Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Salotto di appartamento condiviso sui toni del grigio

Dopo aver completato gli studi, vogliamo essere indipendenti e vedercela da soli. Poiché spesso non c’è budget a sufficienza per un appartamento proprio, molti giovani sono attratti dagli appartamenti condivisi. Forse non vi piace l’idea di vivere da soli e volete la compagnia del vostro migliore amico? Allora un appartamento condiviso è la soluzione ideale. Per creare un’atmosfera accogliente, i nostri esperti di interni vi daranno utili consigli e vi sveleranno quali mobili non dovrebbero mai mancare in un appartamento in comune.

È necessario seguire queste regole

  1. Trovate uno stile d’arredamento comune! Naturalmente potete organizzare la vostra stanza secondo la vostra personalità e gusti, ma affinché il concetto si armonizzi nelle stanze che sono utilizzate da tutti i residenti dell’appartamento, è necessario concordare un concetto di stanza insieme. Questo crea un’oasi assoluta di benessere e rende un ambiente meno disordinato e caotico.
  2. Mantenete l’ordine! Questo vale sia per il classico caos delle scarpe che per le cose che vengono lasciate in giro. Aggiungete opzioni salvaspazio che garantiscono l’ordine. Una scarpiera in comune nella zona d’ingresso o un ripiano in metallo con scatole per piccoli oggetti nel soggiorno fanno davvero miracoli!
  3. Prima di iniziare ad arredare il vostro appartamento condiviso, dovreste fare un bilancio. Quali mobili possedete voi e i vostri coinquilini? Cosa deve essere acquistato? Con piccoli trucchi creerete un quadro complessivo coerente senza dover necessariamente comprare dei mobili completamente nuovi.

5 consigli per organizzare una cucina in comune

  1. Se volete essere al sicuro, potete etichettare i vostri alimenti in frigorifero con piccoli pezzettini di carta. In questo modo i coinquilini sapranno quali sono i prodotti comuni e quali appartengono solo ad un coinquilino.
  2. Una piccola scatola o un cestino di metallo è utile per evitare il disordine. In questo modo avrete le spezie immediatamente a portata di mano e non dovrete cercarle in tutti gli armadietti durante la cottura del vostro pasto.
  3. Fate spazio! Combinate un frigorifero con uno scaffale aperto in cui è possibile riporre il microonde e gli accessori per la cucina.
  4. In generale, tutto in una cucina comune dovrebbe essere sempre messo al suo posto, in modo che la persona che segue possa cucinare anch’essa in pieno relax.
  5. Portare giù la spazzatura è un fastidio, ma fa parte della vita quotidiana e non solo in un appartamento condiviso. I bidoni rimovibili sono perfetti per riporre la spazzatura in cucina.

I mobili che non dovrebbero mancare in un appartamento condiviso

  • Consiglio 1: create un’accogliente oasi di pace dove tutti possono sentirsi bene e rilassarsi. La luce gioca un ruolo fondamentale in questo caso e dà vita ad un’atmosfera accogliente.
  • Consiglio 2: con le piante è possibile allestire meravigliosamente la vostra stanza, perché fiori recisi portano vivacità e freschezza nella stanza. Avete poco spazio a disposizione? Appendetele al soffitto!
  • Consiglio 3: con coperte di lana, cuscini arredo e tappeti in vari modelli e materiali, potete rendere la vostra stanza ancora più confortevole!
  • Consiglio 4: nessuna voglia di dipingere i muri ma allo stesso tempo non volete che anche le vostre pareti siano troppo spoglie? Stampe d’arte eleganti o belle fotografie in bianco sono la soluzione migliore.

Suggerimento extra: se la vostra stanza è troppo piccola, con un letto a soppalco completerete la vostra stanza in modo pratico senza dover fare a meno della scrivania! Scoprite tutti i consigli su come arredare una camera da letto piccola!

Con i nostri consigli non solo arrederete la vostra stanza in modo meraviglioso, ma potrete anche godervi al massimo i momenti con i vostri conquilini. Da Westwing troverete bellissimi mobili e accessori decorativi che trasformeranno il vostro appartamento condiviso in una vera e propria casa!