Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

menu capodanno

Per festeggiare l’anno che se ne va e quello nuovo che sta per iniziare, niente di meglio di un bel Cenone in famiglia o con gli amici. Se quest’anno ti occuperai tu di preparare da mangiare per i tuoi ospiti, ma non sai cosa cucinare per il menu di Capodanno, ti diamo qualche idea noi: partiamo da un menu più classico, che richiede di passare un po’ di tempo in cucina, e arriviamo a ricette più veloci anche per chi non sa destreggiarsi ai fornelli. Leggi le nostre proposte per il Cenone di Capodanno!

Menu di Capodanno tradizionale

Sulla tavola del 31 dicembre non devono mancare alcuni piatti benaugurali per portare fortuna per l’inizio del nuovo anno, ma oggi te li proponiamo in versione rivisitata.

Antipasti

Crostatine al salmone

La classica tartina imburrata al salmone cambia veste e diventa una crostatina fatta in forno. Taglia un rotolo di pasta sfoglia in quattro parti e mettili negli stampini, bucherella la pasta, copri con carta forno, cuoci in bianco per 15 minuti. Raffredda, riempi con una crema di formaggio spalmabile, limone, sale, pepe e olio d’oliva. Cospargi con pezzettini di salmone affumicato ed erba cipollina.

Cestini di lenticchie

Per usare le lenticchie in un modo diverso dal solito prepara dei cestini con il pane da tramezzini. Stendi il pane con il mattarello, forma dei quadrati e mettili a due a due dentro delle ciotoline. Falli asciugare per qualche minuto in forno a 180°. Nel frattempo, prepara le lenticchie in padella con olio, aglio, rosmarino e concentrato di pomodoro. Servile nei cestini di pane.

Primi piatti

Lasagne di pesce

Prepara prima la besciamella con burro, farina e latte, poi cuoci in padella il condimento di pesce. Per circa sei persone ti serviranno 400 grammi di cozze, 400 di vongole, 200 grammi di totani, 200 grammi di pesce bianco, 200 grammi di gamberoni e 100 grammi di gamberetti. Componi la lasagna partendo da uno strato di besciamella, poi la pasta, il ripieno di pesce e molluschi e di nuovo la besciamella. Cuoci in forno a 180° per mezz’ora.

Timballo di paccheri ripieni

Per sei persone ti serviranno 250 grammi di paccheri, 350 grammi di macinato, 300 grammi di mozzarella, passata di pomodoro e Parmigiano Reggiano. Prepara prima il sugo in padella con la passata, poi in un’altra padella cuoci il macinato, aggiungi mozzarella a dadini e Parmigiano, un mestolo di sugo e sale. Sbollenta i paccheri, asciugali e mettili a testa in su in uno stampo (meglio una tortiera a cerchio apribile), riempili con il composto e ricoprili di sugo. Cucina in forno statico per 40 minuti a 180°.

Secondi piatti

Cotechino in crosta

Con un cotechino precotto e un rotolo di pasta sfoglia puoi preparare un ottimo secondo in crosta con una crema di lenticchie. Cuoci il cotechino nella sua busta per una ventina di minuti, lascia riposare per qualche minuto, apri e scola il liquido. Togli la pelle, prepara le lenticchie e frullane una parte. Stendi la pasta sfoglia e metti al centro un po’ di crema di lenticchie, posiziona il cotechino e ricoprilo con il resto della crema. Fai dei tagli sulla pasta sfoglia di modo da creare delle strisce che chiuderai sopra il cotechino intrecciandole tra loro. Spennella con uovo sbattuto, cuoci per 15 minuti a 180°.

Faraona al melograno

Prendi due melagrane, sgrana una metà e con passa il resto allo spremiagrumi. Metti la faraona in una ciotola con vino rosso, il succo della melagrana, pepe rosa e bacche di ginepro pestate. Chiudi con la pellicola e lascia in frigo per almeno due ore. Sgocciola, filtra la marinata, fai rosolare la faraona in padella con olio e burro. Unisci alla faraona un soffritto fatto a parte con scalogno e cipolla e ricopri con la marinata. Copri, cuoci per un’ora, frulla il fondo di cottura con un po’ di burro e servi la faraona con chicchi di melagrana e pepe rosa.

Dolce

Tronchetto al tiramisù

Ecco gli ingredienti per un dolce tipico delle feste natalizie: 500 grammi di mascarpone, 200 grammi di zucchero, 6 uova, 10 biscotti savoiardi, 150 grammi di cacao amaro, 250 ml di caffè. Prepara la crema del tiramisù, mettine metà in una teglia, ricoprila con cinque savoiardi imbevuti di caffè, e coprili con il resto della crema. Lascia riposare in freezer per 3 ore, ricopri con gli ultimi savoiardi e poi lascia in frigo per altre 12 ore, di modo che solidifichi bene.

Menu di Capodanno: risotto: fetta di tronchetto al tiramisù

Menu di Capodanno veloce

Non ami molto cucinare? Non hai voglia di passare tutta la giornata del 31 dicembre ai fornelli ma vuoi preparare comunque un menu di Capodanno delizioso per i tuoi ospiti? Ecco alcune ricette velocissime per un menu perfetto per Capodanno!

Tartufini al formaggio salati

Antipasto velocissimo e colorato per cui ti serviranno solo formaggio fresco spalmabile, ricotta, Parmigiano Reggiano grattugiato e condimenti a piacere: dalla granella di pistacchi, ai semi di papavero, paprika, erbe aromatiche come erba cipollina o timo, pepe rosa. Mescola i formaggi tra loro, crea delle palline con le mani inumidite e passale nei vari ingredienti. Lasciali in frigo finché non li porterai in tavola.

Risotto alla spumante

Per iniziare a festeggiare prima del brindisi di mezzanotte, prepara un primo piatto davvero scenografico. Per sei persone ti serviranno 400 grammi di riso, Parmigiano Reggiano, burro, una cipolla, 380 ml di spumante secco, un litro di brodo vegetale. Prepara il risotto come fai di solito, sfumandolo con lo spumante. Lascia la bottiglia, pulita e asciugata, con il resto dello spumante in freezer a raffreddarsi, e porta il risotto in tavola ancora nella pentola, con la bottiglia freddissima al centro: per lo shock termico lo spumante uscirà e irrorerà il risotto.

Pandoro farcito

Puoi farcire il pandoro con panna, crema al mascarpone, cioccolata, ma anche con il gelato. La nostra ricetta preferita è questa: tosta in padella solo da un lato le fette di pandoro con burro e zucchero al velo. Sciogli del cioccolato fondente a bagnomaria con panna fresca, lascia raffreddare e disponi le fette una sull’altra: lascia la parte tostata in basso e ricopri quella superiore con la crema. Una volta ricomposto il pandoro, guarnisci con frutti rossi.

Consigli per la mise en place

Per una mise en place di Capodanno semplice ma curata nei dettagli usa elementi decorativi come pigne, melagrane, rametti con bacche rosse: daranno colore alla tavola senza esagerare. Puoi anche raccogliere le decorazioni dentro campane di vetro o su alzate come quelle per i dolci, accompagnate da palline dell’albero di Natale in diversi colori.

Se vuoi aggiungere un tocco brillante, accosta elementi più classici ad accessori glitter, come candele oro e argento con porta-candele glitterati, in contrasto con una tovaglia bianca e un servizio di piatti di porcellana bianca.

Dai un tocco di eleganza ulteriore alla tua tavola di Capodanno mettendo delle rose rosse in alti vasi di vetro, abbinati a boule riempite di pigne argentate, frutta secca, arance e mandarini di cui alla fine del pasto i tuoi ospiti potranno servirsi.

Altre idee per le festività? Te le diamo noi di Westwing! Inizia a decorare casa con i nostri consigli: scopri le guide dedicate al Natale.

E se hai già le idee chiare non ti resta che iscriverti a Westwing: riceverai ogni giorno nuove offerte esclusive con sconti fino a -70%!