Decorazioni in stile eccentrico sui toni scuri con quadro e cornice importante

Sei alla ricerca di uno stile forte, colorato e ricco di decorazioni e particolari? Allora sei nel posto giusto. Scopri le caratteristiche dello stile eccentrico, un mix di personalità e positività che si manifestano in completi d’arredo insoliti, accessori fuori dagli schemi e decorazioni originali. Di seguito potrai scoprire come rivoluzionare i tuoi interni senza essere kitsch, mescolando in modo corretto tutti gli elementi e i colori, per una casa che non passerà sicuramente inosservata!

Stile eccentrico: origini e significato

Vivere in stile eccentrico significa creare una casa con mobili, accessori e oggetti decorativi insoliti, che si distingua per la sua particolarità. Cercando ispirazione, chi vuol vivere in modo eccentrico si imbatterà ripetutamente nel termine “eclettismo”. Dal greco (eklektos: “selezionato”), l’eclettismo definisce la nuova composizione e l’elaborazione di diversi stili. Si trova non solo nelle scienze umane ma anche nell’architettura e nell’arte. Un interno eclettico, ad esempio, è definito come l’unione di diversi stili ed epoche passate all’interno di un’unico ambiente.

Un mix and match di completi, tessuti e colori diversi che però, nel complesso, non sono affatto abbinamenti casuali. Anche nello stile eccentrico i dettagli sono curati nei minimi particolari e nessuna scelta è lasciata al caso.

6 regole fondamentali portare lo stile eccentrico in casa tua

Per vivere in modo eccentrico, bisogna uscire dalla propria zona comfort e osare con combinazioni di colori e motivi insoliti. Con qualche accorgimento, ti mostreremo come trasformare la tua casa:

  1. Colori brillanti

    La casa eccentrica può tingersi di colori! Arancione, verde, giallo, blu, rosa o rosso: i colori accesi sono obbligatori e fanno semplicemente parte di questo stile di arredamento. Il trend del Color Blocking è l’ideale per gli eccentrici: si combinano colori contrastanti invece di rimanere sulla stessa gamma di colori, dimostrando coraggio! Sperimenta con quello che ti piace e sottolinea la tua personalità.

  2. Accessori originali

    Non è necessario che l’intero appartamento sia completamente arredato in stile eccentrico – sono sufficienti piccoli accenti. Immagini colorate, oggetti di spicco e accessori per la casa sono più che sufficienti. Gli accessori eccentrici non devono avere una funzione specifica, l’importante è che sembrino interessanti. In un ambiente neutro spiccano ancora di più e danno un tocco fuori dagli schemi anche ad un’arredamento minimal.

  3. Motivi particolari

    Carte da parati, coperte, cuscini e divani: tutto può dare più personalità ad un ambiente eccentrico con una fantasia colorata e originale. Se ti va provare questo stile di arredamento ti consigliamo per iniziare di optare per delle federe dai motivi accattivanti, che daranno un nuovo look all’ambiente senza stravolgerlo.

  4. Unicità

    Eccentricità è sinonimo di unicità! È importante non seguire strettamente le tendenze ma piuttosto esprimere la propria personalità, questo vale sia per gli interni che per la moda. Ecco perché le pause stilistiche sono così importanti: creano il proprio mix di stile e aiutano a vivere in modo originale.

  5. Forme e strutture insolite

    Diverse forme possono essere combinate tra loro per creare un look entusiasmante: gli accessori conferiscono più emozioni grazie alle loro diversità. Combinando diversi tessuti come la seta, il lino e il cotone, si può facilmente creare uno stile fresco e vario.

  6. Bilanciamento delle pause stilistiche

    Affinché il look non sembri troppo caotico dovreste seguire alcune regole. Ad esempio, non appendete quadri su una parete con carta da parati di forte impatto e non posizionate un divano monocromatico di fronte ad essa. Solo attraverso il gioco di contrasti emerge uno stile abitativo di cui ci si vuole circondare per tutta la vita.

Completi d’arredo e decorazioni must have

Una volta capite le regole generali, sarà facile scegliere gli arredi e le decorazioni giuste da inserire nelle tue stanze eccentriche. Di seguito vogliamo però darti qualche consiglio su elementi must have, che dovresti assolutamente aggiungere ai tuoi interni per dargli personalità. Vediamoli insieme

Accessori oro

L’oro è il colore eccentrico per eccellenza. Alcune elementi sono più scontanti di altri: specchi con cornci oro e vassoi dorati sono ormai presenti in tanti stili diversi, dal glam al moderno. Ma se fossero oggetti più insoli a dipingersi d’oro? Il tavolino da caffè, la struttura del letto, consolle e porta vasi sono solo alcune idee. Libera la fantasia!

Lampadari moderni

Il design si sta evolvendo sempre di più e comprende anche l’illuminazione, in fondo sono i dettagli a fare la differenza! Un grande lampadario di cristallo sopra al tavolo da pranzo, una abat-jour a forma di scimmia sul comodino, oppure una lampada da terra con forme tondeggianti.

Statue

Un classico intramontabile rivisato nella sua versione più moderne: le statue si inseriscono perfettamente all’interno dello stile eccentrico. Non pensate alle statue tradizionali: elementi astratti, animali, personaggi di serie TV. Anche in questo scegli le decorazioni che più rispecchiano la tua personalità ma soprattutto il tuo giusto e i tuoi interessi.

Poltrone eccentriche

Il soggiorno è la stanza dove accogliamo e riuniamo amici e parenti ed è, di solito, quella che a cui prestiamo più attenzione. Per rendere il tuo soggiorno eccentrico, acquista delle poltrone dalle forme particolari e con colori originali. Dallo stile barocco a quello glam, puoi davvero giocare con la fantasia e divertirti a creare un mix&match con coperte e federe decorative.

Lasciati ispirare dai nostri articoli dedicati agli “Stili di arredamento“. Scegli il tuo preferito e crea una casa che rispecchi il tuo stile!