Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Soggiorno moderno con lampada a sospensione, divano grigio e tavolino tondo

Quando si parla di arredamento del soggiorno, alcuni sognano uno spazio ampio, con pezzi di design ricercati, linee pulite e colori neutri. In questo caso parliamo di un soggiorno moderno, che come definizione racchiude al suo interno tanti stili che sono in grado di soddisfare i gusti più esigenti. Pensa allo stile minimal e a quello industriale: sono sicuramente due perfetti esempi di stili che vengono in mente quando si parla di stile moderno. Con forme e colori sobri, basteranno pochi mobili e accessori per rendere il tuo soggiorno una galleria d’arte moderna!

Come arredare un soggiorno moderno

Quando devi rinnovare o arredare per la prima volta il soggiorno, è facile farsi prendere dal troppo entusiasmo e comprare tanti mobili e accessori, magari anche di stili diversi. Se desideri un soggiorno in stile moderno, dovresti evitare di fare acquisti avventati, ma pianificare bene ogni angolo della stanza. Lo stile moderno si contraddistingue per essere ben pensato e ogni oggetto deve essere al suo posto, entrando in armonia con il resto dell’arredamento.

La prima cosa che viene in mente è: di che colore dipingo le pareti del soggiorno moderno? La questione è molto semplice: più neutre saranno le pareti, più facile sarà abbinare mobili e decorazioni moderne. Opta per un colore come il crema o il tortora. Puoi dipingere una sola parete con un colore più originale, dando un tocco personale al soggiorno.

Quali mobili scegliere per il soggiorno moderno

Scegli mobili dal design semplice, da disporre in modo coerente per creare un insieme calmo e armonioso. I mobili dalle linee pulite, come quelli dello stile minimal, sono ideali per un soggiorno moderno. Dai importanza alle forme! Un tavolino rettangolare si abbina benissimo a un semplice divano ad angolo. Proprio il divano deve essere il centro dell’arredamento del soggiorno: scegline uno di qualità che possa durare nel tempo. La scelta del colore è fondamentale: opta per colori neutri, in modo da poterlo abbinare a diversi colori in base alla stagione o al tuo umore. Molto indicati sono i divani grigi, beige e neri.

Ricorda che le linee perfette per uno spazio moderno sono semplici e ben definite. Scegli un tavolino rettangolare scuro, in materiali freddi come il metallo. Abbinalo al mobile TV in legno: scegli legni naturalmente scuri come il noce e il wengè, che daranno un aspetto più naturale all’atmosfera. Completa il quadro dei mobili necessari con una libreria moderna, che può essere anche un po’ più originale rispetto agli altri mobili. Ad esempio, con gli scaffali obliqui o sfalzati. L’ideale sarebbe abbinare anche una credenza dello stesso colore e materiale, per riporre gli oggetti che romperebbero l’armonia moderna.

Ovviamente un soggiorno moderno non deve essere per forza tutto scuro: puoi spezzare i colori con un tappeto chiaro o un pouf di design, dello stesso materiale del divano. Anche l’atmosfera generale del soggiorno può essere più tendente al chiaro: scegli le tonalità del grigio e abbinale con accessori in colori come il verde salvia, il giallo senape o il bordeaux.

Gli elementi decorativi indispensabili

Dopo aver scelto i mobili, è tempo di decorare! Anche qui, non impazzire. Scegli pochi pezzi statement che possono creare un punto focale nel tuo soggiorno.

Un elemento centrale della decorazione è la lampada da terra: bellissimo e iconico il modello “Arco” disegnato da Achille Castiglioni. Sceglila in metallo argentato per un effetto wow. Non trascurare l’illuminazione con plafoniere, dalle forme originali: contribuiranno a rendere meno serio l’ambiente.

Se hai a disposizione una mensola, decorala con i tuoi libri preferiti e degli accessori dai colori neutri, come dei piccoli vasetti con piante grasse oppure un vaso trasparente. Abbina altre decorazioni per le pareti: opta per delle stampe minimal o delle fotografie in bianco e nero incorniciate in semplici cornici nere o bianche.

In un soggiorno moderno c’è anche spazio per elementi artistici: una poltrona in plexiglas, un tavolino dalle forme stravaganti o quadri moderni giocheranno a tuo favore.

Considera anche un orologio moderno: abbiamo raccolto tre esempi per darti l’ispirazione!

I migliori materiali per un soggiorno moderno

Troppi materiali diversi possono creare confusione. Scegli quindi un materiale principale da utilizzare per la maggior parte dell’arredo, come il legno massello, e aggiungi altri due o tre materiali per i complementi. Questo permette ai mobili e agli accessori di integrarsi armoniosamente tra di loro. Il legno scuro e il metallo sono in assoluto i materiali più adatti a un soggiorno moderno.

Per quanto riguarda i tessuti, sceglili morbidi e delicati per creare atmosfera per far si che il look moderno non sembri freddo. Cuscini chiari in pelliccia sintetica, calde coperte e morbidi tappeti contribuiscono ad armonizzare l’ambiente.

Ricorda che spesso moderno è sinonimo di minimal: scegli tessuti a tinta unita oppure con forme geometriche non troppo complesse.

banner arredamento