armocromia estate

Se le temperature estive ti fanno pensare subito a colori caldi e solari, questo non è vero quando si parla di armocromia. Infatti, secondo la scienza dei colori elaborata da Rossella Migliaccio, le categorie della palette Estate sono chiare, delicate e fredde. Come capire se la tua combinazione di incarnato, occhi e capelli ti fa rientrare nella tipologia Estate? Con la nostra guida sull’armocromia estate, scopri le palette e i colori più indicati per questa stagione.

Estate: quali sono le sue caratteristiche?

Delle quattro stagioni dell’armocromia, l’estate è la più diffusa. La persona estiva ha sottotono freddo, valore alto e intensità bassa, che si traduce in incarnato chiaro e delicato, pelle sottile e capelli biondi o castano cenere. Gli occhi sono di solito azzurri o verdi, chiari o molto chiari.

Se il sottotono è freddo, il sovrattono può essere alternativamente rosato o tendente al giallo. La differenza si nota quando ci si espone al sole: chi ha sovrattono rosato rischia molto di più di scottarsi, mentre chi ha sovrattono giallo, anche se non si abbronza in maniera molto intensa, rischia di meno le scottature.   

La palette cromatica amica della stagione Estate ha una base fredda e sfumature leggere e delicate. Cambia in base ai quattro sottogruppi in cui viene divisa: True Summer (la stagione pura), Light Summer (valore chiaro), Cool Summer (sottotono freddo) e Soft Summer (intensità bassa).

Palette Summer per la casa

Se ti piacciono le palette di questa categoria dell’armocromia, puoi usarle anche nell’interior design, partendo da una delicata base neutra in tortora (per pareti e arredi) a cui abbinare in delicato contrasto accenti di colore, per accessori e tessili, in colori pastello a disegni sottili e floreali. Questi abbinamenti sono adatti soprattutto agli stili shabby e provenzale.

Le 4 tipologie

La stagione estate in armocromia si divide in 4 sottogruppi: pura, chiara, fredda e soft. Vediamo nel dettaglio le caratteristiche di ogni tipologia.

True Summer

L’estate assoluta è quella che presenta in purezza tutte le caratteristiche di cui abbiamo parlato prima. Le persone che rientrano nella categoria “True Summer” hanno sottotono freddo, valore chiaro, contrasto e intensità bassi in equilibrio tra loro. Questo significa che hanno occhi chiari che vanno dall’azzurro al grigio, capelli biondo cenere e incarnato freddo.

Light Summer

Chi appartiene alla categoria dell’estate chiara ha un incarnato freddo e lattiginoso, con sovrattono rosato, capelli biondo chiaro e occhi azzurri o grigi, nei loro toni più freddi. Il valore, in questo caso, è molto alto.

Cool Summer

L’estate fredda ha un’intensità più elevata rispetto agli altri sottogruppi, mentre il valore resta chiaro e il tono freddo. Le persone “Cool Summer” hanno spesso occhi verdi e i capelli biondo cenere, oppure occhi azzurri e capelli castani.

Soft Summer

In questa categoria l’intensità e il contrasto sono molto bassi, quindi il mix tra il colore di pelle, occhi e capelli è quello più uniforme delle quattro categorie dell’estate. La dominante è rappresentata sempre da valore chiaro e sottotono freddo, con sovrattono spesso tendente al giallo. Questa è l’unica categoria estiva in cui compaiono gli occhi nocciola, accostati a capelli chiari e biondo cenere.

I colori più indicati per la stagione estate

  1. True Summer

    Se ti identifichi nell’estate assoluta circondati di sfumature leggere di verde e, in generale, di tutte le tonalità pastello. I colori neutri sono i tuoi alleati per creare la base. Vanno bene il grigio perla, il tortora o il bianco avorio. Puoi accostare il neutro ai blu o i rossi freddi e chiari come il magenta o il corallo; le sfumature intermedie tra viola, blu e rosa, come il lavanda, il color glicine o il lilla. Non sono adatte alla “True Summer”, invece, le sfumature troppo brillanti o intense.

  2. Light Summer

    Fai parte della schiera di chi è “estate chiara” per l’armocromia? I tuoi colori si avvicinano a quelli di chi fa parte della categoria chiara della primavera. Secondo l’armocromia per questa categoria è consigliata tutta la tavolozza delle tonalità pastello. Fai tue le tinte fredde e chiare, come gli azzurri, i viola chiari come il lavanda o il glicine, e tonalità delicate di verde come il verde menta. Non sono adatti i rossi in generale, perché tendono a enfatizzare i rossori tipici degli incarnati delicati di questa categoria.

  3. Cool Summer

    Se sei Estate fredda hai la fortuna di avere accesso a tonalità più ampie rispetto alle altre categorie. Grazie alla maggiore intensità di questa tipologia di persona, puoi rubare i colori sia dalla tavolozza tipica dell’estate: azzurri, verdi chiari e polverosi, tonalità di rosso freddo come il color lampone, che scegliere qualche nuance dal guardaroba dell’inverno freddo, come rossi più profondi e intensi o il blu notte.

  4. Soft Summer

    La palette Soft Summer si avvicina molto a quella dell’autunno. Da lì attingi solo alle tonalità più delicate e meno brillanti: dai grigi ai verdi chiaro, il color sabbia e le sfumature più calde del tortora. La palette dei verdi più polverosi (come il verde militare) è alleata di questa tipologia. Se ti piacciono gli accessori vistosi e vuoi dare un tocco shiny al tuo look, puoi usare in maniera eccezionale sia l’oro che l’argento.

Non rientri nella tipologia Estate e non hai ancora capito quali colori ti esaltano e quali dovresti evitare? Parti dalla nostra guida all’Armocromia e trova le tonalità perfette per rinnovare il tuo guardaroba: la trovi nella sezione dedivata al Beauty!

banner guide e consigli