Festa in piscina

La festa estiva per eccellenza? Quella in piscina! Sia che tu o un amico abbiate una piscina in giardino, che tu voglia affittarne una in una struttura, segui i nostri consigli per la festa in piscina perfetta. I pool party sono un’opzione adatta a diverse occasioni, a tutte le età e, soprattutto, non sono mai noisosi. C’è chi si rilassa a bordo piscina, chi sorseggia un cocktail e chi si diverte con giochi d’acqua. Armati di infradito e pareo e tuffati nella nostra guida!

Scegliere la location

Per una festa in piscina, naturalmente, serve la materia prima. Perciò, se hai la fortuna di avere una piscina privata a disposizione, che sia tua o di un amico, il problema non si pone.

Altrimenti, dovrai pensare di affittarla. In questo caso puoi approfittare di strutture private che mettono a disposizione le loro piscine anche per feste private, assicurandoti di sapere in anticipo quali sono i costi e cosa potrai o non potrai fare. Ad esempio, se puoi portare cibo e bevande dall’esterno o ti devi affidare a un loro catering, in quali orari puoi usare la piscina… e così via. Alcune strutture mettono a disposizione anche la sezione wellness, con spa, sauna e idromassaggio, per una festa all’insegna del benessere.

Se stai organizzando una festa per bambini in piscina, la struttura dovrà avere piscine più piccole per garantire la sicurezza anche dei piccoli ospiti. Informati su eventuali attività e giochi all’aperto organizzati dalla struttura, e se dispongono di un servizio baby-sitter, così gli adulti potranno rilassarsi in tranquillità.

Giochi e attività divertenti

Decidi quali attività organizzare per i tuoi ospiti a seconda dell’orario e del tema scelto per la festa. Se è una cena elegante di sera forse non è il caso di dare agli ospiti pistole ad acqua o palloni da spiaggia, così come se è una festa in piscina per bambini non puoi pensare ad attività troppo complesse o giochi difficili. Qui ti diamo tre idee per attività divertenti da fare sfruttando la piscina:

  1. Pallamano con i gonfiabili

    Dai ai tuoi ospiti gonfiabili a forma di cactus, fenicotteri, spade, salvagenti… posiziona due porte da pallamano ai lati della piscina, butta in acqua un pallone gonfiabile e dividetevi in due squadre. I gonfiabili serviranno per distrarre gli avversari.

  2. Lo squalo cieco

    È la variante in acqua della mosca cieca. Per questo gioco, che si può fare anche con i bambini, dovete posizionarvi in una piscina con l’acqua bassa, per evitare di farvi male. Lo squalo verrà bendato e dovrà trovare le sue prede senza vederle.

  3. Bombe d’acqua

    Quando la temperatura si alza, non c’è niente di meglio che una gara con i palloncini riempiti d’acqua. Puoi organizzare la versione “palla avvelenata” oppure lanciare dei salvagenti in piscina e fare a gara a chi ne centra di più con i palloncini pieni d’acqua.

Cibo e bevande

Fondamentale per la buona riuscita di una festa sono il cibo e le bevande. Soprattutto se la festa è di giorno, servi alimenti freschi, frutta e pinzimonio di verdure, ed evita creme e salse che si possono guastare con le temperature più alte. Se vuoi servire gelati o ghiaccioli, fallo subito prima di consumarli. Vuoi organizzare un buffet speciale per i tuoi invitati? Ecco tre idee per il menu del tuo party in piscina.

Uno Mojito adatto a tutti

Se vuoi servire ai tuoi ospiti un cocktail rinfrescante sotto il sole di mezzogiorno, sostituisci al rum del mojito classico la gassosa o il ginger-ale e avrai il tuo Virgin Mojito. Gli altri ingredienti? Succo di lime, zucchero di canna e menta fresca. Un’alternativa originale prevede il basilico al posto della menta.

Un finger food facile e veloce

Quando il caldo si fa sentire, usare il forno o preparazioni lunghe può non essere piacevole. Prepara allora delle girelle di crepes farcite con zucchine o con prosciutto e formaggio, o tonno sott’olio. Se non vuoi preparare le crepes, puoi sostituire la base con pane da tramezzini o con una frittata.

La guacamole salva buffet

Salsa messicana ottima per un party in piscina, la guacamole si prepara con l’avocado. La ricetta originale prevede quattro avocado, due lime e un pizzico di sale. A partire da questa base puoi aggiungere yogurt, o pomodoro, o cipolla rossa o, ancora, delle olive nere. Servila con crostini e pane abbrustolito.

E per finire: la playlist perfetta!

Una festa in piscina deve essere accompagnata dalla musica adatta. Anche in questo caso, dipenderà dal tipo di festa che stai organizzando: se è una giornata informale o una festa per i più piccoli, la musica sarà diversa da quella usata per una serata elegante a bordo piscina. Leggi le nostre tre idee per l’intrattenimento musicale per il tuo pool party!

  1. Sarabanda a bordo vasca: prepara una playlist con gli ultimi successi e i grandi classici, e gioca con i tuoi invitati a indovinarne il maggior numero possibile. Potete anche dividervi a squadre e incoronare i massimi esperti di musica del tuo party a bordo piscina!
  1. La playlist degli invitati: quando ricevi le conferme di chi verrà alla tua festa in piscina, chiedi a ognuno una o due delle sue canzoni preferite, per metterle insieme per creare la playlist della festa. Ne verrà fuori un mix forse improbabile, ma di sicuro divertente, adatto per una festa informale con gli amici.
  1. Grandi successi di tutte le decadi: con questo tipo di playlist vai sul sicuro: i grandi successi italiani e internazionali piacciono… e fanno cantare tutti! Spazia dai mostri sacri del rock, dai Queen ai Beatles, per arrivare ai cantautori italiani come Baglioni o Laura Pausini. Trascinerai nel karaoke anche i più timidi!

Gli indispensabili per le feste in piscina:

Noi di Westwing adoriamo le feste, non solo in piscina! Ecco perché abbiamo dedicato loro un’intera sezione, dove puoi spulciare tutti i nostri consigli per una festa perfetta.

banner guide e consigli