Arredare sottotetto

Riabilitare un sottotetto consente di recuperare uno spazio inutilizzato da adibire a diversi utilizzi, realizzando uno o più ambienti a seconda delle dimensioni. Una camera da letto in più, un comodo bagno, un ufficio per lo smart working o uno spazio multifunzionale da sfruttare a seconda dei momenti sono alcuni dei progetti che si possono realizzare in uno spazio basso. Dai professionisti di habitissimo, la piattaforma specializzata in ristrutturazioni e servizi per la casa, ecco alcuni spunti per arredare un sottotetto e trasformarlo uno spazio abitativo.

Recupero del sottotetto: dal progetto alle pratiche burocratiche

Il primo passo per valorizzare un sottotetto è rivolgersi ad un tecnico per valutare la fattibilità del progetto. Un architetto o un geometra sono figure professionali che possono realizzare progetti di recupero del sottotetto curando tutte le fasi, dalle prime idee all’esecuzione.

Affinché il sottotetto sia abitabile deve soddisfare i requisiti stabiliti dalle normative vigenti tra le quali quelle relative alle altezze minime ed al rispetto dei requisiti igienico sanitari degli ambienti abitativi. Un progettista, oltre a seguire il cantiere, si può occupare dei permessi necessari per poter eseguire questo genere di lavori. Inoltre, elabora soluzioni creative che consentono di ottenere il massimo da uno spazio particolare come un sottotetto.

Per valorizzare uno spazio mansardato è indispensabile partire dal miglioramento dell’isolamento termoacustico del tetto, necessario per ottenere un adeguato comfort abitativo. Una buona coibentazione è fondamentale per rendere sopportabile l’azione naturale del clima, sia in estate che in inverno, e ti permetterà così di ridurre il ricorso al riscaldamento e al condizionatore.

Per raggiungere il sottotetto una volta reso abitabile potrebbe essere necessario rivedere le scale, valutando dove inserirle ed in quali materiali realizzarle, in modo che si accordino con lo stile dei due livelli. Ad esempio, se era presente una scala retrattile, a chiocciola o un altro genere di soluzione salvaspazio, conviene optare per una nuova scala lineare che sia più comoda.

Idee di arredo per il sottotetto

Valorizza le strutture portanti

L’idea di mettere in evidenza le strutture portanti dell’edificio è un modo per dare charme ad un sottotetto. Le travi a vista, in legno o in metallo, sono elementi che caratterizzano la mansarda e che hanno una valenza decorativa. Per valorizzarle occorre integrarle nel progetto generale, valutando se tinteggiarle o lasciarle al naturale. Per un look dal sapore nordico o rustico, lascia le travi a vista in legno nel loro colore e texture naturale, mentre se cerchi uno stile più moderno o industriale, opta per una copertura in metallo. Puoi anche usare le strutture portanti come supporto per appendere lampade o vasi di fiori seguendo la tendenza del momento.

Lampadari per un sottotetto boho chic

Lampadari per un sottotetto moderno o industriale

Più luce: l’ideale per lo smartworking

Negli ambienti sottotetto si ha il privilegio di poter facilmente avere tanta luce naturale. Installando finestre per tetti si può godere di una bella illuminazione che si diffonde in tutto l’ambiente, oltre ad assicurare la necessaria ventilazione naturale. Oggi le finestre per tetti sono dotate di sistemi avanzati che consentono di gestire facilmente apertura e chiusura anche quando sono installate in punti difficili da raggiungere.

La straordinaria illuminazione del sottotetto è da sfruttare naturalmente per le attività diurne. Per questo progettare un angolo smartworking nel sottotetto è un’ottima idea! Avrai abbastanza luce per le videochiamate e per non sforzare troppo la vista guardando il PC. Arreda lo spazio con una scrivania non troppo grande e una comoda poltrona da ufficio. Data la limitata altezza del tetto, opta per una credenza bassa al posto dei classici armadi da ufficio.

Le scrivanie ideali per un sottotetto:

Il bagno nel sottotetto

Considerate le caratteristiche architettoniche, realizzare un bagno in mansarda richiede qualche accorgimento particolare. Le altezze di ogni elemento in questo caso dettano la distribuzione interna del bagno per seguire l’inclinazione del tetto. Può essere necessario realizzare adeguamenti su misura per poter organizzare lo spazio in modo funzionale.

L’opzione migliore è evitare una doccia ma optare per una vasca da bagno, posizionabile anche nella parte più bassa dello spazio, da accessoriare in maniera originale. Nella parte più alta, un armadietto a vista o degli scaffali sono l’ideale per non chiudere troppo l’ambiente e mantenerlo arioso.

Ricrea un bagno cozy:

Ricava un terrazzo originale

Lo spazio sottotetto oltre che per la creazione di nuovi spazi interni, grazie a degli adattamenti si presta alla creazione di spazi esterni, da cui approfittare di scorci particolari o viste panoramiche. Se si demolisce parte del tetto spiovente si può realizzare un terrazzo in mansarda a tutto vantaggio della propria privacy. Si ottiene così uno spazio outdoor da arredare a seconda delle proprie esigenze.

Un terrazzo coloratissimo:

Sei in cerca di altre idee per valorizzare i tuoi spazi? Scopri tutte le nostre proposte per l’arredo casa!