Arredare la taverna

Chi non ce l’ha la desidera ardentemente, e chi ha la fortuna di averla spesso non ne sfrutta a pieno le potenzialità. Stiamo ovviamente parlando della taverna, locale della casa dedicato al tempo libero e alla convivialità. Siamo nello spazio “jolly” della casa che, per sua stessa natura, può essere destinato alle attività più diverse. Proprio per questo motivo arredare la taverna non è un’impresa da poco. Per rendere coerente – e soprattutto funzionale – lo spazio è fondamentale avere in mente la sua destinazione d’uso ideale. Hai le idee confuse? Non preoccuparti, perché se sei alla ricerca di consigli e idee per l’arredamento della tavernetta sei capitato proprio nel posto giusto.

Area relax o spazio per gli ospiti?

Come arredare la taverna? Per capirlo devi prima di tutto rispondere ad alcune semplici domande: cosa ti piace fare? Quali sono i tuoi interessi? Quali sono le attività che ti divertono o ti rilassano? Sii sincero con te stesso e visualizzerai immediatamente quali sono i giusti complementi da acquistare. Grande o piccola che sia, una buona organizzazione dello spazio ti permetterà, infatti, di ricavare una stanza da destinare ai tuoi hobby preferiti. Ecco qualche idea da cui prendere spunto.

  1. Stanza degli ospiti

    Se ti piace ricevere i tuoi amici e magari ospitarli per la notte, la taverna può diventare uno spazio multifunzionale da trasformare in una camera da letto in più. Sarà sufficiente acquistare un divano letto, complementi d’arredo in coordinato e un piccolo mobile per la tv per dar vita a un piccolo salottino che, all’occorrenza, diventa una confortevole zona notte.

  2. Area relax o salottino

    Con i giusti accorgimenti, la taverna ha tutte le carte in regola per diventare un’area relax confortevole e accogliente. Acquista un divano, una chaise longue, un tappeto ampio e soffice, una piccola libreria, un tavolino e un mobile per la TV per dar vita alla stanza perfetta per lasciarsi alle spalle le preoccupazioni della giornata.

  3. Stanza del cinema

    Luci soffuse, megaschermo (o telo bianco con proiettore), impianto home theater, divano supercomodo o soffici poltroncine in stile cinema: la tua taverna ha tutte le carte in regola per diventare la tua personalissima sala cinematografica privata, invidia di amici e parenti. Hai già pensato alla programmazione?

  4. Palestra casalinga

    Se sei un patito del fitness e della forma fisica e hai la fortuna di avere una taverna, non c’è salotto che tenga. Nulla ti vieta di trasformare questo spazio in una palestra privata completa di panca, pesi, ellittica o tapis roulant. Per allenarti non dovrai uscire di casa e la doccia sarà sempre a portata di mano! Comodo, no?

Insomma, arredare la taverna significa dar vita alla stanza dei tuoi sogni. Tanto che quelle sopra elencate sono solo alcune semplici idee a cui se ne potrebbero aggiungere moltissime altre. Ora tocca a te: pensa allo spazio che più ti piacerebbe avere in casa e… mettiti all’opera!

Mobili must have per la taverna

A prescindere dalla destinazione d’uso, alcuni mobili e complementi sono davvero indispensabili quando si tratta di arredare la taverna. Contribuiscono a creare la giusta atmosfera, a rilassare l’ambiente e a rendere lo spazio iperfunzionale. Alcuni preferiscono ricavare in taverna (soprattutto se di grandi dimensioni) anche un piccolo angolo cottura. I complementi elencati qui sotto convivono perfettamente anche in uno spazio dotato di fornelli.

  • Divano: Uno spazio votato al relax deve essere fornito di comode sedute che invitano a godersi il tempo libero. Acquista un divano letto per trasformare, all’occorrenza, la taverna in una stanza degli ospiti.
  • Mobile TV: una parete attrezzata e /o un mobiletto per la TV sono indispensabili sia per arredare l’ambiente che per renderlo funzionale e fruibile, votandolo al relax e al tempo libero.
  • Tavolo allungabile e sedie: la taverna, soprattutto se di dimensioni generose, è un invito alla convivialità. È lo spazio perfetto per organizzare pranzi, cene e favolosi brunch!
  • Lampade: in una stanza che non riceve luce naturale è fondamentale pensare all’illuminazione. Predisponi lampadari da soffitto, piantane e lampade da terra per creare la giusta atmosfera.

Suggerimenti:

E le decorazioni per la taverna?

Per evitare di rendere l’ambiente troppo asettico, l’arredamento per la tavernetta deve contemplare anche qualche vezzo decorativo. Partiamo dai tessili: un tappeto non può assolutamente mancare perché rende più morbido l’intero ambiente. L’angolo del divano, invece, deve essere fornito di cuscini e qualche coperta, perfetta soprattutto durante la stagione invernale.

Alle pareti, invece, appendi quadri e stampe, i cui soggetti riprenderanno il mood dell’intera stanza. Per rendere confortevole l’ambiente, invece, le candele e i diffusori sono la scelta ideale. Ne esistono di tutti i tipi: dalle lanterne ai set di candelabri, dai moderni bruciatori di essenze ai portalumini in stile zen, non hai che l’imbarazzo della scelta.

Se lo spazio a disposizione non è poi così tanto, non dimenticare di inserire uno specchio lungo (da parete o da appoggio) per dare una maggior sensazione di profondità.

Suggerimenti:

Questione di stile

Quando si pensa alla taverna, soprattutto in Italia, quello che viene in mente è lo stile rustico. Si è portati a immaginare un ambiente in cui il legno è protagonista, uno spazio che, magari, contempli anche la posa delle classiche perline in legno chiaro alle pareti. Nulla ti vieta, però, di creare un ambiente a tua immagine e somiglianza con arredi che siano in soluzione di continuità con il resto della casa.

Uno stile d’arredo perfetto per la taverna, ad esempio, è il country chic: qui glam incontra il rustico e ne smorza un po’ i toni spesso spigolosi. Legno chiaro, pareti bianche, tappeti morbidi a pelo lungo e tessuti naturali renderanno la tua taverna uno spazio perfetto da vivere.

Per chi, invece, cerca qualcosa di più moderno, anche lo stile industriale è perfetto per la stanza interrata della casa. Potrai lasciare travi e tubature a vista, rendendoli elementi decorativi e non semplici “strutture” da nascondere. Gioca con gli arredi e mescola complementi in metallo e in legno per far finalmente incontrare il rustico con lo stile più moderno che c’è in circolazione.

Insomma, questi pochi esempi sono solo un modo per dire che quando si tratta di arredare la taverna, la si può pensare come una tela bianca capace di accogliere lo stile che meglio rispecchia la tua personalità.

Se sei alla ricerca di altre idee d’arredo o suggerimenti pratici per scegliere mobili e complementi, non perderti le nostre guide dedicate alla casa: bellezza e design sono finalmente a portata di mano!