Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Coriandoli

Febbraio sarà pure il mese più corto dell’anno, ma è indubbiamente anche il più festoso. Il carnevale riempie le strade di maschere, coriandoli e carri. Durante questo periodo dell’anno l’imperativo è solo uno: divertirsi! Allora perché non approfittare di quest’aria giocosa per organizzare una festa di carnevale in casa? Potrebbe essere l’occasione giusta per riunire vecchi amici realizzando un bel party, oppure per invitare quelle piccole pesti degli amici di tuo figlio a una festa in maschera.

Come organizzare una festa di carnevale

Nel caso tu voglia organizzare una festa di carnevale per adulti o per bambini, qui di seguito troverai delle utili dritte che trasformeranno la tua piccola festa casalinga in un successo!

Festa per bambini

Nell’organizzazione di una festa di carnevale per bambini dovrai tenere conto prima di tutto degli spazi a disposizione. Più grande sarà l’ambiente, e più facile risulteranno i preparativi. Si sa quanto siano irrequieti i bambini, e quanto a volte la loro vivacità possa causare spiacevoli inconvenienti.

Metti perciò la stanza in sicurezza spostando i mobili, in modo che nessuna delle piccole pesti rischi di inciampare oppure sbatta contro gli spigoli. Più gente parteciperà alla festa, e più grande sarà il divertimento!

Prese le dovute precauzioni non resta che concentrarsi sull’aspetto ludico. In una festa di carnevale per bambini non potranno mancare le decorazioni. In fondo il colore è proprio l’elemento che caratterizza la festosità del carnevale. I bambini però vanno anche guidati attraverso i giochi: optare per un animatore in grado di coinvolgere i più piccoli e calamitare la loro attenzione si rivelerà una scelta vincente!

Festa per adulti

Una festa di carnevale per adulti ha ovviamente caratteristiche diverse da quella per bambini. Nessuno dei tuoi invitati si rincorrerà dentro casa!

Uno degli escamotage più riusciti per coinvolgere degli adulti in una festa di carnevale è organizzarla puntando su un tema unico a cui tutti gli invitati dovranno adeguarsi. Inconsapevolmente si scatenerà una gara competitiva dove ognuno cercherà di presentare il costume migliore per non passare inosservato durante la festa. Oppure potresti organizzare un cocktail party offrendo ai tuoi ospiti coloratissime bevande ispirate al carnevale!

Il luogo ideale per ospitare l’evento è decisamente un ampio salone. Potrai organizzare un angolo dove sistemare un invitante buffet attorno al quale gli ospiti potranno stuzzicare le tue gustose pietanze e scambiare quattro chiacchiere per entrare in sintonia con gli altri presenti.

Ad un certo punto della serata immancabilmente il pavimento del salone si trasformerà in un fantastico dancefloor. Perciò non sarebbe male adibire un piccolo spazio con un bel dj set pronto a far scatenare gli invitati in coinvolgenti danze. E come ciliegina sulla torta? Un angolo dedicato al photo boot, ovvero una piccola scenografia con accessori vari dove gli ospiti potranno scattare indimenticabili foto ricordo!

Decorazioni per una festa di carnevale

Arlecchino è il personaggio più colorato del carnevale e anche quello che incarna al meglio lo spirito di questo evento. Senza colori che festa di carnevale sarebbe?

L’allegria portata dal carnevale si trasmetterà anche attraverso le decorazioni all’interno della tua abitazione. Un grande classico è puntare su festoni dai mille colori che cadano dalle pareti e dal soffitto.  Per quanto riguarda i mobili invece li potresti adornare con delle leggere piume colorate sparse qua e là.

Invece per irradiare l’ambiente con una luce festosa e divertente potresti collocare nella stanza delle lanterne colorate in carta, ognuna con un colore diverso. Di solito contengono al loro interno una lampadina al led in grado di riprodurre giochi di ombre colorate. E per dar vita alle pareti? I wallpaper potrebbe essere la soluzione migliore. Questi adesivi animati sono facili da applicare, ma anche da staccare al termine della festa di carnevale.

Nel caso tu abbia pensato anche a realizzare una cena per  carnevale la tua tavola imbandita dovrà trasmettere lo spirito della festa. Punta come sempre sui colori. Potresti ad esempio puntare su un set di piatti a pois, mentre potresti impreziosire la tovaglia cospargendola con un tocco delicato di coriandoli. Un’idea creativa è anche rappresentata dall’utilizzare dei cappellini colorati come segnaposti.

Cosa mangiare?

Carnevale oltre a divertimento ed allegria, significa soprattutto tanti dolci.

Non esiste festa di carnevale senza le bugie e senza le frittelle. Le prime sono un dessert fritto e friabile cosparso di zucchero a velo, al quale nessun bambino potrà resistere. Anche le seconde saranno sempre fritte e soprattutto irresistibili. Se vuoi cimentarti, qui trovi la ricetta: Frittelle di carnevale: storia e ricetta originale.

Il banco dei dolci di carnevale si completa poi con altre sfiziosità come le castagnole, le quali sono delle palline preparate con ricotta e arancia, fritte e poi cosparse di zucchero. A far venire l’acquolina in bocca si mettono anche le chiacchiere ripiene. L’impasto è molto simile a quello delle frittelle e il ripieno varia a seconda delle regioni: crema pasticcera, marmellata di albicocche o fichi, cioccolato e fave, e ogni genere di delizia.

5 consigli per una festa di carnevale perfetta

Una festa di carnevale per essere memorabile dovrà attenersi ad alcune linee guida. Ecco qui i 5 migliori consigli!

  1. Musica. In una festa di carnevale che si rispetti non potrà mancare. È inoltre importante saper scegliere anche quella giusta. Ad esempio in una bella festa a tema anni ’80 non potranno mancare i pezzi di Madonna e Cindy Lauper!
  2. Location. Anche l’occhio vuole la sua parte! Lo spazio in cui terrai la tua festa di carnevale dovrà essere adibito nel migliore dei modi: al primo sguardo ogni invitato dovrà capire che sta per iniziare una festa fantastica!
  3. Gioco. Un carnevale senza scherzi e giochi non sarebbe degno del suo nome. I giochi sono fondamentali in una festa di carnevale soprattutto per rompere il ghiaccio ed entrare in sintonia con gli altri ospiti.
  4. Cibo. Una festa di carnevale non può essere solo ricordata per il divertimento, ma anche per la qualità del mangiare. In fondo intorno a del buon cibo si crea un clima conviviale perfetto per un evento così festoso.
  5. Costumi. Il travestimento è l’essenza del carnevale. Spingi perciò i tuoi invitati ad indossare un costume, magari solleticando la loro competitività proponendo una gara per il travestimento più bello con tanto di premiazione finale.

Tutto pronto per festeggiare? Se ti manca ancora qualcosa o se sei in cerca di ispirazione, registrati gratuitamente su Westwing e scopri le nostre offerte esclusive!