Sgabello in velluto bordeaux e libreria con decorazioni in colore bordeaux

Autunno vuol dire sorseggiare una tazza calda di tè caldo in un freddo pomeriggio, leggere un buon libro accoccolati in una coperta davanti al camino mentre fuori piove, foglie che cadono e tutto che si tinge dei colori più caldi: rosso, giallo, arancione, marrone e bordeaux. In particolare il colore bordeaux, che porta il nome di una delle regioni vinicole della Francia più rinomate al mondo e possiede le stesse sfumature cromatiche dell’omonimo vino, si distingue per la sua eleganza e il suo carattere avvolgente. Negli ambienti di casa, specialmente durante le stagioni più fredde, il colore bordeaux evoca una meravigliosa e accogliente atmosfera. Scopri come arredare al meglio la tua casa con questa tonalità vellutata e calda e quali sono i colori che meglio si combinano ad essa.

L’effetto del colore bordeaux negli interni

Sinonimo di amore, passione, romanticismo e calore, il colore bordeaux è particolarmente apprezzato in autunno e in inverno. Una parete dipinta di colore bordeaux o un elemento chiave dell’arredamento in questo elegante tono acquisiscono un carattere sublime e raffinato. È un colore molto sensibile alla luce, che lo rende sia scuro e intimo sia splendente e glorioso.

Il bordeaux cattura immediatamente l’attenzione, infonde agli ambienti di casa calore e raffinatezza e li avvolge in un’atmosfera accogliente e confortevole. Mentre fuori infuria una tempesta autunnale, immagina di rilassarti sul tuo divano bordeaux e di gustare una deliziosa tazza di cioccolata calda…

Quali colori si abbinano al bordeaux?

In linea generale, il bordeaux si combina con molti colori. Questo tono spicca specialmente insieme ai toni del legno: in particolare, molto utilizzato è l’accostamento tipico dello stile scandinavo, ovvero il bordeaux in combinazione con il legno chiaro. Con le tinte neutre, quali le sfumature del grigio, il nero e il bianco, si ottengono dei contrasti davvero originali e visivamente ben calibrati, senza risultare mai pesanti.

Se desideri uno stile più semplice ma pur sempre d’effetto, allora accosta il bordeaux con il bianco o il beige. Se abbinato ai colori bianco, cammello o caramello, gli spazi risulteranno più dinamici ed eclettici. Il verde smeraldo, il cobalto, il blu cielo, il blu anatra e il turchese con il bordeaux creano un ambiente originale e vivace.

Fondamentalmente, il bordeaux, creando un’immagine generale armoniosa, si combina molto bene con i toni della stessa famiglia di colori: ad esempio, il bordeaux con il rosa è un accostamento che risulta piacevolmente delicato, ma allo stesso tempo anche caldo e accogliente.

Arredare con il bordeaux

Il bordeaux può essere utilizzato in molti modi. Questa tonalità calda e avvolgente infonde agli ambienti della tua casa un’atmosfera accogliente ed elegante. Puoi anche utilizzare questo colore per ricreare un’atmosfera festiva nel tuo salotto o nella tua sala da pranzo: provare per credere!

Il bordeaux come colore delle pareti

Il bordeaux viene meglio risaltato quando è utilizzato per tinteggiare le pareti, donando raffinatezza agli ambienti di casa e rivestendoli d’eleganza. Nelle grandi stanze è consigliabile dipingere una o due pareti nel colore bordeaux: questo tono rende la stanza più piccola e crea immediatamente un’atmosfera più accogliente e piacevole. Per le stanze più piccole, invece, il bordeaux dovrebbe essere utilizzato solo come colore d’accento.

Tessuti in bordeaux

Puoi portare il bordeaux nella stanza anche con cuscini decorativi, coperte e tende. I complementi d’arredo in bordeaux diventano così il punto focale degli interni. Le stoffe che particolarmente mettono in risalto questo colore sono il velluto e il broccato, ma anche le texture più grezze, come la lana e il cotone.

Mobili in colore bordeaux

I mobili in colore bordeaux divengono il punto focale della stanza. Se scegli dei mobili di colore bordeaux, è importante mantenere un certo equilibrio cromatico nell’ambiente: opta dunque per una combinazione con accessori decorativi in toni cremosi e freschi. Elementi lucidi in ottone o rame completeranno poi il look autunnale della stanza.

banner arredamento

Per quali stili di arredamento è più adatto?

Il bordeaux assume un carattere scandinavo e delicato quando lo abbini ai legni dai toni chiari. Per un aspetto generale armonioso, mobili e pareti dovranno essere in toni neutri mentre i tessuti in bordeaux. Questo è il modo migliore per esaltare il bordeaux in una casa dallo stile di arredamento tipicamente nordico.

Ma l’anima nobile ed elegante del bordeaux spicca anche negli arredamenti tradizionali. Con il giusto mix di colori, questo colore è capace di donare risultati sorprendenti anche negli ambienti eclettici. Il bordeaux s’inserisce molto bene anche negli interni di stile moderno, minimal, vintage, industriale, contemporaneo… insomma con qualsiasi tipo di arredamento questa nuance raffinata regala interessanti soluzioni.

Il bordeaux ti ha conquistato e adesso vorresti personalizzare i tuoi interni con questo elegante colore? Allora sappi che nella nostra selezione esclusiva su Westwing troverai molti mobili e accessori decorativi in bordeaux.

Se invece stai cercando altre idee per scegliere i colori per la tua casa, dai un’occhiata alla sezione “Colori e abbinamenti“, troverai tanti consigli per ogni zona della casa!