Decorare con i colori del mare, del cielo, della sabbia e del sole… desideri anche tu portare l’estate tra le pareti di casa? Allora non puoi che prendere nota e segnarti i nostri 7 colori estivi preferiti e le idee per usarli per arredare casa.

1. Blu navy

Il blu navy è il colore delle divise della Marina Militare inglese, ed è una tonalità molto profonda di blu, che quasi si confonde con il nero e ricorda le profondità del mare. È un colore che crea un’atmosfera accogliente, rilassante e di grande eleganza. Perfetto all’interno di una palette di neutri e chiari, da usare a parete solo se la stanza gode di una buona luce naturale. I suoi partner perfetti nell’arredamento moderno sono i grigi e le texture del legno. Ingentiliscilo abbinandolo con il rosa, che ne scalda la freddezza, oppure, accendilo con un arancione caldo o un color terracotta.

2. Color sabbia

Il color sabbia è uno dei neutri più cangianti, proprio come la sabbia sulle spiagge, e può avere riflessi beige che si avvicinano più al giallo o al grigio o, ancora, al rosa. È un colore suggestivo, rilassante e perfetto come base di qualunque palette estiva. È un tono che ti aiuta a mettere in mostra altri colori più importanti, e noi lo amiamo molto abbinato al verde kaki e all’arancione.

Se vuoi dare un effetto davvero particolare all’ambiente, dipingi le pareti in diverse tonalità di color sabbia… con effetto sabbiato! Ti sembrerà di stare in mezzo alle dune del deserto. Completa il look con accessori di materiali e fibre naturali, come il vimini, il bambù, la canapa, la iuta.

3. Turchese

Il turchese, che prende il nome dall’omonima pietra, è uno dei colori più rilassanti della palette degli azzurri: è un mix freddo di blu e verde, con una punta di giallo, e ricorda il mare cristallino dei paradisi tropicali.

È piuttosto simile al verde acqua e al blu chiaro, e potresti pensare che sia adatto solo ad arredi dallo spirito esotico o a un’estetica marinara: in realtà è molto facile da usare con tanti stili diversi. Ad esempio, diventa una tonalità adatta anche allo shabby o retro, se conferisci ai tuoi arredi turchesi uno stile decapato. Si presta bene a essere accostato sia al bianco che ai colori neutri, ma anche al nero, al giallo e ad altre sfumature di blu.

4. Color corallo

Il corallo è un rosso estivo prezioso dalle mille sfumature, simile a un arancione chiaro con note di fucsia, che ricordano quelle del cosiddetto “albero del mare” (appunto, il corallo). È un colore piacevole, allegro, che dona una sensazione di freschezza e positività. Rispetto ad altri rossi, è più luminoso e meno impegnativo, ed è molto di moda nel design d’interni. Molto facile da usare anche sulle pareti soprattutto nella sua tinta pastello, può essere facilmente abbinato ad altri colori estivi, come il turchese e il blu navy. Se vuoi andare sul sicuro, inseriscilo all’interno di una palette neutra ed equilibrata, di bianchi, grigi, beige e tortora.

5. Giallo sole

Tra i colori estivi più belli non possiamo non dedicare un paragrafo al colore dell’estate per eccellenza: quello del sole. Brillante, intenso, positivo, usalo per dare una carica di energia alla tua casa, ma attenzione perché è un colore che potrebbe stancarti (e non conciliare il relax). Ecco perché ti consigliamo di usarlo solo per alcuni elementi, come dettaglio grafico in una palette di neutri. Disegna con una geometria una porzione di parete, acquista un divano giallo sole, dipingi un mobile o una libreria. O ancora, usalo per piccoli accessori: le gambe degli sgabelli, un’abatjour o dei faretti per illuminare un ambiente del tutto bianco.

6. Celeste

Il colore del cielo, della purezza, dell’acqua cristallina: il celeste è una delle tonalità più delicate della palette estiva. Ha un effetto rilassante e non può mancare nell’arredamento in stile marittimo, insieme al blu, il beige, il bianco e il sabbia. Ma puoi usarlo con facilità anche per altri stili, uno su tutti, lo stile coloniale. Se invece dipingi le pareti in celeste, queste possono accompagnare anche lo stile country. Insieme al bianco, dona un senso di leggerezza, e diventa subito moderno con tonalità calde come l’arancione e il terracotta.

7. Bianco

Concludiamo la nostra carrellata di colori estivi con un tono che parla di luce, freschezza e pulizia: il bianco. Il neutro più versatile di tutti, che puoi usare praticamente in ogni palette e con qualunque stile: le pareti e gli arredi bianchi sono una tela in cui sperimentare senza paura. Il bianco non passa mai di moda, anche perché non ne esiste uno solo, ma un’infinità di sfumature.

Un’idea per una camera da letto effetto nuvola? Stratifica diversi toni di bianco con altrettanti materiali, giocando soprattutto con i tessili. Crea un look moderno insieme al nero e al grigio, e, se vuoi energizzare la palette, aggiungi qualche colore brillante, come il verde lime o il giallo.

Cerchi altre idee per usare i colori negli arredi di casa senza sbagliare e creando ambienti armoniosi ed eleganti? Trovi tantissimi spunti nelle guide della sezione “Colori e abbinamenti“.