Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

bagno con parete nera con motivi bianchi e specchio rotondo

Elegante, moderno e sofisticato, il bagno nero sta vivendo un momento d’oro nel mondo dell’home decor. Non è il colore che normalmente ti aspetti di trovare nella stanza più riservata e intima della casa, ma è proprio questo il suo bello. Lasciati ispirare dalla “black obsession” e scopri come scegliere i materiali, i mobili e gli accessori perfetti per il tuo nuovo bagno!

5 motivi per scegliere un bagno nero

Se stai pensando che un bagno nero sia troppo impegnativo? Abbiamo cinque buone ragioni per farti cambiare subito idea. Esci dagli schemi e fatti tentare dal “lato oscuro”.

  1. Relax: ami concederti un bagno caldo o una doccia rigenerante prima di andare a dormire? Allora il colore nero è la scelta giusta, perché consente di creare un’atmosfera rilassante e raccolta.
  2. Versatilità: il bagno nero può essere declinato in tanti stili e ispirazioni differenti, che spaziano dal rustico al minimalismo più spinto.
  3. Sembra sempre in ordine: un altro grande vantaggio è che esteticamente dà sempre l’impressione di essere ordinato e pulito.
  4. Ha carattere: in un mondo di bagni bianchi o in tonalità pastello, il bagno nero riesce a farsi notare perché è grintoso e pieno di personalità.
  5. Crea un senso di intimità: anche se il bagno è molto grande, il colore scuro crea un’atmosfera intima. Aggiungi qualche candela accesa, accessori preziosi e dai vita alla tua stanza preferita in tutta la casa.

Come arredare un bagno nero: 6 idee

Scegliere il nero non significa necessariamente arredare con uno stile contemporaneo. Anzi, i mood a cui ispirarsi sono tanti e uno diverso dall’altro. Essenziale o glam, femminile o retrò, trova il look giusto per te e preparati a innamorarti.

1. Total black

Se ti piace lo stile moderno, non indugiare oltre e abbandonati allo splendore di un bagno completamente nero. Scegli pavimento, piastrelle, sanitari e dettagli all black, giocando con le finiture. È la scelta ideale per un bagno moderno, con linee minimaliste e poche concessioni alle decorazioni. Per un pizzico di colore, aggiungi asciugamani, contenitori e vasi in nuance vivaci.

2. Black and white

Un altro grande classico, perfetto se vuoi osare a metà, è il bagno in bianco e nero. Possono essere le piastrelle del pavimento a scacchi, per un raffinato gioco retrò, oppure l’abbinamento di mobiletti neri e sanitari bianchi.

3. Black and gold

Super glamorous e chic, il bagno nero diventa più luminoso grazie ad accenti dorati. Scegli dei piccoli dettagli, come le rubinetterie, lo specchio e i portasapone, oppure la plafoniera e i punti luce. Se vuoi proprio esagerare, usa piastrelle in portoro, un tipo di marmo nero con splendide venature dorate.

4. Colori pastello

I colori delicati come il rosa, il lilla, l’azzurro o il giallo addolciscono persino il bagno nero più austero. Per uno stile girly e divertente, punta su accessori eye-catching in tinte pastello, come un lampadario con sfere colorate oppure una tenda da doccia in fantasia floreale.

5. Rustico

Ami tutto ciò che è tradizionale e caldo? Allora abbina il nero a finiture e superfici in legno. L’effetto moderno sarà smorzato dal materiale più tradizionale di tutti, che ti fa subito sentire a tuo agio.

6. Tessuti e accessori

I complementi d’arredo sono l’ingrediente segreto per trasformare un bagno nero in quello che più ti piace. Per personalizzare l’ambiente in pochi gesti, usa la biancheria da bagno: le fantasie geometriche stanno bene in un bagno moderno, ma in versione multicolor creano un mood etnico ed eclettico. La stessa regola vale per gli accessori bagno, come specchi da tavolo, organizer, portaspazzolini e dosatori per sapone.

7. Un tocco di natura

Per il tocco finale, non dimenticare un vaso di fiori freschi, un’orchidea oppure un portavaso con una pianta verde. Qui trovi alcuni consigli per scegliere le piante giuste: Le piante perfette per il tuo bagno. Aggiungi una candela accesa per completare l’opera.

Il nostro consiglio: per un effetto vintage, usa una carta da parati originale. I motivi a disposizione sono svariati, dalle foglie ai fiori, passando per animali, geometrie e pattern effetto marmo.

Bagno nero: 3 errori da non fare

Il bagno in nero è bellissimo, ma per esaltare la sua bellezza è importante evitare di incorrere in alcuni sbagli piuttosto comuni.

  1. Usare il total black in un bagno piccolo: se lo spazio è ristretto, meglio evitare il nero totale e mixarlo con il bianco, che contribuisce a rendere gli ambienti visivamente più ampi. Un altro trucco utile consiste nell’appendere gli specchi su pareti opposte per ingannare l’occhio e far sembrare tutto più grande.
  2. Non valorizzare un bagno cieco: se non ci sono finestre, il bagno nero potrebbe creare un senso claustrofobico. In questo caso, punta su applique e lampadari che riescano a regalare un’armonia luminosa.
  3. Trascurare gli accessori: per trasformare completamente una stanza, spesso servono solo i complementi giusti. Nel caso del bagno possono essere i tappetini, gli asciugamani, ma anche decorazioni da parete, quadri e mensole su cui appoggiare la collezione di profumi oppure un elegante set di saponi ed essenze.

Ispirazioni visive:

Stai arredando la tua casa o cerchi l’ispirazione giusta per un make-over? Registrati gratuitamente su Westwing per ricevere consigli di interior design e tante offerte esclusive.