Angolo lettura Boho nella cameretta per ragazze

Per ogni bambina, la camera da letto rappresenta un luogo magico dove rifugiarsi ed essere se stessa. Indipendentemente dallo spazio che si ha a disposizione, la stanza può essere organizzata e decorata in modo originale e funzionale, in base ai suoi interessi e alle sue necessità. Se sei alla ricarca di consigli e devi arredare la cameretta per una bambina, lasciati ispirare dalle nostre idee! Di seguito, troverai consigli su mobili, decorazioni e accessori must have.

Come arredare una cameretta per bambina

Pensando a quanto velocemente crescono e cambiano i bambini, si tende a trascurare l’arredamento della cameretta. Ma decorazioni e mobili ricoprono un ruolo davvero importante nel creare uno spazio personale, un rifugio dove possano dedicarsi alle loro attività preferite. Se stai decidendo come organizzare la cameretta per la tua bambina, tieni a mente che lo spazio deve essere pratico e funzionale, ma deve anche rispecchiare i suoi gusti.

Pensa attentamente a ciò di cui ha bisogno tua figlia e a quali sono i suoi interessi. Se ama leggere o disegnare, sarà indispensabile avere una bella scrivania e uno spazio molto luminoso. Se al contrario, non è mai ferma e le piace correre da una parte all’altra della casa, dovrai lasciare molto spazio libero all’interno della stanza, in modo che possa muoversi e giocare comodamente. Opta per soluzioni salvaspazio come un letto a soppalco o con armadio a ponte. In questo modo occuperai una sola parete e lei avrà il resto della cameretta libera.

Le soluzioni salvaspazio sono un’ottima idea anche nel caso in cui la cameretta per la bambina sia piccola. Le idee sono davvero infinite: scrivanie pieghevoli, letti a castello, armadi a muro… E ancora, sfrutta gli angoli e le pareti come spazio di archiviazione: via libera a mensole e ripiani angolari, da appendere a un’altezza facilmente raggiungibile.

I colori più adatti

I colori giocano un ruolo molto importante nella stanza dei bambini. Scegli tonalità pastello per i muri ed evita tinte vivaci di solito agitano i più piccoli. Il colore delle pareti è facilmente modificabile quindi potresti chiedere a tua figlia quale colore preferisce. Un’altra opzione intelligente è quella di lasciare le pareti di un colore neutro come il panna e utilizzare la carta da parati su una parete sola. Una volta che la bambina sarà cresciuta, potrai semplicemente rimuoverla o cambiarla.

L’importante è bilanciare i vari elementi, per evitare un sovraccarico cromatico. Una volta definita la nuance preferita da tua figlia, via libera alle decorazioni: adesivi murali, fotografie, quadri e poster.

Prediligi colori neutri anche per i mobili: il bianco e il grigio sono dei colori neutri che si sposano perfettamente con il mood delle camerette, ma che potrai mantenere nel tempo perché si adattano a stili ed età diverse. Gioca invece con le decorazioni: cuscini, pouf, tappeti e accessori colorati ti daranno la possibilità di creare un’ambiente personale e simpatico, che la tua bambina adorerà.

Arredi e materiali

Oltre agli arredi essenziali come il letto e l’armadio, ci sono alcuni elementi che non possono mancare in nessuna cameretta che si rispetti. Non devono mancare ceste, mensole e scaffali dove poter riporre i suoi giochi o gli oggetti che non usa regolarmente. Sono anche ottimi alleati per le decorazioni, in quanto potrai rimpierle di cornici vasi e altri accessori.

Un altro arredo immancabile è la scrivania: se la cameretta è piccola puoi optare per un letto a soppalco con scrivania incorporata oppure per un tavolo pieghevole da riporre nell’armadio o in un angolo quando non viene utilizzato. Scegli attentamente l’altezza della scrivania e della sedia in base all’età della bambina e assicurati che ci sia abbastanza spazio.

Per scaldare l’ambiente, aggiungi un tappeto sul pavimento. Preferisci materiali resistenti e morbidi, che possano durare nel tempo e che siano piacevoli al tatto.

Gli ultimi tocchi: accessori belli e funzionali

L’obiettivo di arredare nel miglior modo possibile una cameretta per bambina è quello di creare un ambiente dall’atmosfera accogliente e creativa. Tua figlia deve sentirsi a proprio agio nella sua nuova stanza: ci passerà tantissimo tempo, sia da sola che con gli amici, sia per studiare che per giocare.

Tuttavia, oltre al lato estetico, bisogna anche inserire elementi funzionali e utili. Per esempio, scatole colorate con motivi graziosi o ceste simpatiche sono l’ideale per contenere i giocattoli. I cuscini decorativi sono un meraviglioso elemento decorativo, ma sono anche ottimi per sedersi comodamente. E ancora, le lampade possono essere particolari e di design, purché illuminino perfettamente l’area in cui sono collocate. Scegli una lampada da terra con un paralume personalizzato per un angolo lettura, o una lampada da comodino per riposare gli occhi di sera. Non dimenticarti ovviamente una luce da notte che l’aiuterà a dormire sogni tranquilli!

Suggerimenti:

Nella nostra sezione “Arredamento camerette” puoi trovare tante altre guide su come arredare la stanza dei bambini. Lasciati ispirare dai nostri consigli!