Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Terrazza con mobili in rattan e decorazione blu-bianco

La bella stagione porta con sé il desiderio di giornate passate all’aperto, di grigliate con gli amici e di riconnesione con la natura in fiore. Per i fortunati che hanno a disposizione un giardino, le prime miti temperature significano anche riscoprire i mobili da esterno che per un lungo inverno sono stati accantonati, spesso in soffitta o in cantina. A volte, i vecchi mobili da giardino non convincono più (spesso sono anche rovinati dalle intemperie e dal susseguirsi di temporali estivi e nottate fresche), e si sente il bisogno di un restilying completo dei mobili outdoor. Niente panico: ti guidiamo nella scelta dei complementi più adatti alle tue esigenze e ai tuoi spazi!

I colori e materiali ideali per i mobili da giardino

Partiamo dalla base: quali colori e materiali sono più adatti per arredare il giardino (ma anche il balcone e la terrazza)?

Per quanto riguarda i colori, sia i mobili che le decorazioni devono dare un senso di freschezza e naturalezza: prediligi i colori chiari come bianco, panna, azzurro e verde. Nulla ti vietà però di abbinare anche colori più sgargianti e tipicamente estivi. Il bianco con il color corallo ti farà tuffare in un ambiente marinaro, il giallo abbinato ai colori naturali dei mobili in legno si rifletterà benssimo al sole che risplende sul tuo giardino.

Sicuramente i materiali naturali sono i protagonisti degli esterni, data la loro leggerezza e la loro tonalità che si sposa perfettamente con i colori della natura. Attenzione però: scegli delle varianti resistenti e di qualità per i tuoi mobili da giardino, dato che rimarranno all’aperto per diversi mesi. Questi sono i nostri materiali preferiti:

  • Legno
    Il materiale dei mobili da giardino per eccellenza! Resistente e facilmente inseribile in qualunque contesto, dona un senso di estate al tuo arredamento da esterno.
  • Bambù
    Materiale tipicamente orientale, è uno dei materiali naturali più resistenti. È molto adatto per sedie, poltrone e dondoli e il suo colore naturale lo rende abbinabile con tanti tessuti e colori. Fantastica l’idea di integrarlo sotto forma di lanterne da giardino.
  • Rattan
    I mobili da giardino in rattan conferiscono a ogni spazio esterno un tocco marinaro e ti riportano in vacanza, sulle bianche spiagge tropicali.
  • Vimini
    Ispirato dal fascino mediterraneo, il vimini naturale è più richiesto che mai. Che si tratti di un mobile o di un oggetto, i materiali intrecciati sono un vero e proprio must per il tuo outdoor!
    Le piante in cestini di vimini sono il tema di tendenza della stagione: lascia i vecchi vasi in cantina e metti le tue piante in cesti di vimini naturale.
  • Cotone e lino
    Per i tessili come i cuscini, le tovaglie o le coperte decorative scegli colori leggeri e 100% naturali. Il cotone e il lino sono l’ideale per creare un’atmosfera accogliente.

I mobili da giardino indispensabili

Quando progetti il tuo nuovo giardino, ricordati che i mobili devono essere funzionali oltre che belli da vedere e che probabilmente dureranno un bel po’ di anni: investi in pezzi senza tempo e facilmente rinnovabili con nuove decorazioni di tendenza.

I primi complementi a cui pensare sono assolutamente il tavolo e le sedie. Valuta quante persone useranno effettivamente il tavolo: quanti siete in famiglia? Organizzi spesso pranzi in famiglia e cene con gli amici? Se hai una famiglia allargata numerosa e hai ospiti ogni settimana, considera l’acquisto di un tavolo in legno allungabile. È pratico e quando non viene utilizzato non occupa così tanto spazio. Abbina delle comode sedie dallo schienale alto, magari pieghevoli così da sarà più semplice metterle via per l’inverno. Se hai a disposizione poco spazio, consgiliamo un piccolo tavolo tondo: non occupa così tanto spazio ma è capiente!

Pensia ora alle lunghe domeniche estive e alle calde serate con gli amici: cosa c’è di meglio che avere un set di divanetti sotto il gazebo o il portico? Puoi scegliere lo stile che preferisci: ci sono divanetti in rattan ma anche in bambù minimalista. Non dimenticarti anche un piccolo tavolino. Abbina dei comodi cuscini da seduta in cotone e goditi un buon cocktail nel tuo giardino.

I mobili da giardino a cui di solito non si pensa sono i mobili contenitori. Pensa però alle infinite possibilità che possono avere: come mobiletto per contenere gli attrezzi da giardino senza averli sparsi per casa, per contenere i vasi e fioriere o i tessili di ricambio. Un giardino ordinato è più bello! Sarà sufficiente posizionare un armadietto a due ante in legno appena fuori dalla porta di casa, così da essere pratico sia per l’esterno che per l’interno.

Come completare l’arredamento da esterno: accessori e decorazioni

Oltre ad alcuni pezzi fondamentali, l’arredamento del tuo giardino può essere integrato con tantissimi accessori e decorazioni originali. Abbiamo raccolto le nostre idee preferite!

  1. Un piccolo orticello

    Il giardinaggio domestico è attualmente molto in voga. Puoi creare il tuo piccolo orticello e piantare pomodori, cetrioli, zucchine, insalate ed erbe aromatiche. Non dimenticare di assicurarti che le piante siano adatte alle rispettive condizioni di luce e di creare un impianto di irrigazione, così le tue piantine avranno sempre sufficiente acqua.

  2. Lanterne e ghirlande

    Come non includere anche delle bellissime fonti di luce nel tuo giardino, in particolare per illuminare le sere d’estate? Scegli lanterne da esterno in vimini o in acciaio, se preferisci uno stile più moderno. Appendi ghirlande di luci al muro e intorno alle cassette dei fiori!

  3. Sedie e poltrone appese

    Queste sono in assoluto le nostre preferite! Creano un’atmosfera giocosa e sono adatte sia a bambini che ad adulti. Se hai degli alberi, attacca un’altalena da giardino ai rami. Appendile al soffitto del portico tramite un gancio resistente e abbina coperte decorative e cuscini: super cozy!

  4. Vasi di design

    Chi ha detto che i vasi di design debbano solo decorare gli interni? Un vaso per esterni non deve necessariamente essere monocolore e in terracotta! Porta all’esterno le tue decorazioni per interni con vasi di design per contenere le tue piante preferite, ad esempio i bellissimi fiori del glicine.

  5. Un nuovo look ai tuoi mobili

    Per dare un nuovo look ai tuoi mobili da giardino, non devi necessariamente dipingere o comprare pezzi completamente nuovi. Anche piccoli cambiamenti come i tessuti sono di grande effetto! Per un nuovo tocco di stile, investi in nuovi cuscini decorativi e cuscini da seduta. Gli stili monocromatici in bianco e nero sono attualmente di tendenza, ma anche i toni naturali della terra sono sempre i benvenuti in gardino.

Qualche ispirazione fotografica

Abbiamo raccolto in questa galleria delle idee per darti l’ispirazione giusta! Puoi anche trovare altre idee nella nostra sezione dedicata al giardino, per tutti i gusti!

banner arredamento