come organizzare una festa di laurea

Hai dato l’ultimo esame e stai finalizzando la tesi. È stata fissata la data della discussione e, dopo anni con la testa china sui libri, cominci a vedere la luce in fondo al tunnel. E oltre alla luce ti sembra di avvertire il suono di due bicchieri che brindano e risate di sottofondo. In fondo al tunnel c’è la tua festa di laurea, che aspetta solo di essere organizzata. Sei pronto a dar vita a un party indimenticabile? Segui i nostri consigli e scopri come organizzare una festa di laurea perfetta!

Invitati e inviti

Con chi vuoi condividere la tua felicità? Per organizzare una festa di laurea occorre prima di tutto pensare agli invitati: preferisci una festa con amici e parenti o vuoi dedicare agli uni e agli altri due momenti diversi? In entrambi i casi dovrai stilare una lista delle persone che vorrai al tuo fianco per celebrare il tuo grande traguardo e far saper loro quando (e dove) hai intenzione di festeggiare. Ecco tutte le possibilità che hai a disposizione:

Inviti cartacei

Rappresentano la scelta più tradizionale e formale, ma anche quella che più colpisce nel segno. Puoi pensare alla grafica e farli stampare o affidarti completamente a uno studio grafico che si occupi di entrambe le cose. Spediscili e consegnarli di persona, ricordandoti poi di raccogliere tutte le adesioni: il numero dei partecipanti è fondamentale per scegliere una location adeguata.

Inviti su whatsapp

Se stai cercando un metodo più pratico e meno formale, il mezzo digitale è quello che fa per te. Puoi contattare tutti gli invitati su Whatsapp (singolarmente o creando un gruppo) per dare la lieta novella e comunicare data, luogo e orario della festa. Anche in questo caso ricorda di raccogliere conferme e rifiuti per capire qual è il numero preciso delle persone che parteciperanno all’evento.

Evento privato su Facebook

Una scelta decisamente comoda, soprattutto se tutte le persone che intendi invitare sono iscritte alla piattaforma. Il famoso social dà infatti la possibilità di creare eventi privati con copertina grafica dedicata e tutte le informazioni del caso. In questo senso sarà più facile raccogliere le adesioni perché gli invitati dovranno cliccare solo sul pulsante “parteciperò” per manifestare il loro interesse.

Location

Hai già in mente dove organizzare la tua festa di laurea? Dopo la lista degli invitati arriva infatti il momento di scegliere la location, che sarà doppia qualora tu abbia deciso di fare due feste separate per amici e parenti. Parti dal budget che hai a disposizione e vaglia tutte le possibilità che questo permette.

  1. Affittare un locale

    Potrai personalizzare la festa a tuo piacimento, potrai ingaggiare un dj per la musica e affidarti a un catering per offrire un ricco buffet ai tuoi invitati. Si tratta di una soluzione dispendiosa, ma ad effetto e adatta a feste con tanti invitati.

  2. Affittare il privè di un locale

    Se gli invitati non sono tantissimi, potrai fare la tua festa nello spazio privato di un locale aperto al pubblico. In questo caso il locale si occuperà di tutto, dalla musica al food & drink. Non è una scelta economica ma è senza dubbio comoda!

  3. Festa al ristorante

    Una location perfetta durante la stagione invernale ed è un ottimo modo per fare una sola festa con amici e parenti. Se gli invitati sono molti, concorda un menù in anticipo così da spendere un po’ meno e vaglia alternative per le persone allergiche o intolleranti.

  4. Festa in un agriturismo

    Da scegliere rigorosamente tra quelli che hanno un ampio spazio all’aperto, da sfruttare soprattutto durante la bella stagione. La tua festa potrà così protrarsi dal pranzo al pomeriggio inoltrato tra chiacchiere, relax e buon cibo.

Non tralasciare però l’aspetto logistico: la location scelta dovrà infatti essere facilmente raggiungibile da tutti.

Addobbi e decorazioni

Anche una festa di laurea può (e deve!) essere personalizzata: solo così renderai ancor più indelebile il ricordo di un traguardo così importante. Se festeggi in un ristorante o in un agriturismo potrai concordare con la location i tipi di addobbi da prevedere in sala e sui tavoli, mentre se affitti un locale potrai letteralmente spaziare con la fantasia.

Il fil rouge (scusa il gioco di parole!) sarà il rosso, colore simbolo della laurea, che segnerà la cifra stilistica di ogni decorazione: centrotavola, fiori e striscioni potranno essere accompagnati ad addobbi più “interattivi” come un bel photobooth o un guestbook, che potrai poi conservare e riguardare fra qualche anno. Ricorda, poi, di istituire un piccolo angolo addobbato dedicato ai regali di laurea che, sicuramente, gli invitati porteranno con sé.

Menu

Il cibo rappresenta la convivialità e non è un caso che sia uno degli aspetti a cui prestar maggior attenzione quando devi organizzare una festa di laurea. Sia che affitti un locale sia che tu abbia deciso di festeggiare in un ristorante, punta tutto su gusto e semplicità. Non strafare e scegli un menù che possa piacere a tutti: dai finger food con assaggi di piatti tipici della cucina mediterranea a sfiziose pizze e focacce, metterai tutti d’accordo senza scontentare nessuno.

Informati in anticipo su eventuali intolleranze o allergie alimentari e anche se tra gli invitati c’è qualche vegetariano o vegano: non devi rischiare che rimangano a stomaco vuoto!

E se menù e buffet saranno semplici e gustosi, con la torta potrai davvero esagerare: ordinala per tempo e dai vita a un dolce che ti rappresenti completamente. E’ il tuo momento e quindi puoi osare. Se hai sempre desiderato una torta scenografica, punta a una creazione di cake design: sarà bellissima, buonissima e super instagrammabile!

Bomboniere

Per alcuni sono indispensabili, per altri possono essere glissate senza troppi problemi. Stiamo ovviamente parlando delle bomboniere, che dividono in due fazioni ben distinte gli integralisti della formalità dalle persone più attente alla sostanza che alla forma. La cosa positiva è che non ci sono regole: potete fare organizzare una festa di laurea anche senza pensare alle bomboniere ma, se tieni al fatto di avere un piccolo oggetto a ricordo della giornata non dovresti assolutamente rinunciarvi.

Qualora tu decida di procedere con le bomboniere, scegli uno dei simboli tipici della laurea (pergamena, coccinella, libro ecc) o qualcosa che rappresenti meglio i tuoi gusti e la tua personalità. A una cosa, però, non devi proprio rinunciare: i confetti, rigorosamente rossi. Questo caratteristico dolcino, infatti, farà sicuramente gola a tutti gli invitati!

Suggerimento: le bomboniere sono il ricordo di un momento speciale, perché non renderle ancora più uniche allora? Crea delle bomboniere fai-da-te con la nostra guida!

Musica e intrattenimento

“Musica” e “festa” sono due parole che vanno a braccetto, anche quando si tratta di organizzare una festa di laurea. La colonna sonora è importante, perché segnerà l’escalation esponenziale del divertimento. Se affitti un locale, ad esempio, scegli ritmi più tranquilli per i primi momenti, per poi aumentare il coinvolgimento con vere e propri classici da festa: scegli le canzoni più conosciute e vedrai che anche la zia burbera seduta in angolo comincerà a canticchiare.

Se vuoi fare le cose in grande, poi, puoi anche scegliere di ingaggiare una live band che darà fondo a tutto il repertorio di classici o affidarti a un DJ che, sicuramente, saprà come alzare l’asticella del divertimento.

Come organizzare una festa di laurea in casa

Detto questo, nessuno ti vieta di lasciar perdere affitti, ristoranti e location per scegliere la comodità della tua dimora. Organizzare una festa di laurea in casa è sicuramente più stressante, ma potrebbe dare immense soddisfazioni in quanto a riuscita dell’evento. Perché i vantaggi sono davvero molti: oltre a risparmiare sull’affitto della location, avrai infinite possibilità di personalizzazione e potrai organizzare una festa a tua immagine e somiglianza, dagli addobbi al menù.

Devi solo assicurarti di avere sufficiente spazio a disposizione per accogliere i tuoi ospiti: se hai un bel salotto, una taverna di ampia metratura, una mansarda da sfruttare o un giardino da decorare il gioco è fatto. Musica, cibo e bevande faranno il resto. E allora, buona festa di laurea a tutti e tutte!

I must have per una festa di laurea in casa:

Non perderti i nostri consigli e le nostre guide sull’organizzazione delle “Feste“: lasciati ispirare dalle nostre idee e realizza il party perfetto!

banner guide e consigli