Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Cenone di Capodanno 2020

Hai deciso con chi passare l’ultima notte dell’anno? Bene, ora inizia con i preparativi. Per una festa di Capodanno ben riuscita devi occuparti di tre cose fondamentali: decorare casa e apparecchiare la tavola del Cenone, scegliere il menu e organizzare l’intrattenimento per il dopo cena. Non sai da dove partire? Leggi la nostra guida per organizzare una perfetto cenone di Capodanno 2020!

Allestimenti e decorazioni per il cenone di Capodanno 2020

Scegli pochi colori e accessori per la tavola: l’atmosfera dev’essere festosa ma non eccessiva.

Se ami lo stile classico, usa una tovaglia bianca, porcellane bianche e bicchieri di vetro trasparente, con alcuni tocchi rossi, come candele, un runner, rami con bacche rosse o i tovaglioli di stoffa. In alternativa, o in abbinamento al rosso, decora la tavola con candele dorate e pigne spruzzate d’oro, da mettere come centro tavola in una boule di vetro.

Se il tuo cenone sarà informale e tra amici, al posto della tovaglia bianca stendine una rossa, decorata con accessori dorati e segnaposti che serviranno per il dopo cena: mascherine, cappellini o trombette per festeggiare il nuovo anno. Un’idea carina è usare come segnaposto delle piccole sveglie, che suoneranno alla mezzanotte.

Anche l’illuminazione della sala deve essere curata. Le luci dovranno essere soft e delicate: un giro di lucine a led dalla luce calda va accompagnato da candele posizionate in punti strategici.

E non dimenticare la musica, che non deve mancare nella tua festa di Capodanno: dalla playlist con le canzoni di Natale per la cena, fino a quella per scatenarsi dopo il brindisi.

Menu per il cenone di Capodanno 2020

Fondamentale per la buona riuscita di una festa di Capodanno è la scelta del menu. Prepara un piccolo corner per gli stuzzichini e gli aperitivi, a cui gli ospiti potranno servirsi man mano che arrivano. Per la cena seduta, abbiamo pensato ai grandi classici di Capodanno in versione nuova: ecco qualche spunto.

Gli antipasti con il salmone

Le tartine con il salmone sono un antipasto immancabile del Cenone del 31 dicembre, ma prova a rivisitarle così: prepara delle piccole cheesecake salate al salmone, oppure dei baci di dama salati con mousse al salmone, o delle semplici girelle fatte con il pane da tramezzini, leggermente imburrante e farcite con il salmone (che piaceranno di sicuro anche ai bambini).

Le Lasagne

La lasagna è un piatto tipico di tutte le feste di Natale, e la ritroviamo ogni anno soprattutto durante il pranzo di Natale. Se vuoi riproporla anche la sera del 31 dicembre ma vuoi farcirla con un ripieno diverso dal classico ragù di carne, puoi provarne una con le verdure invernali, come il radicchio, o la zucca, oppure i carciofi. Queste versioni vegetariane sono apprezzate da tutti, anche da chi è abituato solo all versione “carnivora”.

Il cappone

Anche il cappone non può mancare in un Cenone di Capodanno, e puoi abbandonare la versione bollita a favore di quella ripiena di frutta secca (come noci e pistacchi), arrostita in forno con burro e aromi come il dragoncello. È un piatto tradizionale che viene farcito in modi diversi a seconda delle zone d’Italia in cui viene preparato: puoi provarlo anche con le castagne o le prugne. Puoi anche usarlo per preparare una galantina, farcendolo con tartufo o uova sode e olive verdi, poi cotto nel brodo e servito freddo a fettine.

I dolci

C’è sempre spazio per il dolce, non è vero? Allora non dimenticarlo nemmeno per la sera di Capodanno. Puoi semplicemente farcire il pandoro o il panettone con una crema al mascarpone o uno zabaione fatto in casa, oppure preparare dei sorbetti al limone, alla liquirizia e al caffè, anche in versione alcolica. Un altro classico del Natale è il tronchetto al cioccolato o al tiramisù. E non dimenticare di mettere in tavola frutta secca, uva e mandarini che portano fortuna per l’anno prossimo!

Altre idee per il Cenone? Eccole: Idee per il menu di Capodanno

Dopo il brindisi: i giochi

La parte più divertente di una festa di Capodanno sono, naturalmente, i giochi da fare dopo la mezzanotte. Stappato lo spumante, scambiati gli auguri e finita l’ultima fetta di pandoro, siamo pronti a divertirci! Ecco cosa puoi organizzare per il dopo cena:

  • Il Karaoke: un microfono, dei video su Youtube con la base musicale e il testo della canzone che scorre a tempo, e hai già pronto l’occorrente per organizzare una serata karaoke. Dai a ogni invitato una tabella in cui segnare il punteggio di ogni concorrente, diviso per abilità canore, capacità di stare sul palco e i punti simpatia per chi si è buttato ma è stonato come una campana.
  • Quiz di Capodanno: da preparare in anticipo, il quiz di Capodanno è un’idea divertente se la tua è una compagnia di amici affiatata e che si conosce da tempo. Prepara le domande basandoti sulla vita, le passioni e le relazioni dei tuoi ospiti, da alternare ad altre di cultura generale. Dividetevi in due squadre e vedrai, ci sarà da ridere!
  • I giochi in scatola: non pensare che i giochi in scatola siano solo per bambini, o che sia un’alternativa noiosa per il tuo Capodanno. Oggi esistono giochi in scatola di tutti i tipi, da quelli che risolvono delitti e misteri, a giochi di logica e ingegno, a quelli di creatività… prima della tua festa di Capodanno, vai in un negozio di giocattoli e acquistane un po’. Vedrai che con i tuoi ospiti arriverete all’alba senza neanche accorgervene!

Se hai ancora qualche dettaglio da sistemare per rendere le tue feste di Natale ancora più speciali, puoi farti aiutare da noi: abbiamo idee su come decorare casa, come fare l’albero di Natale in modo originale, come stupire i tuoi ospiti con un pranzo perfettamente organizzato… è sufficiente sfogliare i nostri articoli sul Natale per trovare tutto quello che ti serve. Iscriviti a Westwing e lasciati ispirare!