illuminare cabina armadio

Quando apri il guardaroba o i cassetti non riesci mai a trovare quello che cerchi? Forse devi solo aggiungere un tocco di luce: illuminare la cabina armadio in modo corretto ti aiuterà a velocizzare la scelta dell’outfit e non solo. Scopri nella nostra guida pratica quali sono le tipologie di lampade più adatte per l’illuminazione della stanza o dell’area della tua camera dedicata ad abiti, accessori e scarpe. Potrai così allestire uno spazio accogliente e bello. Leggi i nostri consigli e preparati a far letteralmente risplendere la tua cabina armadio.

Come illuminare la cabina armadio: tipologie di lampade

Quando si progetta l’arredamento e lo styling di un ambiente, l’illuminazione non è sempre il primo pensiero che passa per la mente. In realtà dovrebbe essere una priorità, visto che la scelta della lampada giusta è cruciale per definire lo spazio e migliorare la funzionalità. E lo è anche nel caso del guardaroba, un’area spesso priva di finestre e quindi senza luce naturale. Guardati bene intorno e inizia a pianificare un piccolo makeover all’insegna della luce: ecco un vademecum sulle soluzioni più versatili per illuminare la cabina armadio.

Lampade a LED

Sicuramente le più amate, le lampade a LED diffondono un’ottima quantità di luce, ma utilizzano meno energia rispetto a quelle tradizionali. Puoi abbinare due modelli diversi, oppure sceglierne solo una di grande impatto. Esplora i diversi modelli per individuare quello che ti convince.

  • Plafoniera: se ami lo stile minimal, opta per una semplice plafoniera da fissare al soffitto, preferibilmente in una tonalità che si integri con il colore delle pareti. Facilmente abbinabile, è la scelta perfetta per illuminare la cabina armadio, dato che occupa pochi centimetri.
  • A sospensione: se preferisci un tocco di design, acquista una lampada a sospensione minimal con finiture in alluminio e linea essenziale. Nel caso ci sia un mobile isola dedicato agli accessori, posizionato al centro della cabina armadio, fissa la tua lampada a sospensione proprio sopra.
  • Applique: posizionabili in punti strategici, le applique sono un must have per le pareti delle case moderne. Nella cabina armadio ne basta una sola per fare la differenza, meglio ancora se in una veste contemporanea, ad esempio in versione black and white. Attenzione però a non metterla troppo vicina alla spalla dell’armadio, che potrebbe bloccare la luce proprio quando serve di più.

Insieme a queste soluzioni classiche per illuminare la cabina armadio, puoi aggiungere delle sottili strisce LED da applicare all’interno degli armadi. Decidi tu dove metterle, sulle pareti interne dell’armadio o sulle mensole. Ricorda però di prevedere questo intervento in fase di progettazione del guardaroba, dato che gli armadi dovranno essere ottimizzati per far passare i cavi.

Faretti

Un’altra possibilità per illuminare la cabina armadio è offerta dai faretti: di solito si usano sul soffitto, ma possono funzionare persino a parete. Emettono una luce leggermente più intensa dei lampadari classici e sono l’ideale per gli angoli difficili. Dal punto di vista estetico ha massima libertà: piccoli o grandi, tondi o squadrati, bianchi o colorati… ci sono faretti per tutti i gusti.

Per quanto riguarda le strutture, invece, hai essenzialmente due opzioni a disposizione. I faretti fissi forniscono una luce precisa, ma non è possibile cambiare la direzione. I faretti orientabili, invece, sono dotati di paralumi mobili e regolabili, per indirizzare la luce proprio dove ne hai più bisogno.

Considerata la loro particolare forma, i faretti fissi si possono mettere lungo tutto il soffitto seguendo il perimetro della cabina armadio. Nel caso tu preferisca il modello con faretti orientabili, ti basterà fissare una sola striscia al centro del soffitto e poi aggiustare tutte le fonti di luce in base alle esigenze del momento.

Ti ricordiamo poi la possibilità di selezionare modelli più o meno lunghi che comprendono da due a sei punti luce. Attenzione però a non puntarli verso uno specchio, per evitare di creare un riflesso antiestetico e fastidioso per gli occhi.

Lampadari classici

Stai pensando a qualcosa di scenografico per illuminare la cabina armadio? Allora dimentica il minimalismo di faretti, applique e lampade a LED, in favore di un grande lampadario stile chandelier. È perfetto se stai costruendo una cabina armadio su misura, dotata di tutti i comfort e con tanta superficie libera. Punta sul glamour, con superfici in cristallo e dettagli preziosi, utili per dare carattere alla stanza. Se invece cerchi un’opzione salvaspazio, acquista una lampada da soffitto con struttura dorata e sfere in vetro: semplicemente irresistibile.

Per completare l’effetto ricercato e illuminare la tua cabina armadio come una vera e propria reggia, abbina delle lampade da tavolo da appoggiare su una consolle o sull’isola al centro della stanza. Eventualmente, staranno benissimo persino delle lampade da terra modello slim, non troppo ingombranti ma che donano una luce molto naturale. Assicurati però che tutti i colori e i materiali siano abbinati per mantenere un sottile e raffinato fil rouge.

Non hai ancora un progetto per la tua cabina armadio? Scopri la nostra guida su come creare una cabina armadio fai da te!

Quali lampadine scegliere per illuminare la cabina armadio

C’è una cosa che accomuna la maggior parte dei guardaroba: l’assenza di finestre. Per questa ragione, oltre a selezionare le migliori lampade per illuminare la cabina armadio è bene scegliere luci che replichino quella naturale.

Gli esperti consigliano di preferire lampadine non troppo calde, quasi fredde, con temperatura Kelvin compresa tra 3500 K e 5500 K. La motivazione è semplice: questa tipologia di illuminazione permette di visualizzare correttamente i colori degli abiti e degli accessori, nonché per organizzare al meglio l’armadio. La luce calda, invece, tende a modificare visivamente le tonalità. Non vorrai sbagliare gli abbinamenti per i tuoi look?

Nulla ti vieta di inserire qui e là anche delle lampadine calde, per creare un’atmosfera naturale, ma evita di puntarle direttamente sui vestiti. L’idea extra? Scegli le lampade con luci dimmerabili, che consentono di aumentare e diminuire l’intensità luminosa secondo le tue esigenze. E, come tocco finale, sull’isola della tua cabina armadio appoggia un vassoio con una candela profumata per rendere tutto più suggestivo.

Sei alla ricerca di consigli utili che ruotano intorno all’armadio? Esplora tante idee per l’armadio della camera da letto e trova una risposta a tutti i tuoi dubbi!