticarsi però che accompagneranno la sposa per tutta la durata della giornata; il velo dovrà valorizzare i punti di forza del vestito, si potrà quindi scegliere tra corto, lungo o a veletta.

Ora che sai come scegliere l’abito da sposa, non ti rimane che pensare a tutto il resto! Leggi le nostre guide a tema matrimonio e lasciati ispirare da consigli e idee per rendere il grande giorno ancora più speciale.

Chi è Bianco Bouquet?

Professionalità, amore per la bellezza e creatività: nasce dall’unione di queste tre cose Bianco Bouquet, che dal 2009 organizza matrimoni esclusivi in tutta Italia. La missione? Offrire ai clienti ascolto, dedizione costante e consigli utili, per trasformare i desideri in realtà.