Arredare balcone piccolo

Ogni parte di casa vuole la sua parte in termini di attenzione ai dettagli e cura dei particolari. Anche un piccolo balcone, se ben curato può essere una parte del tuo appartamento a cui dedicare tempo e risorse. Se sogni l’estate e il desiderio di stare all’aria aperta senza uscire di casa è un punto fisso, ricorda che anche un piccolo balcone può essere la tua valvola di sfogo per piacevoli momenti all’aperto. In questa guida vogliamo aiutarti a scoprire come arredare un balcone piccolo, con 5 idee creative da cui puoi prendere spunto.

Gli step iniziali

Prima di iniziare ad arredare il balcone, bisogna avere ben chiaro qual è il risultato che si vuole ottenere. Vediamo insieme quali sono gli elementi da considerare.

  1. Spazio a disposizione

    Prendi bene le misure del tuo balcone, studia la forma del tuo spazio esterno e comincia a riflettere su come arredare con i giusti elementi tra cui tavoli, sedute, poltroncine, pergole o vele. Così come le stanze interne di casa, anche gli spazi esterni richiedono una progettazione per poter vivere lo spazio comodamente. Evita di riempire il tuo piccolo balcone di tutti gli arredi possibili ottenendo un effetto ancora più stretto e poco sfruttabile.

  2. Clima

    Valuta molto bene il clima: è caldo e secco o piove spesso e fa freddo? In base alla tua risposta considera che un clima caldo e secco può provocare crepe e scheggiature ai tuoi arredi in legno e quindi almeno una volta l’anno è necessaria un’azione di manutenzione. Se invece il tuo balcone si trova in un luogo freddo e umido considera gli arredi in resina perché resistono molto bene all’umidità e alle intemperie.

  3. Illuminazione

    Per arredare il tuo piccolo balcone anche le luci giocano un ruolo decisivo. Non basta avere la classica plafoniera a soffitto e delle applique ai lati per un’illuminazione adeguata. Anche l’occhio vuole la sua parte, quindi spazio a lampade da terra, faretti a led, luci calde e soffuse che creino atmosfera.

  4. Utilizzo

    Nel momento in cui inizi a progettare e arredare il tuo balcone, domandati subito quale sarà la sua funzione. Sarà uno spazio per cene all’aperto con famiglia e amici o una zona relax per un po’ di sano riposo? Se preferisci adibire il tuo balcone per cena estive all’aperto allora valuta un grande tavolo e delle comode sedie, un barbecue e un’area attrezzata per cucinare; se il relax è il tuo mantra allora opta per arredi bassi e comodi come divani, composizioni con pallet e cuscini, sdraio e profumate candele.

  5. Pavimenti

    Se il classico pavimento con piastrelle che hai in balcone non ti piace più e non rappresenta più i tuoi gusti, stravolgi il tuo balcone con tavole in legno effetto parquet. Avrai una continuità con gli ambienti interni e un’atmosfera ricercata e di grande impatto.

  6. Difetti

    Il tuo balcone può diventare la zona di casa che tutti si fermano ad ammirare. Adotta tutti gli accorgimenti possibili per coprire eventuali difetti come può essere l’unità esterna del condizionatore, vani caldaia, alcuni tubi a vista e depositi. Le piante rampicanti con grandi fiori colorati possono darti una mano nel coprire e camuffare quello che non ti va di mostrare! Ricorda che i complementi e le decorazioni hanno un ruolo strategico, quindi usali nel modo giusto.

Come arredare un balcone piccolo? 5 idee

Ora che hai ben a mente gli step iniziali da considerare per arredare il tuo balcone piccolo, vediamo insieme alcune idee da prendere al volo per trasformarlo in un’oasi di relax e funzionalità all’aria aperta!

Arredi pieghevoli o multifunzione

Se devi arredare un balcone stretto e lungo forse degli arredi pieghevoli e multifunzione possono fare al caso tuo. Sì a sedie e tavoli pieghevoli da riporre a lato del balcone una volta utilizzati e una panca contenitore come pratica soluzione per sedersi e tenere in ordine gli oggetti.

Colori chiari e neutri

Per un esterno dall’effetto wow concentrati sui colori e prediligi tonalità chiare e neutre con cui è facile abbinare tutto il resto. Per un balcone stretto sconsigliamo colori scuri proprio per evitare quell’effetto di chiusura e percezione ancora più “soffocante” dello spazio.

Piante e fiori

Elementi must have per il tuo balcone sono sicuramente le piante e i fiori. Per viverti tutti i colori dell’estate inizia già in primavera a decorare il tuo balcone con piante e fiori primaverili che iniziano la loro fioritura nel periodo più caldo.

Luci per la giusta atmosfera

La luce è importantissima per il tuo balcone non solo per illuminare di sera quando il sole è ormai calato ma anche e soprattutto perché crea l’atmosfera giusta. Posiziona le luci in modo che non siano troppo forti, evita le luci fredde e inizia a pensare ad un’illuminazione scenografica che valorizzi le tue piante, gli arredi e i complementi.

Mix di tessili e tappeti

Per un effetto super chic e glamour mixa tessili e tappeti pensando al tuo balcone come uno spazio da vivere e godere in piena tranquillità. Scegli un tappeto resistente, in cocco o rattan ad esempio, dai colori neutri e poi gioca con i colori per decorare il tuo divanetto: scegli colori chiari per un balcone shabby chic, fantasie minimal in bianco e nero per un balcone moderno e di design e colori accesi se prediligi dare un tocco di colore anche all’esterno in modo eclettico e creativo.

Suggerimenti:

Consigli creativi per arredare il balcone

L’arredo del balcone può diventare un’attività molto piacevole e rilassante.

Quando lo spazio è davvero pochissimo ma vuoi lo stesso godere del tuo spazio all’aperto considera soluzioni come mobile bar da appendere al muro o alla balaustra da aprire e sfruttare come piccolo tavolinetto per aperitivi o brunch domenicali. Se non vuoi rinunciare a delle comode sedute ma già sai che quegli arredi outdoor non c’entrano proprio sul tuo balcone, opta per dei grandi cuscini da mettere direttamente a terra. Se vuoi osare e hai due pareti a disposizione puoi decidere di appendere un’amaca o agganciare delle comode poltrone sospese al soffitto: il relax è davvero assicurato!

Che ne dici infine di un giardinetto zen? Sarà la tua oasi calmante dopo una dura giornata di lavoro: progetta quest’area con cura e attenzione ai dettagli.

Se vuoi altre idee per arredare il tuo terrazzo o rinnovare il balcone, leggi le nostre guide a tema “Terrazzo e balcone“. Troverai tanti spunti creativi e consigli utili da cui prendere ispirazione!

banner arredamento