Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Beauty

Prendersi cura del viso e del corpo è diventato un gesto fondamentale per un stile di vita healthy. Costruire una propria beauty routine non serve solo per prepararsi a uscire o come rituale prima di andare a dormire, ma soprattutto per prendersi cura di sé, ritrovare tempo e oggi più che mai anche scoprire prodotti naturali e sostenibili.

Per questo abbiamo realizzato una piccola guida alla bellezza consapevole: scopri tutti i gesti essenziali, da mattina a sera, e i nostri consigli per una skincare super veloce, ideale quando il tempo a disposizione è poco. Lasciati ispirare dalle nostre ricette e maschere fai-da-te e naturali, perché è possibile prendersi cura di se stessi nel pieno rispetto dell’ambiente.

Un gesto di self-care

Quando si parla di beauty, spesso si commette l’errore di pensare che si tratti solo di vanità. In realtà, curare il proprio aspetto è prima di tutto un gesto di attenzione al proprio benessere. Ci sono molti motivi per cui è importante prendersi cura della propria pelle e del proprio corpo, ma il primo è legato proprio alla salute.

La pelle è infatti l’organo più grande del corpo e rappresenta la prima difesa dagli elementi esterni. Lavora duramente per proteggere ciò che è “nascosto” sotto la sua superficie: ti protegge quindi da germi e infezioni, ma è anche il riflesso del tuo stile di vita. Prendendoti cura adeguatamente della tua pelle, mattina e sera, contribuirai a preservare anche la tua salute.

Non dimenticare che la bellezza non passa solo dai prodotti che applichi ogni giorno, ma anche da alcune buone abitudini. Per completare la tua beauty routine, cura l’alimentazione e fai un’attività fisica moderata: vedrai la tua pelle tornare a risplendere.

I gesti essenziali della beauty routine

La pelle è resistente, ma non è certo immune ai danni a lungo termine derivanti da una scarsa cura. Per prevenire i segni visibili dell’invecchiamento o semplicemente per mantenerla luminosa e fresca, serve una beauty routine su misura. Pochi gesti di bellezza quotidiani possono davvero cambiare la tua epidermide. Se ti capita spesso di addormentarti senza aver rimosso il make-up, ad esempio, potresti notare piccoli segni prematuri dell’invecchiamento.

Tali segni potrebbero non essere facilmente visibili a occhio nudo. Purtroppo, potresti pensare che la tua pelle sia sana e che abbia un bell’aspetto, visto che puoi osservare la vera condizione della tua pelle solo se la guardi al microscopio.

Cosa fare, dunque? Due volte al giorno, prima di uscire la mattina e prima di andare a dormire la sera, le impurità della pelle devono essere rimosse con un detergente, a cui far seguire preferibilmente un tonico e poi un siero o una crema adatti. Inoltre, periodicamente è consigliabile andare più a fondo con una pulizia del viso completa. E poi c’è anche il resto del corpo. Se sei sempre di corsa, abbiamo qualche suggerimento utile per te.

10 consigli per chi va di fretta

  1. Se non hai tempo per seguire la beauty routine coreana dedicata al viso, oggi apprezzatissima ma molto laboriosa, opta semplicemente per un detergente schiumoso a cui abbinare una crema o un gel idratante.
  2. Per velocizzare la rimozione del trucco, usa delle salviette lavabili in microfibra. Sono ecologiche, perché lavabili, e pratiche.
  3. Non vuoi rinunciare al tonico dopo la pulizia, ma non hai abbastanza tempo? Usa un prodotto da vaporizzare!
  4. Le salviettine struccanti usa e getta possono essere usate di tanto in tanto, quando la stanchezza ha il sopravvento. Scegli una tipologia delicata (meglio se biodegradabile), adatta alla tua pelle.
  5. Soprattutto dopo i 30 anni, è importante pensare anche al contorno occhi: per velocizzare l’applicazione, usa un prodotto roll-on.
  6. Non dimenticare una maschera: quelle in tessuto sono comode e le puoi lasciar agire mentre ti dedichi ad altre attività in casa.
  7. Se hai problemi di impurità, potresti valutare l’acquisto di una spazzola per il peeling del viso: bastano pochissimi minuti per liberare i pori, giorno dopo giorno. Fai però attenzione alla scelta del tipo di setole, soprattutto se la tua pelle è delicata. Valuta l’acquisto di un dispositivo che sia adatto non solo per il viso, ma anche per effettuare uno scrub corpo.
  8. Se vai in palestra o fai attività fisica, una rapida doccia è sempre consigliata dopo l’esercizio per rimuovere immediatamente le tossine accumulate sulla pelle.
  9. Anche il corpo ha bisogno di idratazione, dodici mesi all’anno! Gli idratanti spray sono perfetti se non hai tempo per massaggiare una classica crema fino all’assorbimento.
  10. Non dimenticare la pelle di mani e piedi, che tende a ispessirsi: una volta a settimana, quando ti rilassi davanti alla televisione o con un buon libro, puoi fare un impacco con una dose abbondante di crema idratante, usando dei calzini e dei guanti di cotone per ammorbidire la pelle. Basta un quarto d’ora!

Consiglio extra: se abiti in città e passi molto tempo all’aria aperta, applica sempre una crema con schermo solare. È indispensabile per proteggere la pelle, persino in inverno o quando il sole non ti sembra troppo intenso. E se ti piace rosolarti al sole e hai l’animo di una lucertola, ecco qualche consiglio per avere una pelle dorata più a lungo: Come mantenere l’abbronzatura: 5 trucchi da provare

Alternative naturali e fai-da-te

Spesso tutto quello di cui hai bisogno per i tuoi momenti beauty è già presente nella tua dispensa e nel frigo. Ecco alcune ricette per preparare maschere viso fai-da-te, rimedi per pelle grassa e pelle secca e altri prodotti naturali. Inizia subito a spignattare!

  • Maschera viso allo yogurt: se senti la pelle tirare e vuoi una dose extra di freschezza e idratazione, frulla la polpa di una banana matura con un vasetto di yogurt naturale e applica il composto sul viso. Lascia agire per venti minuti e poi risciacqua bene. L’acido lattico contenuto nello yogurt, inoltre, è efficace anche per attenuare le macchie solari.
  • Maschera viso purificante: per rimuovere punti neri e impurità, una volta alla settimana prepara una maschera a base di argilla bianca o verde. La trovi in polvere e basta semplicemente inumidirla e poi applicarla sulla zona T. Rimuovila con abbondante acqua dopo 10 minuti, quando si è seccata.
  • Maschera viso lenitiva: se hai qualche rossore, frulla una manciata di fragole, aggiungi un cucchiaio di miele e stendi il composto, evitando il contorno occhi.
  • Maschera effetto lifting: per un effetto tensore immediato, applica sul viso un mix di albume d’uovo e di miele e risciacqua con acqua dopo 20 minuti di posa.
  • Scrub viso e corpo fai-da-te: per avere sempre la pelle liscia, per il viso e per il corpo usa del semplice bicarbonato mischiato con il tuo solito detergente. Un’alternativa, solo per il corpo, può essere un mix di zucchero oppure caffè macinato e miele.
  • Maschera capelli fai-da-te: se hai un avocado troppo maturo per essere mangiato, usa la polpa frullata per preparare una maschera da applicare sui capelli. Sarà un vero toccasana per le chiome secche e anche per il cuoio capelluto stressato.
  • Maschera all’aloe: dopo una giornata al mare o quando la tua pelle è arrossata, applica un po’ di gel all’aloe. Lo puoi ricavare da una semplice foglia della pianta.
  • Cipria fatta in casa: se hai finito la tua cipria, usa dell’amido di riso, che puoi profumare con qualche goccio di olio essenziale alla rosa o alla lavanda.
  • Impacco occhi alla camomilla: se di sera senti gli occhi stanchi e affaticati, usa delle bustine di camomilla inumidite come impacco relax. Metti in sottofondo un po’ di musica e rilassati per 20 minuti circa.

Oltre la pelle c’è di più

Non c’è solo la pelle: prenditi cura in modo naturale anche di tutto il resto del corpo.

Capelli

Se durante i cambi di stagione perdi più capelli del solito, potresti aver bisogno di un integratore naturale: il miglio e lo zinco sono utili per contrastare la caduta. Capelli secchi? Per renderli più luminosi e morbidi, una volta a settimana fai un impacco con olio di cocco. Oltre a essere super efficace, lascerà anche un buon profumo d’estate. Se i capelli sono lunghi, dopo il lavaggio fai una treccia e lasciali asciugare all’aria aperta: otterrai delle beach waves perfette.

Ciglia e sopracciglia

Non dimenticarti di applicare un siero rigenerante e nutriente. I migliori in commercio sono a base di vitamina C, che rivitalizza e cura. Se preferisci i rimedi naturali, l’olio di ricino è perfetto per le ciglia e le sopracciglia.

Denti

Oltre a lavare i denti dopo i pasti e usare il filo interdentale, prenota una pulizia dal dentista almeno una volta all’anno. Ricordati inoltre che lo spazzolino o la testina di ricambio devono essere sostituiti ogni due mesi.

Unghie

Ogni parte del tuo corpo è una spia di quello che succede al suo interno. Se le tue unghie si sfaldano o se compaiono macchie bianche, potresti avere delle carenze alimentari. In questo caso, ripeti ogni anno gli esami del sangue. Per la bellezza delle unghie, mantienile sempre perfettamente limate e applica un prodotto per ammorbidire le cuticole. Le mani sono il tuo biglietto da visita, non trascurarle!