camera da letto rosa

Il rosa nella sua infinita gamma di tonalità ha trovato uno spazio di tutto rispetto anche nella progettazione d’interni. Se fino a non molto tempo fa questo colore veniva quasi esclusivamente riservato alla cameretta delle bambine, oggi sono molte le proposte di arredamento che inseriscono il rosa quale colore dominante e di tendenza. Vuoi provare a immaginare quante soluzioni diverse si possono adottare per la tua camera da letto rosa? Seguici in questo viaggio dal cipria al fucsia per progettare abbinamenti di sicuro effetto e con stili diversi.

Camera da letto rosa: che tonalità scegliere?

Il rosa ha stuzzicato la tua voglia di design e lo vuoi protagonista della tua camera? Innanzitutto definisci lo stile di arredamento che più si adatta ai tuoi gusti, alla tua personalità e al resto della casa. La prima cosa che ci viene in mente quando pensiamo a una camera da letto rosa è romanticismo e femminilità. Certamente i rosa delicati dal cipria al confetto saranno utili per enfatizzare questo stile.

Ma noi qui vogliamo illustrarti come utilizzare questo colore per esaltare altri stili in base alla tonalità più adatta. Abbiamo individuato le varianti che meglio rappresentano la versatilità del rosa, definendo 3 stili diversi:

Rosa pastello

Nasce dal mix di rosso e bianco ed è perfetto se cerchi uno stile americano anni ’50. È proprio in questi anni che si affermano le inconfondibili linee dell’industrial design made in USA che ancora oggi amiamo. Insieme all’inconfondibile linea arrotondata di mobili e accessori, i colori pastello sono parte del patrimonio stilistico dell’epoca. Ecco perché il rosa pastello è la tonalità giusta per la tua camera da letto se vuoi ricreare uno stile Grease. Cerca il contrasto con elementi d’arredo neri (come i vinili) e aggiungi decorazioni a tema tra le quali stampe e poster dei film anni ’50. Il gioco è fatto.

Rosa salmone

Questo colore vira decisamente verso l’arancione e di conseguenza trasmette energia, soprattutto se scelto nella tonalità più scura. Scegli di abbinarlo a un delicato verde salvia: l’effetto sarà una camera da letto rosa glamour con un tocco d’originalità. Esaltane il carattere con un’accurata selezione delle decorazioni. Ti suggeriamo accessori in ottone o rame: caldo sono perfetti per dare luminosità alla camera e valorizzare al massimo il rosa salmone. Individua degli angoli per disporre delle piante di Sansevieria: le sue foglie verde scuro sottolineano la tua scelta di stile e mettono in risalto la tonalità aranciata del rosa.

Fucsia brillante

Tropical chic: ecco come definire la tua nuova camera da letto rosa. Come puoi ottenerla? Immagina il vibrante rosa fucsia dei fiori di Ibisco alternato a un brillante verde smeraldo. Non ti senti già ai Tropici? Se scegli questa tonalità di rosa, con pochi elementi decorativi puoi ritrovarti nella tua personale isola privata appena entri in camera da letto. Ispirati alle carte da parati decorate con fiori fucsia e foglie verdi. Puoi incollarla sulla parete dietro al letto per una full immersion nello stile tropical. Oppure scegli i tessili con questo tema. Sarà sufficiente la giusta biancheria da letto per ricreare l’atmosfera. Aggiungi macchie di rosa fucsia utilizzando cuscini decorativi o appendendo foto e stampe con cornici in tinta.

The perfect match: gli abbinamenti migliori

Il rosa è un colore molto versatile, ma per valorizzarlo creando un effetto armonico è necessario dosare bene il mix con le altre tinte. Qui trovi alcuni esempi di abbinamenti cromatici bellissimi che puoi adattare a tuo gusto.

  • Rosa antico e grigio: abbinamento raffinato e delicato che rievoca i dipinti giapponesi; ciliegi in fiore su uno sfondo di cielo ceruleo.
  • Rosa e bianco: zucchero filato, marshmallow e macarons pastello. Il mix di questi due colori ti porta in un ambiente festoso, allegro e… goloso.
  • Rosa e… rosa! Lo sapevi che esistono almeno 20 sfumature di rosa? Dal rosa confetto al rosa cocomero selvatico, puoi divertirti ad accostare decorazioni, tessili e mobili creando una camera total pink.
  • Rosa pastello e blu: è l’incantevole abbinamento suggerito dalla natura. Eleganti fenicotteri sullo sfondo di acqua e cielo blu. Lasciati ispirare da questa immagine rilassante per creare la tua camera da letto rosa.

L’illuminazione più adatta

Qualunque sia lo stile della tua camera da letto rosa, è importante individuare i giusti punti da illuminare e posizionare lampade e piantane che meglio si adattano all’ambiente.

Per ravvivare l’insieme puoi orientarti verso oggetti in metallo brillante perché aggiungono un tocco luminoso anche da spenti. Scegli metalli freddi come l’acciaio per rosa cipria, rosa antico o fucsia. Mentre se nella tua camera da letto troneggiano rosa salmone o albicocca pallido, lampade in ottone o rame saranno i giusti complementi per dare risalto al design in modo equilibrato.

Suggerimenti:

Sono davvero molte le alternative per l’arredamento della camera da letto. A seconda di stile, dimensioni della stanza, budget e gusti personali puoi divertirti a rendere unico e super accogliente il tuo spazio personale. Sfoglia le nostre guide per raccogliere idee, ispirarti e realizzare la casa dei tuoi sogni.