arredamento tirolese

Caldo, accogliente, naturale: è l’arredamento tirolese. Tipico delle abitazioni in montagna, sta conquistando sempre più appassionati di home interior. Per aggiungere una nota intima in stile chalet non c’è bisogno di trasformare tutta la casa, bastano solo alcuni piccoli tocchi. In particolare, si presta bene per valorizzare l’atmosfera durante i mesi più freddi e le festività di fine anno. Anche tu non riesci a resistere a questo stile? Scopri nella nostra guida quali sono i tessuti e gli arredi tipici, poi inizia a pianificare una piccola rivoluzione all’insegna del mood montano. Ricrea in casa un’atmosfera raccolta e unica, in cui sentirti sempre perfettamente a tuo agio: dalla cucina alla camera da letto, lo stile tirolese vestirà la tua casa a festa!

1. Tessili in stile tirolese

Se quando entri in casa sogni di trovarti in una baita nei boschi, riscaldata dalla legna nel camino e immersa in un clima di assoluto relax, parti dai classici tessuti dell’arredamento tirolese. I motivi ricorrenti si ispirano alla natura e sono il simbolo di un lifestyle genuino, profondamente legato alla vita in montagna. Dalla cucina alla camera da letto i tessuti tirolesi potranno essere impiegati per portare in tutte le stanze una nota di colore e di calore, donando un’allure irresistibilmente rustica.

Il filo conduttore dei tessuti tirolesi sono i simboli per eccellenza della montagna, come fiocchi di neve, fiori e animali stilizzati (stelle alpina, abeti, scoiattoli, renne e così via). Via libera anche ai quadretti vichy e ai cuoricini in serie, perfetti in sala da pranzo e cucina. Per il salotto e la zona notte, invece, scegli cuscini, coperte tradizionali e copriletti in tartan. Prediligi materiali caldi e pesanti, tipici dell’arredamento tirolese, come la flanella e la lana.

I colori più amati sono il rosso e il verde, in una palette di nuance calde che vanno dal bordeaux al mirto. Queste tonalità avvolgenti hanno la capacità di “riempire” subito la casa, rendendo più accoglienti tutte le stanze. Se preferisci uno stile rustic chic, scegli invece uno di questi abbinamenti eleganti: bianco e grigio, bianco e blu oppure bianco e marrone, che si sposano bene con interni in legno e muratura.

2. Tendine tirolesi in cucina

Le tende sono un altro elemento decorativo tipico dell’arredamento tirolese. In pochi gesti, sono in grado di rendere ogni ambiente più invitante e raccolto, ricordandoci la serenità delle vacanze in montagna. I materiali adatti per interpretare questo stile sono il lino, il cotone grezzo o altri tessuti naturali, soprattutto nelle versioni con ricami e applicazioni.

Oltre ai motivi caratteristici già citati, come i quadretti e i cuori, ti consigliamo di preferire il bianco caldo come colore di base con alcuni accenti vivaci. L’idea in più? Usa dei nastri a contrasto o delle decorazioni fatte a mano in feltro per fissarle. La cucina è l’ambiente più adatto per vestire le finestre con le tende tirolesi: abbinale ad altri accessori, come le presine, i grembiuli o gli strofinacci da cucina, mantenendo lo stesso fil rouge materico.

3. Mobili in legno

Se ti è capitato di visitare il Tirolo, la regione alpina divisa tra Italia e Austria, saprai già che il materiale che contraddistingue l’arredamento tirolese è il legno, in tutte le sue molteplici tipologie: abete, larice, pioppo, rovere e cirmolo. Per creare un’atmosfera fiabesca, ti basterà acquistare solo alcuni arredi chiave.

  • Comodini: un piccolo comodino in legno può fare la differenza in camera da letto; stendi un copriletto in finta pelliccia, cuscini scozzesi, qualche semplice candela e ti sembrerà di essere già tra i monti.
  • Tavoli: per la cucina o la sala da pranzo scegli un grande tavolo in legno, da valorizzare con tovaglie e soprammobili tipici.
  • Sedie o panchine: per amplificare la sensazione di calore, aggiungi un set di sedie o una panchina classica; rendi tutto più confortevole grazie a cuscini rivestiti in tessuto tirolese.

Solitamente, gli arredi tirolesi vengono lasciati del colore naturale del legno, per sottolinearne la naturalezza. La finitura può essere grezza o lucida; inoltre, spesso gli arredi tirolesi sono arricchiti da intagli floreali che riprendono lo stile montano.

4. Tavola in stile tirolese

Persino gli accessori tessili per la cucina presentano le decorazioni tipiche dell’arredamento tirolese. Cuori, stelle, animali del bosco e fantasie scozzesi bordano deliziose tovaglie in cotone, abbinate a tovaglioli e asciugamani da cucina. Per una mise en place speciale, prepara un centrotavola con pigne, rametti d’abete, legni essiccati e frutta secca, poi completa la tua opera grazie a un servizio di piatti con disegni classici ispirati al bosco.

Preferisci organizzare la colazione, il brunch o la merenda in stile alpestre? Allora scegli i formati più moderni, ovviamente con i colori e i pattern tirolesi:

  • Runner in cotone o lino, perfetto per valorizzare un bel tavolo in legno
  • Tovagliette in feltro o in tessuto, l’ideale per una colazione allegra
  • Tovaglia cerata, un vero must have per grandi tavolate e feste con amici

Per portare i piatti in tavola, utilizza taglieri in legno e piatti da portata tradizionali. Grazie alle tovaglie tirolesi e a qualche gustoso piatto di montagna ti sentirai proprio come in una malga in Alto Adige.

5. Tappeti in pelliccia

Per concludere il nostro excursus sull’arredamento tirolese non potevamo dimenticare un accessorio classico delle case in montagna: i tappeti in pelliccia. La tradizione lascia però spazio alla sostenibilità grazie a modelli in ecopelliccia o pelliccia vegana. Oltre a essere più attenti e gentili con il nostro pianeta, sono solitamente molto semplici da lavare in lavatrice e resistenti. Ecco perché sono perfetti persino per rendere più speciali le camerette dei piccoli, che ameranno stendersi sulla superficie morbida per giocare, leggere o sognare nuove avventure.

Acquista il tappeto in un colore versatile come il bianco o il grigio, poi posizionalo dove preferisci. Per un salotto accogliente ispirato al Tirolo, stendi il tappeto vicino al divano o a una poltrona, riprendendo poi la texture in ecopelliccia grazie a morbidi cuscini e stole. E, perché no, starà benissimo anche nella cabina armadio, insieme a uno sgabello in legno massiccio. Chiudendo gli occhi, ti sembrerà di sentire la neve che fiocca lentamente ricoprendo i tetti di un manto immacolato…

L’arredamento tirolese ti ha conquistato? Se cerchi altri consigli per rivoluzionare la tua casa, esplora tutte le nostre guide pratiche della categoria “Stili di arredamento” e lasciati ispirare!