Camera da letto stile mare

Cosa c’è di meglio che una fresca brezza marina per ricaricare le pile e sentirci più sereni e ottimisti? Una bella passeggiata sul lungomare, una cena a lume di candela sul porto o una giornata sulla spiaggia assolata sono un toccasana per anima e corpo, soprattutto dopo un inverno grigio e faticoso. Se anche tu ami il mare e la sua vitale energia, scegli di ricrearne l’atmosfera frizzantina in casa: in questo modo avrai un rifugio di positività e relax tutto l’anno. Nei prossimi paragrafi ti riveliamo come realizzare la tua camera da letto in stile mare: 5 spunti da leggere e memorizzare per tuffarti nelle mille sfumature di blu di cielo e mare respirando leggerezza e armonia anche tra le mura domestiche. 

1. I colori  

Cominciamo con la palette della tua camera da letto stile mare: la scelta cromatica infatti è fondamentale per definire lo stile ed è il filo conduttore di ogni dettaglio di Interior Design. I 3 colori dominanti nella tua oasi marina domestica saranno blu, bianco e beige. Questa pallette rende lo stile marinaro ideale anche per decorare la camera per ragazzi. Le sfumature di blu, dall’azzurro chiaro fino al profondo blu navy, sono degli inconfondibili richiami al cielo e al mare che secondo la cromoterapia hanno anche delle proprietà rilassanti. A queste aggiungiamo il bianco, che rappresenta nuvole e gabbiani: è una base neutra sulla quale costruire la palette dei blu. Il beige richiama la tinta delle conchiglie, della sabbia, del legno sbiadito delle barche e dei pezzetti di legno levigati dalle onde. Ora devi scegliere come dosare questi colori: cerca sempre un equilibrio nel mix, lasciando il beige solo per i dettagli. Puoi usare il bianco come colore dominante per pareti e pavimenti e scegliere il blu per i tessuti: questa è la scelta migliore se non hai una camera da letto grande perché il bianco otticamente amplifica gli spazi. Al contrario, se la camera è grande, puoi divertirti a dipingere una delle pareti in blu oppure a strisce verticali bianche e blu.  

2. Tessuti e fantasie  

Biancheria da letto e tendaggi sono gli elementi che fanno la differenza nella creazione di una camera da letto in stile mare armonica e rilassante. Tra le varie proposte di set da letto, puoi individuare biancheria a tema, con stampe che riproducono ambienti marini e spiagge incantate. Se hai un gusto più minimal, scegli una tinta unita nella nuance di blu che più ti piace. Gioca con i cuscini decorativi per inserire macchie di bianco o azzurro. Per un richiamo al tema nautico, va benissimo anche biancheria a grandi strisce bianche e blu. Scegli tessuti in fresco cotone di qualità oppure lino per un effetto più naturale. Ricordati di individuare anche il tendaggio giusto per sottolineare il tema marittimo, senza appesantire troppo la stanza. 

Suggerimenti:

3. Materiali e tappeti 

I materiali giusti per creare la camera da letto in stile mare sono naturali, dall’aspetto semplice e grezzo, senza dubbio di colore beige. Scegli tappeti scendiletto in corda, iuta o canapa: a contrasto con blu e bianco, ti doneranno la sensazione di avere un pezzettino di spiaggia in camera. Se il pavimento è bianco, puoi anche acquistare tappeti blu o a strisce bianche e blu per creare maggior contrasto. Aggiungi dettagli in color ottone: un richiamo allo stile navy che aggiunge luminosità.

4. Quali mobili scegliere 

Lo stile marino va molto d’accordo con i mobili shabby chic, preferibilmente in legno tinto di bianco, perché ricordano le casette dei pescatori e le atmosfere rilassate all’insegna della semplicità. Via libera dunque al fai da te per recuperare una cassettiera vintage ed adattarla alla tua nuova camera da letto in stile mare. Se ami il look tradizionale e più elegante delle cabine delle barche a vela, orientati verso mobilio laccato in legno scuro: abbinato al blu e al bianco aggiungerà un tocco sofisticato all’insieme.  

5. Le decorazioni must have 

Una vota individuata la tua palette di colori, i mobili, i tessuti, i tappeti e i tendaggi, concentrati sui particolari che aggiungono personalità alla camera da letto in stile mare: decorazioni e accessori scelti con cura ti permetteranno di realizzare un angolo di oasi marittima e riposare tra i colori del mare. Ecco qualche idea:

  1. Pareti decorate

    Decora una parete con una vera rete da pesca: drappeggiala e appendici delle foto delle tue vacanze al mare e delle conchiglie. Oppure, se preferisci, opta per una carta da parati a tema con foto di paesaggi marini oppure a strisce bianche e blu.
  2. Accessori in stile mare

    Pesci decorativi come soprammobili, piccole conchiglie sparse su mensole e cassettiere, bottiglie con sabbia e sassolini all’interno di una libreria, vasi a forma di conchiglia… hai l’imbarazzo della scelta! Cerchi qualcosa di particolarmente creativo? Cerca un timone vintage in legno e utilizzalo per incastonare al centro uno specchio tondo: potrai appenderlo a una parete o tenerlo appoggiato a terra all’ingresso. Farai un figurone!
  3. Foto e disegni

    Hai qualche bella foto di località marine? Portala a stampare e incorniciala in una cornice a tema, magari fatta a mano. Parti da una base classica in legno chiaro e incollaci sopra piccole conchiglie, sassolini o un po’ di sabbia. Oppure, se non hai foto a disposizione, commissiona a un artista locale un disegno a tema marittimo: avrai un pezzo unico!
  4. Ciottoli, legnetti e conchiglie

    Ti piace raccogliere le conchiglie sulla spiaggia? Mentre lo fai, raccogli anche ciottoli e piccoli legnetti, che puoi utilizzare per creare delle composizioni in bottiglia, da usare anche come fermalibri. Oppure, puoi utilizzarli per un centrotavola diverso dal solito, magari insieme a piccoli soprammobili a forma di faro o barca.

Suggerimenti:

Se stai decidendo come arredare una nuova camera da letto o semplicemente sei stanco della tua e cerchi qualche nuovo spunto, scopri la nostra sezione dedicata all’arredamento della camera da letto e trova l’idea che più ti rappresenta tra le nostre proposte.