08.03.2021 Consegne regolari su tutto il territorio nazionale

colori primavera estate 2021

Un colore non è solo un colore, è anche portatore di sensazioni e di messaggi. Per questo, analizzare i trend nei colori nella moda e nell’interior design significa anche analizzare i bisogni e i desideri che raccontano. Dopo il 2020 abbiamo tutti bisogno di rassicurazione e speranza nel futuro, e sono proprio queste due cose che sono trasmesse molto bene dai colori primavera estate 2021. Scopriamo insieme quali sono.

Le mode vanno e vengono, e anche i colori seguono i trend. Per chi sa cosa c’è dietro, non si tratta di decisioni causali o dettate dal capriccio di uno stilista, ma seguono cambiamenti sociali, storici, e persino politici. Per quanto riguarda i colori, esistono delle vere e proprie istituzioni che annunciano i colori dell’anno: le principali sono il Pantone Color Institute e il Global Aesthetic Center di AkzoNobel (Dulux). Le agenzie di stile, poi, definiscono abitudini e tendenze, attraverso colori, tessuti, materiali, analizzando lo stile di vita dei consumatori. E da lì le aziende modellano le loro offerte sulla base delle loro indicazioni. Ecco che dopo questi passaggi i colori e gli stili entrano nelle nostre case e nei nostri armadi.

I colori primavera estate nella moda

Il mondo del fashion è sempre in anticipo quando si tratta di tendenze. Quali saranno, dunque, i colori della prossima primavera estate?

I colori di questo 2021 risentono dei cambiamenti che tutti abbiamo subito lo scorso anno, e sono colori positivi, energici, che ci portano a guardare al futuro con speranza. Ecco i dieci colori che vedremo nella moda della primavera estate 2021:

  • l’argento, scintillante e pieno di bagliori metallici;
  • il celeste, il colore delle acque limpide e cristalline;
  • i gialli più energici, dal limone al giallo acido;
  • il Total white, uno dei sempreverdi della bella stagione,
  • i colori della terra, dai neutri ai marroni;
  • il rosa scuro;
  • le sfumature di verde più allegre, dallo smeraldo al lime;
  • l’arancione, eccentrico e appariscente;
  • il rosso acceso, intenso e appassionato;
  • tutti i blu, dal ceruleo al blu navy fino al blu elettrico.

I colori di tendenza secondo Pantone

Il 2020 ha lasciato strascichi importanti nel modo in cui viviamo la casa e la quotidianità, e anche nel suo report sui colori di tendenza per la prossima primavera estate Pantone ha fatto una riflessione sulle nostre abitudini di vita. Innanzitutto, i colori scelti sono tonalità versatili, che si possono continuare a usare anche nel prossimo autunno, e comunicano uno stile di vita più libero, meno ingabbiato nelle convenzioni e più flessibile, proprio come gli ambienti delle nostre case, che si sono trasformati come mai prima. Sono colori allo stesso tempo rilassanti ed energici: l’obiettivo è quello di migliorare il tono dell’umore e rallegrarci.

I colori della primavera estate 2021 per Pantone sono dieci, noi ti raccontiamo i nostri preferiti.

Illuminating

Illuminating è il colore principale scelto da Pantone per il 2021, che però, per la seconda volta nella storia, è stato decretato in abbinamento a un altro colore, Ultimate Grey (ne abbiamo parlato anche qui: Colori Pantone 2021). Il messaggio che Pantone ha voluto trasmettere con questi due colori insieme è una speranza nei confronti del futuro, la forza e il coraggio di andare avanti nonostante la crisi. Se abbinati, il giallo illumina e il grigio rassicura, e le due tonalità si sostengono a vicenda.

Illuminating è un giallo sole vibrante e positivo. È luminoso e piuttosto saturo, quindi vivido, carico e puro, perché non è “sporcato” di altre tonalità. Proprio come il primo sole splendente della primavera, dà una carica di vitalità, dopo l’anno appena trascorso. Usa questo giallo negli ambienti di casa dove c’è più movimento, come il soggiorno, la cucina, la sala da pranzo, o la cameretta dei bambini.

Marigold

colori primavera estate marigold 2

Questa è una tonalità di giallo dorato che racchiude all’interno una sfumatura arancione, ed è un tono caldo e confortevole, che ricorda quello di spezie come la curcuma. Marigold in inglese significa calendula, da cui prende il colore giallo-arancione.

È una sfumatura che trasmette tranquillità e positività, e puoi usarlo in casa in tutti quegli ambienti in cui ricevi ospiti, perché invita alla comunicazione e alla convivialità, ad esempio in cucina, in soggiorno ma anche in ingresso, come sfumatura accogliente per il rientro a casa

Buttercream

Buttercream, letteralmente “crema al burro”, è una preparazione di pasticceria usata per le torte e i cupcake. È un semplice e pulitissimo bianco avorio, neutro, caldo e soffice, proprio come la matrice culinaria da cui prende il nome.

Questa tonalità fa parte della palette “Core classics”, che Pantone ha scelto per la primavera estate 2021: classici neutri senza tempo e utilizzabili ovunque, sia come sottofondo delicato per altri toni più accesi, che in palette con i sabbia, il tortora, il miele, il grigio perla, e le sfumature della terra. Ma Buttercream è perfetto anche per un ambiente in Total white, per scaldare i bianchi più ottici e freddi.

Suggerimenti:

Colori primavera-estate 2021: tre palette alternative

Come dicevamo all’inizio, tra le autorità mondiali nel campo dei colori non c’è solo Pantone, e a noi piace spaziare e curiosare tra i suggerimenti di diverse fonti e agenzie. Per questo ti suggeriamo altre tre palette che secondo noi sono perfette per la prossima primavera estate.

Palette 1: Quiet wave

I verdi sono spesso protagonisti della bella stagione, di solito nelle loro tonalità più chiare e accese. Quiet wave, invece, è un verde freddo, pulito, che favorisce la concentrazione, chiaro e quasi futuristico: ci fa pensare a un domani tecnologico, non asettico, ma ottimista. È un colore pieno di speranza e che stimola la riflessione e la meditazione. Quiet wave è anche il verde che richiama alla sostenibilità e alla lotta per un futuro migliore.

Usalo nelle stanze per il raccoglimento e il lavoro: in camera da letto, lo studio, ma anche il bagno. Abbinalo con il Total white o l’avorio per un tocco elegante, oppure con le sfumature di ocra o il senape.

Palette 2: Brave ground

Brave ground è una delle tante sfumature di tortora che richiama alla natura, con un occhio sempre al futuro. È un colore neutro e naturale, caldo e versatile, che vive come protagonista di diverse palette.

È adatto come sottofondo per far risaltare gli altri colori, ed è un compagno versatile sia in palette con altri colori neutri, che per far emergere colori intensi, come rosa accesi e rossi, corallo e terracotta.

O, ancora, in abbinamento ad altri colori della terra e della natura, come il blu notte e verde bosco, insieme a legno, piante, ceramiche e mobili di recupero. Brave ground è adatto alla zona giorno come alla zona notte, al bagno e alla cucina: puoi usarlo ovunque, l’unica accortezza è quella di non farti tentare dal monocolore, che rischia di appiattire l’ambiente. Spezzalo sempre con tocchi di altri colori.

Palette 3: Ophelia

Ophelia è una tonalità riflessiva di rosa scuro, che trasmette sensazioni di accoglienza, protezione, armonia. È un colore positivo che, proprio come Quiet wave e Brave Ground, trasmette un senso di tranquillità e apertura verso il futuro. È un colore delicato, ma di carattere, che trasmette calma ma allo stesso tempo invita alla concentrazione, e favorisce la comunicazione.

Ecco perché Ophelia è perfetto in tutti quegli ambienti in cui si accolgono gli ospiti, dal soggiorno alla cucina, zona giorno e ingresso. Puoi giocare con abbinamenti e contrasti, con i metalli, l’oro e l’ottone per una casa elegantissima, oppure a contrasto con il blu o il nero. Grigio chiaro e colori pastello regalano a Ophelia un’aria shabby e scandinava.

Arredamento e design sono la tua passione? Iscriviti a Westwing per scoprire le ultime tendenze e ricevere ogni giorno offerte esclusive!