Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Bagno in stile industriale

Lo stile industriale è quello stile di arredamento che tramite precise scelte di materiali, colori e arredi ricorda gli ambienti di una vecchia fabbrica abbandonata o un antico magazzino. Hai mai pensato a un bagno in stile industriale? Arredare in stile industriale significa fare spazio ad ampie vetrate con infissi metallici, mattoni a vista, travi a vista e arredi vintage di recupero. Questo stile, in voga ormai da parecchi anni soprattutto nei loft newyorkesi, può essere la tua scelta giusta anche in bagno. Rispetto alla zona living, in cui hai ampi spazi da poter sfruttare, nel bagno lo spazio è limitato: ricorda di progettare tutto con cura. La semplicità e l’essenzialità sono i due punti fondamentali di questo stile: quindi occhio a non esagerare. Vediamo insieme qualche idea da cogliere al volo e dei consigli pratici da non perdere.

Colori e materiali per un bagno in stile industriale

Punto forte dello stile industrial è la ricerca di materiali e colori che rimandano all’immaginario di vecchie fabbriche o capannoni abbandonati. Per il tuo bagno in stile industriale prima cosa che devi decidere sono le pareti. Sì a cemento, mattoncini a vista e legno. Must have tra i materiali è il metallo, che in versione invecchiata, brunito o lucido sarà il filo conduttore tra i vari componenti.

Per i colori, sicuramente il grigio è il colore che non può mai mancare nel tuo bagno in stile industriale. Via libera anche ai toni del marrone, da illuminare con gli accessori giusti e da combinare con qualche tonalità chiara. Infine nero o antracite per gli infissi, le mensole e altri accessori industrial in metallo.

Sanitari e rivestimenti

Per un bagno in stile industriale che si rispetti, cerca di realizzare delle pareti a mattoncini nei formati 20×10, nelle tonalità del bianco, color mattone naturale, o color pietra. Valida alternativa possono essere le famose cementine nel classico formato quadrato 20×20, perfette sia a parete che a pavimento nei colori neutri del beige e grigio.

Se i mattoncini son l’elemento essenziale, allo stesso modo anche i pavimenti in resina e cemento grezzo hanno la loro parte nel completare alla perfezione lo stile del tuo bagno. Grazie alla sua impermeabilità la resina è un ottimo materiale da usare in bagno, soprattutto per il pavimento o per la doccia.

Due parole per i sanitari: in bianco con tubi a vista e per un impeccabile effetto retrò rubinetti industriali vintage in ghisa. Quello che di solito viene nascosto, ovvero le tubature, con lo stile industriale è ben visibile e può diventare un elemento decorativo da comporre come più ti piace.

Mobili, accessori e complementi

Linee semplici e senza fronzoli saranno i tuoi mantra se vuoi un bagno in stile industriale. Molto spesso i mobili da bagno provengono da vecchi oggetti recuperati come cassettiere in legno. Per il lavabo puoi osare con vecchie pentole o catini in alluminio, per riporre i tuoi asciugamani da bagno recupera un vecchio mobile vintage a cassettoni o un vecchio mobile archivio.

Posiziona uno o due specchi ovali sopra al lavabo: otterrai anche un effetto di maggiore ampiezza visiva per tutta la stanza.

Per la vasca da bagno, scegli la soluzione freestanding con piedini in ferro dalle line pulite ed essenziali o una tinozza di fine ‘800 da trasformare in doccia con sifone ad altezza regolare.

Sebbene lo stile industriale sia uno stile piuttosto minimalista e sobrio, irrinunciabili saranno alcuni accessori: cestini e scaffali in metallo a vista, sedie, appendiabiti e sgabelli.

Per l’illuminazione, la scelta è più facile del previsto. L’industrial style “puro” predilige lampadine a vista o al massimo una struttura in metallo quasi impercettibile, che puoi creare tu stesso. In alternativa, puoi optare per lampade al neon, come quelle usate nei locali commerciali.

Suggerimenti:

Consigli di stile

Se hai a disposizione uno spazio piuttosto ampio nel tuo bagno, allora ci sono dei dettagli che saranno davvero il trionfo di questo stile. Puoi ad esempio recuperare una vecchia panca o un tavolo in metallo per fare del tuo bagno una vera e propria oasi di relax. Il punto di forza di questo stile sono i pezzi unici: fai un giro per mercatini alla ricerca di rarità a cui dare nuova vita.

Abbiamo parlato anche della vasca da bagno. Se vuoi una vera e propria vasca da bagno industrial cercane una vintage in rame battuto, o restaura un bell’esemplare smaltato su piedi. Sarà il pezzo centrale di tutta la stanza.

Dettagli bagno in stile industriale

Ultimi due consigli di stile: una bella scritta luminosa dal gusto vintage per creare il giusto mood nella stanza e veneziane industriali al posto delle tende. Sono i dettagli che fanno lo stile. Il tuo bagno in stile industriale è pronto per essere ammirato e vissuto!

Hai voglia di dare una rinfrescata al look del tuo bagno? Visita la nostra sezione “Arredamento bagno” per tanti utili consigli di stile!

banner arredamento