festa di capodanno

Il giorno di Capodanno è una ricorrenza speciale. È l’ultimo giorno e l’ultima festa dell’anno: ovunque nel mondo si organizzano grandi feste per dare il benvenuto a un nuovo anno, pieni di speranze e buoni propositi. Spesso una festa di Capodanno risulta lunga e sempre uguale, anno dopo anno. Per evitare questo mood monotono, ti diamo alcuni consigli per pianificare una serata originale da passare con amici o parenti!

Come organizzare la festa di Capodanno

Spesso ci lamentiamo di non aver niente da fare per la notte di Capodanno, ma questo non vuol dire che non possiamo essere noi ad organizzare una festa. Infatti, che sia a casa, in un ristorante o in un’altra location, una festa in compagnia delle persone giuste sarà sempre un successo. Nonostante ciò, c’è qualche dettaglio da considerare bene per non cadere in spiacevoli inconvenienti e assicurarsi che tutto proceda al meglio.

Iniziamo dalle base con quattro tip da seguire prima di iniziare l’organizzazione vera e propria:

  • La lista degli invitati: realizza una lista di tutti gli ospiti che vuoi invitare alla serata e chiedi in anticipo chi ha intenzione di partecipare. Questo ti darà subito una visione generale degli invitati, dei costi e delle quantità di cibo e gadget necessarie.
  • La location: decidere la location con anticipo è importante specialmente se non si vuole festeggiare in casa. Se il tuo budget è limitato puoi prenotare un salone o una stanza e divertirti a decorare e allestire il buffet.
  • Il menu: informati con anticipo su diete, allergie, intolleranze e esigenze dei tuoi invitati. In questo modo non solo puoi decidere il menù, cercando di bilanciare le esigenze di tutti, ma puoi anche valutare se chiedere una mano a qualcuno con la preparazione
  • Il tema della festa: se hai intenzione di organizzare una festa a tema, avvisa i tuoi ospiti il più presto possibile, affinché tutti possano presentarsi con un vestito appropriato.

Tre suggerimenti per decorazioni e tema della festa

Per la notte di San Silvestro tutti vorremmo poter passare una serata magica. Ecco perché tendiamo di solito a curare tutti i minimi dettagli. Vediamo allora come decorare casa o la location scelta per la festa di Capodanno!

1. Decorazione classica di Capodanno

Con le decorazioni classiche per la festa di Capodanno vai sempre sul sicuro! I colori dominanti saranno l’oro e l’argento non solo per nastri, palloncini e coriandoli, ma anche per la mise en place. Non possono infatti mancare i flute di vetro, piatti bianchi e glitter sulla tavola.

Se hai preso in affitto un locale o un salone, dovresti includere alcuni elementi luminosi: puoi optare per delle ghirlande luminose da appendere qua e là all’interno della stanza o, perché no, noleggiare anche una sfera da discoteca per creare un’ambiente davvero unico.

2. Festa a tema Grande Gatsby

Vuoi organizzare una festa elegante e raffinata ma senza rinunciare al divertimento? Allora ricrea l’atmosfera unica degli anni ’20, la stessa che ritrovi nel romanzo de Il Grande Gatsby! In questo caso assicurati di avvisare gli invitati con anticipo in modo che possano scegliere un outfit adatto.

Coppe di champagne, abiti swing, boa di piume e cocktail straordinari sono un must! Per i colori, dovresti prediligere il nero e l’oro. Accessori di perle, paillettes e ghirlande luminose doneranno alla tua location l’opulenza tipica di quell’epoca. Il tema dovrebbe riflettersi anche nella decorazione della tavola! Piatti dorati, bicchieri di cristallo per dare quel tocco glamour che non può mancare!

3. Festa di Capodanno in maschera

Una rivisatazione del classico ballo in maschera: abiti eleganti e maschere elaborate per il viso. Decora la location con colori sgargianti come il giallo, il viola, il verde, il rosso rubino e il blu. Prendi ispirazioni dai balli in maschera delle serie TV americane e allestisci un bel DJ Set in fronte al quale ballare tutta la notte. Allestisci anche un piccolo angolo bar per servire cocktail e bevande ai tuoi invitati.

Idee per il buffet di Capodanno

Quando decidi di organizzare una festa, le cose a cui pensare sono già molte e, a meno che tu non abbia intenzione di chiamare un catering, cucinare tante portate per tutti può essere complicato. Ecco perché a volte la soluzione più semplice e spesso più apprezzata è quella di realizzare un bel buffet pieno di finger food, focaccia e pizza e magari un primo piatto semplice. Di seguito trovi qualche idea da incorporare nel tuo buffet di Capodanno

  1. Girelle di pizza

    Prendi un rotolo di pasta per pizza pronto, di forma rettangolare. Spargi un filo d’olio sulla superficie e poi aggiungi salsa di pomodoro, sale e mozzarella. Divertiti a farcire le tue girelle con gli ingredienti che preferisci: funghi, scamorza, verdure grigliate.

  2. Sfogliatine ripiene

    Stendi la pasta sfoglia e ricava dei dischi con una tazza o un bicchiere. Anche in questo caso, farcisci con quello che preferisci: formaggio, prosciutto o verdure. Spennella un po’ di uovo sul bordo superiore e cuoci in forno per 20/25 minuti a 180°.

  3. Muffin alle verdure

    Realizza dei muffin utilizzando verdure come pomodorini e zucchine. Oltre ad essere un’opzione per chi non mangia verdure, sono anche un finger food sempre apprezzato. Scalda il forno a 200°. Sbatti in una ciotola 2 uova, aggiungi 6 cucchiai di farina, sale, pepe e le verdure. Mescola bene aggiungendo anche del lievito secco in polvere. Metti negli stampini e per ultimo aggiungi qualche cubetto di formaggio. Cuoci per circa 30/40 minuti.

  4. Pasta fresca vegetariana con verdure e feta

    Un’opzione perfetta per riempire tutte le pance senza troppo sforzo. La pasta fredda con verdure, basilico e feta può essere preparata in anticipo e anche fredda sarà buonissima. Prima di servirla condiscila con un filo d’olio e mescola bene!

Stai cercando altre idee per festeggiare l’ultimo dell’anno? Leggi la nostra guida su cosa fare a Capodanno e lasciati ispirare da tutti i nostri consigli!