Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Pianta di cotone in vaso nero vicino a vassoio con teiera e tazzine

La pianta di cotone è un elemento decorativo elegante e delicato. Si presta a decorare vari ambienti della casa, soprattutto in autunno, inverno e durante le festività natalizie. Il cotone ha un naturale impatto estetico e decorativo: soffice, delicato e candido sembra volersi dissolvere nell’aria da un momento all’altro. La pianta di cotone in vaso è perfetta nel living, accanto a una finestra, su un tavolino basso, vicino ad una poltrona o ad un comodo divano. Contribuirà a creare un’atmosfera calda e accogliente, regalando un tocco di romanticismo che scalderà il cuore e rallegrerà le grigie e tristi giornate invernali.

La parola d’ordine in questo caso è semplicità e minimalismo e non c’è niente di più semplice, candido e puro del bianchi e morbidi palloncini della pianta di cotone. Soprattutto sotto le feste di Natale, l’approccio less is more si rivelerà vincente, con un elemento di decoro come questo, naturale ma al tempo stesso chic e ricercato.

Stai ancora cercando la tua ispirazione? Sei alla ricerca di spunti sfiziosi e originali? Ecco qualche suggerimento utile per dare risalto ai tuoi rami di cotone.

Caratteristiche della pianta di cotone

Il cotone è una pianta ornamentale resistente e tenace, molto nota per la bellezza e la particolarità dei suoi fiori e frutti. Cresce nelle zone tropicali e subtropicali, si coltiva in Cina, Pakistan, India, ma anche in paesi a noi più vicini, come la Spagna o la Grecia.

  1. Fatto numero 1

    Il nome scientifico del cotone è Gossypium. È una pianta arbustiva abbastanza alta da cui si possono ricavare circa 5 Kg di pregiata fibra tessile.

  2. Fatto numero 2

    Dopo circa tre mesi dalla semina, nascono i primi fiori, vivaci e luminosi con un bel colore giallo acceso. I fiori possono raggiungere un diametro di ben 5 centimetri.

  3. Fatto numero 3

    Dai fiori nascono i frutti o capsule di cotone che contengono vari semi e maturano a fine estate. Raggiungono la piena maturazione in autunno, si aprono e lasciano uscire le caratteristiche palline setose e leggere di colore bianco, che ricordano l’ovatta o la bambagia.

  4. Fatto numero 4

    Il cotone è il tessuto vegetale più diffuso al mondo e si ricava proprio da questi particolari batuffoli di pelo bianco che hanno una lucentezza che ricorda la seta.

Soggiorno con divano grigio e pianta di cotone su tavolino

Come prendersi cura della pianta di cotone

Con le giuste cure e qualche accorgimento, potrai goderti la tua pianta di cotone in vaso sino alla fine delle festività natalizie. L’impatto estetico di un elegante vaso di fiori di cotone è assicurato. Se sei alla ricerca di una decorazione dai colori tenui e delicati che non crei ingombro, dando respiro e luce all’ambiente senza appesantire, la pianta di cotone in vaso è ciò che fa per te! I tuoi ramoscelli di cotone rallegreranno gli ambienti regalandoti una dose di dolcezza e serenità.

La pianta di cotone non richiede particolari cure o attenzioni. Si conserva generalmente in un vaso capiente con l’aggiunta di acqua tiepida, ma non fredda. L’acqua va cambiata con regolarità ogni due o tre giorni per far sì che la pianta viva a lungo.
Il cotone è una pianta molto robusta. Se decidi di utilizzare i rami puoi reciderli all’altezza che desideri e conservati in un vaso alto e stretto. Gli splendidi batuffoli bianchi non appassiscono, rinfrescano e sono la soluzione giusta per creare un’angolo intimo e dedicato al relax, in soggiorno o nella zona notte, con il loro aspetto candido e pulito. La pianta del cotone si mantiene bella e intatta per lungo tempo.
Pianta di cotone in vaso nero

Decorare la casa con le piante di cotone

Le capsule di cotone si mostrano nella loro forma più splendente in autunno e in inverno. Sono un elemento chic e raffinato per arredare una zona riservata al benessere e al relax in casa.

Le soffici palline bianche contrastano in modo naturale sui loro rami secchi di un bel colore marrone acceso. Per la pianta di cotone in vaso consigliamo dunque di scegliere un recipiente con un colore neutro, grigio o marrone scuro, per valorizzare le capsule candide. Il vaso può essere collocato su un piano di legno, un tavolino, un mobile basso. La semplicità dei batuffoli di cotone fa sì che si adattino a qualsiasi tipo di stile di arredo della casa, dal rustico, allo shabby chic, fino agli arredi contemporanei e minimalisti.

Chi utilizza i rami recisi, può aggiungere nel vaso un tocco di colore accompagnando il cotone con dei melograni, qualche rametto di rosmarino, foglie di eucalipto o altre erbe aromatiche per creare una composizione davvero esclusiva ed elegante. Nel periodo natalizio puoi abbellire i tuoi rami in cotone con ghirlande colorate e oggettini in legno.

Se decidi di appoggiare la pianta di cotone in vaso sul tavolo da pranzo, puoi abbinare una tovaglia di lino grezzo naturale e un set di piatti in ceramica, per ottenere una tavola rustica e al tempo stesso sofisticata.

Le capsule possono essere anche intrecciate per farne dei centrotavola, ghirlande da appendere al muro o da utilizzare per incorniciare uno specchio o un quadro.