Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Camera da letto Feng Shui con colori tenui

Sapevi che in Cina, prima di costruire un edificio o prima di arredare un’abitazione o un ufficio, si consulta un maestro di Feng Shui? Sì, perché secondo i dettami di questa antichissima disciplina, se il ‘Chi’ non scorre in maniera adeguata, gli abitanti di quella casa avranno problemi. Se hai sentito parlare di Feng Shui, ma non sai esattamente di cosa si tratti, questo articolo fa al caso tuo. Ti spiegheremo il suo significato, dandoti qualche consiglio per applicare i dettami del Feng Shui nella tua camera da letto.

Chi e Feng Shui: cosa sono

Il termine ‘Feng Shui‘ significa letteralmente ‘vento e acqua‘. Sottintende un’armonia, la stessa che lega tra loro gli elementi della natura come appunto il vento e l’acqua. Partendo da questo concetto il Feng Shui insegna come realizzare e mantenere l’armonia e l’equilibrio tra un ambiente e l’energia che vi scorre all’interno. Tutto è energia e, anche se non la vediamo, essa permea le nostre case, i nostri spazi, i nostri letti. Si tratta del ‘Chi‘, l’energia vitale di cui la natura è pervasa e che può essere indirizzata in maniera funzionale anche nelle abitazioni.

L’energia, in casa, non deve trovare ostacoli. Deve potersi muovere liberamente, ed a tal fine sarà essenziale disporre l’arredamento in un certo modo: qualunque oggetto presente tra le mura domestiche potrà influire in maniera positiva o negativa sul flusso di energia.

Quanto è importante applicare le regole del Feng Shui in una camera da letto? Immagina l’energia vitale che scorre dentro di te. Cosa accadrebbe se questa venisse ostacolata per tutta la notte? Ti capita mai di svegliarti con una sensazione di oppressione e di stanchezza? Oppure di sentire, di percepire fisicamente delle energie basse, negative, quando entri in camera da letto?

Come applicare il Feng Shui in camera da letto

Secondo l’antica disciplina cinese sono diversi i fattori che dovranno essere presi in considerazione per armonizzare le fonti energetiche presenti nella camera da letto. Scopriamoli uno ad uno!

Una questione di ordine

La prima cosa alla quale dovresti fare attenzione è l’ordine. Avere intorno a sé ogni oggetto collocato nella posizione corretta ti permetterà di far ordine con più facilità anche nella tua mente.

Uno spazio ordinato stimola la riflessione e lascia scorrere in libertà anche l’energia attraverso il nostro corpo. Passiamo circa un terzo della nostra vita in camera da letto, quindi sarà fondamentale ricreare un ambiente il più armonico possibile.

Cambia l’aria

L’aria della tua camera da letto deve essere sempre rinnovata. Se l’aria è viziata il riposo ne risente inevitabilmente. Quando possibile, dunque, fai arieggiare ed evita di profumare l’ambiente con diffusori. Potresti ottenere l’effetto contrario, rischiando anche uno spiacevole mal di testa. Una soluzione ottimale è anche inserire delle piante che purifichino l’aria all’interno della camera da letto!

Camera da letto con letto matrimoniale e galleria murale sopra la testiera del letto

No ai colori scuri o troppo sgargianti

Quando chiudi gli occhi, è vero, non vedi più niente, ma se conosci i principi della cromoterapia saprai che il colore di un ambiente è in grado di stimolare determinate frequenze ed energie nel corpo e nella mente. I colori in camera da letto, quindi, dovrebbero essere tenui, caldi, morbidi. Non troppo scuri, per non incupire l’ambiente, ma nemmeno troppo sgargianti da disturbare il rilassamento necessario al riposo.

Come orientare il letto

La disposizione dei mobili è vitale per armonizzare l’ambiente. Si parte dal presupposto che la stanza da letto sia un posto sacro, intimo, quasi inaccessibile a chi entra in casa e non ne sia il proprietario.

Nella progettazione in stile Feng Shui della camera da letto, questa occuperà lo spazio più lontano dall’ingresso della casa.

Disponi il letto in modo da avere le finestre sul lato opposto della parete o al massimo di fianco, per non avere la vista esterna nascosta. La testiera del letto dovrà essere disposta contro il muro più distante dall’ingresso della stanza. Inconsapevolmente, se avremo la testa in direzione della porta durante il sonno potremmo sentirci minacciati ed aver difficoltà nel dormire tranquillamente. Per questo è importante che il letto sia posizionato il più lontano possibile dall’ingresso.

Prediligi il legno

Un altro accenno importante va fatto ai materiali dei mobili, in particolare del letto. Questo dovrebbe essere in legno, con doghe resistenti e distanziate al punto giusto. Non dovrebbero esserci parti in metallo che rischiano di trattenere e accumulare energie. Cerca di non mettere il letto nella linea compresa tra porta e finestra, luogo dove lo scorrere dell’energia è troppo intenso e continuo.

Tutti questi accorgimenti partono da un presupposto fondamentale: tutto nell’ambiente non è altro che la riproduzione del grande organismo vivente che è la natura. La tua camera, la tua stanza, il tuo letto, non sono altro che una sorta di essere vivente, e tutte le loro parti devono essere in armonia. Se ogni parte del corpo è in equilibrio, tutto il corpo lo sarà.

Evitare gli elementi di disturbo

Per un corretto riposo e per ricreare un ambiente armonico è fondamentale evitare alcuni elementi di disturbo. Quali sono?

In primo luogo si fa riferimento agli ostacoli architettonici. Ad esempio evita di posizionare mensole al di sopra del letto: riprodurranno una sensazione di occlusione, limitando lo scorrere di energia. Altri elementi da evitare secondo i principi del Feng Shui nella camera da letto sono gli specchi, soprattutto quelli di grandi dimensioni, i quali rallenterebbero in maniera eccessiva il flusso di energia.

Un altro elemento di disturbo è rappresentato dal simbolo principale della nostra epoca, ovvero lo smartphone. Spegni il cellulare almeno mezz’ora prima di metterti a riposare: i tuoi occhi e la mente si rilasseranno prima di cadere tra le braccia di Morfeo.

Illuminazione

Lo stato di riflessione che contraddistingue una camera Feng Shui è incentivato anche da una corretta illuminazione. Sarà necessario puntare su luci soffuse e poco invasive. L’ideale sarebbe installare degli interruttori in grado di regolare l’intensità della luce.

Inoltre con l’atmosfera Feng Shui si sposano perfettamente le abat-jour. Quel tocco mistico orientale potrà essere riprodotto anche con delle semplici candele.

La camera da letto è così importante nell’antica arte del Feng Shui: perché è lì che ti riposi, è lì che ti rigeneri, è lì che lasci che le tue energie scorrano e possano fluire senza ostacoli. Il grande poeta e filosofo Khalil Gibran doveva saperlo molto bene quando scrisse:

La casa è il vostro corpo più grande. Vive nel sole e si addormenta nella quiete della notte; e non è senza sogni.’

Ti è venuta voglia di applicare le regole del Feng Shui nella tua camera da letto? Su Westwing puoi trovare tutto quello che ti serve per creare armonia ed equilibrio (e la registrazione è gratuita!).

banner arredamento