Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

arredamento classico soggiorno

Una casa con un arredamento classico è il sogno di chi ha sempre desiderato vivere in ampi spazi impregnati di eleganza, gusto e pregio. Uno stile che riproietta in casa tutta la raffinatezza e la classe dell’arredamento del passato, dando la sensazione a chi entra di fare un tuffo nelle case nobili di una volta. Pensi che lo stile classico faccia per te? Di seguito troverai molti consigli su come arredare la tua casa secondo le caratteristiche di questo stile.

Caratteristiche dello stile classico

Lo stile classico è lo stile intramontabile per eccellenza. Eleganza e raffinatezza sono due delle parole chiave di questo stile d’arredamento considerato spesso anche una dichiarazione di un certo status, riconoscibile nelle case di persone benestanti.

Nello stile classico, l’importanza non viene data alla funzionalità o alla tecnologia ma alla bellezza autentica del mobilio e alle sue finiture. Non a caso uno dei materiali più utilizzati nell’arredamento classico è il legno, massiccio ed importante, come il mogano, la quercia, il faggio e il ciliegio. La boiserie intagliata a copertura delle pareti è un elemento imprescindibile nelle abitazioni in stile classico.

Gli altri materiali utilizzati sono pregiati e nobili, come il marmo per i pavimenti, il vetro e il cristallo utilizzati sia per oggettistica decorativa che per elementi destinati all’illuminazione come i lampadari a goccia chandelier.

Le linee e le forme sono ricercate sia nei complementi d’arredo che nella struttura architettonica della casa, che spesso è impreziosita da colonne, archi o ampie volte. I colori sono tenui ma non bianchi (tortora, crema, beige) e trasmetto calore e accoglienza a tutto l’ambiente.

Nello stile classico, come avrai ben capito, la precedenza viene sempre data all’estetica quindi la presenza di pezzi d’arte come quadri con cornici importanti o pezzi iconici dell’arredamento classico è sicuramente benvenuta in casa.

Arredamento classico: 3 pezzi iconici

Ci sono degli elementi che, da soli, portano in casa un’atmosfera elegante d’altri tempi. Ecco tre pezzi di arredamento classici che hanno segnato la storia del design.

  1. La sedia Vitra

    La sedia Vitra inizia la sua storia nel mondo del design di serie nel 1950. Una sedia senza tempo, caratterizzata da una seduta in plastica presentata in vari colori e gambe in metallo lucido o in legno dalla linea classica. La sedia Vitra è un must-have assoluto se vuoi arredare la tua casa in stile classico con un pezzo iconico dalla linea elegante e intramontabile.

  2. Il divano Chesterfield

    Per la tua casa in stile classico il divano ideale per dare importanza al tuo living sarà sicuramente il divano Chesterfield. Un divano iconico realizzato in pelle pregiata con lavorazione a mano e imbottitura capitonnè, unico nel suo genere. Un importante pezzo d’arredamento dello stile classico e di buon gusto.

  3. Il tavolo in legno

    Il tavolo da pranzo nella casa in stile classico dovrà essere in legno, magari arricchito da un top di rivestimento in marmo. Il legno sarà pregiato e spesso trattato e lavorato con dettagli decorativi molto elaborati che potrebbero ricordare lo stile Chippendale.

Idee per una casa chic ed elegante

L’obiettivo dell’arredamento classico è quello di esaltare la bellezza autentica dei materiali e dei mobili presenti in casa senza rendere pesante lo spazio. Ora andremo a scoprire insieme come arredare la tua casa in pieno stile classico per avere un effetto chic ed elegante!

Arredamento classico in soggiorno

Un soggiorno in stile classico deve essere spazioso, elegante e raffinato, caratterizzato da complementi d’arredo importanti.

Il divano come abbiamo visto prima giocherà un ruolo fondamentale quindi orientati come ti abbiamo già consigliato su un Chesterfield in pelle o su una coppia di divani a due posti dalle forme arrotondate in tonalità chiare o in fantasia floreale disposti uno di fronte all’altro. Inserisci anche delle poltrone di un colore uguale o molto simile a quello dei divani, vicino a un caminetto (se esistente).

Il tocco in più sarà quello di appendere uno specchio con cornice lavorata sopra la parete del camino per dare un senso chic e di prospettiva alla stanza.

Il tuo soggiorno non potrà definirsi classico se non avrà una parete attrezzata o una classica vetrina in legno da riempire con tazzine in porcellana e bicchieri di cristallo in bella vista. I mobili saranno tutti in legno pregiato e fondamentale sarà la presenza del tavolino da caffè disposto al centro dell’area divani sopra ad un tappeto dalle trame classiche. Il tutto dovrà essere coordinato con il colore delle tende, dei drappeggi e delle pareti, che saranno in tonalità calde e tenui.

Cucina in stile classico

Come in tutto l’arredamento classico anche in cucina il legno sarà il materiale predominante.

La cucina classica sarà una cucina strettamente tradizionale, realizzata in legno massiccio in colori caldi, con top in marmo o granito e cappa a vista. Non sarà una cucina da isola o penisola dalla vena troppo contemporanea ma rimarrà fedele alla sua funzionalità lasciando spazio alla tradizionale tavola da pranzo con sedie dalle gambe sagomate e dal tocco classico. Anche in cucina i tendaggi saranno preziosi e realizzati in tessuti pregiati per dare un tocco chic all’ambiente più conviviale della casa.

Se disponi di grandi spazi, scopri come realizzare la tradizionale sala da pranzo presente in tutte le case in stile classico.

Camera da letto in stile classico

La camera da letto è una delle stanze più importanti della nostra casa e necessita di molta cura e attenzione. Per le tonalità di colore nella zona notte in stile classico vale la regola come in tutte le stanze, di utilizzare tonalità calde e neutre.

Se vuoi, per orientarti sulla scelta di abbinamenti e per regolarti meglio, puoi leggere anche questo nostro articolo su come scegliere i colori nella camera da letto!

Come ormai ben sai nello stile classico è importante non esagerare con i colori, con i materiali e i complementi d’arredo per evitare di sovraccaricare l’ambiente e renderlo troppo pesante.

L’attenzione all’interno della zona notte sarà ovviamente dirottata sul letto in legno con un’ampia testata metallica in ferro battuto o su un classico letto a baldacchino con drappeggi. Elementi di arredo classico come grandi specchi, quadri con cornici importanti, cuscini rivestiti in velluto su biancherie pregiate e tendaggi preziosi completeranno l’effetto raffinato ed elegante che contraddistingue questo stile.

Consigli per arredare con gusto

Ora che hai conosciuto tutti i fondamentali per arredare una casa in stile classico, avrai capito che per ottenere un buon risultato bisogna avere grandi spazi e un forte senso estetico.

Una gallery per ispirarti

Per concludere ti lasciamo alcune parole chiave per riuscire ad arredare con gusto la tua casa arredata in stile classico:

  • Qualità: i materiali e i complementi selezionati saranno tutti pregiati e lussuosi dall’effetto raffinato ed elegante per una casa che profuma di eleganza senza tempo.
  • Conoscenza: per arredare in stile classico sarà necessaria una buona conoscenza degli stili delle epoche del passato, per poter riconoscere e valorizzare i pezzi d’antiquariato e gli oggetti di cui ti circonderai in casa.
  • Armonia: le forme, i colori e gli elementi dovranno risultare accoglienti all’interno dello spazio e non creare pesantezza, errore in cui si può cadere quando non si dispone di grandi spazi e si tende a riempirli con elementi di pregio e molto caratterizzanti.

Non hai ancora scelto lo stile con cui arredare la tua casa? Nella categoria “Stili di arredamento” trovi informazioni su tutti gli stili più popolari, devi solo trovare quello più adatto a te!

banner arredamento