Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Sala da pranzo in stile hygge con tappetto geometrico e sedie minimal

La Danimarca è considerata uno dei paesi più felici del mondo. Secondo il “World Happiness Report” dell’ONU, gli scandinavi vengono superati solo dai finlandesi per il titolo di popolo più felice del mondo. In generale, tuttavia, gli scandinavi se la cavano sorprendentemente bene per quanto riguarda il sentimento di felicità, nonostante le lunghe e buie giornate invernali. Pertanto sorge la domanda: come fanno i danesi? La risposta si trova nel concetto di hygge. Dietro la parola danese “hygge” (intimità, sicurezza) si nasconde un’intera filosofia, che parte con l’arredamento e si estende come atteggiamento verso la vita in ogni piccola area. In WestwingNow ti mostreremo come il benessere hyggelig può trovare il suo posto fra le vostre quattro mura. Vi daremo anche preziosi consigli e trucchi per imitare l’accogliente stile di arredamento danese!

Colori caldi per un’accogliente senso dello spazio

Se si desidera più comfort nell’arredamento della propria casa, la cosa migliore da fare è utilizzare le tonalità popolari dello stile abitativo hygge. La scelta dei colori si basa soprattutto sullo stile Scandi e può essere facilmente abbinata ad esso. Calde tonalità naturali come beige, crema e marrone sono le basi, ma anche i colori neutri come il bianco, il nero e il grigio fanno parte di un arredamento in stile hyggelig. Se volete aggiungere accenti colorati per creare un po’ più di varietà nella stanza, i toni del blu e del verde sono la scelta perfetta.

Suggerimento: le piante sono particolarmente adatte al fine di combinare un tocco di colore con i mobili.

Materiali naturali per una sensazione al top

Niente è più confortevole dei materiali naturali e morbidi. Ecco perché le materie prime sono in cima alla lista della spesa di un’abitazione hygge. Affidatevi a comode coperte di lana, morbida pelle e legno massello per diffondere la rusticità nei vostri interni. Tutto ciò che vi invita a sentirvi a vostro agio è il benvenuto nello stile hygge e può essere combinato l’uno con l’altro. I nostri pezzi preferiti sono:

  • Pelli di pecora
  • Cestini in sisal
  • Tappeti a vello lungo
  • Sedie a dondolo in tessuto
  • Biancheria da tavola in lino
  • Coperte in lana e maglia
  • Sedie in pelle
  • Tavoli in legno massiccio
  • Stoviglie in ceramica fatta a mano

La ricetta hygge per la felicità: come la mentalità danese si muove anche con noi

Hygge in Danimarca appartiene alla tradizione ed è una filosofia di vita, che si impara già da piccoli. Una leggerezza accogliente che desideriamo anche nella nostra vita! Se la pensate allo stesso modo, prestate attenzione: vi mostreremo tre fatti per il massimo del feeling hygge, che può essere integrato nella vostra vita quotidiana in un attimo e fornire più comfort.

3 aspetti importanti:

  1. Bere e mangiare bene

    L’amore passa attraverso la pancia. Lo stesso vale per una sensazione hygge nella vita. I danesi amano sedersi intorno a un grande tavolo con amici e familiari durante un buon pranzo.

  2. Amici e famiglia

    Senza una buona compagnia non esiste nessun sentimento hygge per i danesi. Un’atmosfera accogliente in cui si condividono le cose belle della vita è altrettanto importante per la filosofia di vita. Quindi, invitate qualche amico a cena o per un brunch.

  3. Illuminazione calda della stanza

    Sembra semplice, ma è un trucco efficace per un maggiore tono hygge nell’arredamento. L’atmosfera di luce dai toni caldi rende l’ambiente più accogliente. In primo luogo, la luce naturale delle candele, del camino o di un falò è un punto culminante per un vero senso di benessere hyggelig!

I cinque pilastri dello stile di vita hygge

Certo, siamo rimasti a lungo affascinati dalla leggerezza e dalla semplicità degli interni scandinavi. Ora vogliamo anche scoprire e imitare la filosofia di vita hygge. Come la ricetta della felicità ha successo vi viene spiegato in soli cinque semplici passi:

In cinque passi verso lo stile di vita hygge:

  1. Hygge = Home: questo fine settimana sarà diverso! Non preoccupatevi di prenotare al ristorante alla moda. Prendete invece l’esempio dei danesi che hanno un approccio più rilassato alle attività del tempo libero. Invita i tuoi amici a casa – basta una semplice cena! Non strafare, ma divertitevi – insieme.
  2. Hygge = Natura: avevate poca voglia di passeggiate domenicali? Oggi è il momento di trascorrere più tempo nella natura e in aggiunta assolutamente hyggelig. Quindi lasciate il cellulare a casa e andate a prendere una boccata d’aria fresca. Il tempo passato nella natura contribuisce al benessere generale e può anche essere utilizzato per raccogliere tutti i tipi di elementi decorativi. Perché nella natura si possono ancora trovare le cose più belle per piccoli progetti fai-da-te!
  3. Hygge = Le cose semplici: chiunque viva secondo lo stile di vita hygge è consapevolmente felice delle piccole cose della vita. Cosa significa? Dormire fino a tardi e godersi il proprio letto. Non pianificate deliberatamente appuntamenti e impegni durante il fine settimana e prendetevi semplicemente del tempo per voi stessi. Fate cose che di solito cadono in disparte, come leggere un libro (abbiamo sentito dire che i thriller scandinavi sono particolarmente belli) o cucinare un piatto d’infanzia che riscalda il cuore.
  4. Hygge = Il momento conta: la vita frenetica di oggi può essere piena di possibilità. A volte, tuttavia, il ritmo può trasformarsi in stress, motivo per cui i danesi attribuiscono grande importanza al sentimento hygge, per soffermarsi di nuovo sul momento e goderselo di più. Tutto può succedere, ma niente di straordinario deve accadere per essere felice.
  5. Hygge = Disintossicazione dalle notizie: parte della nostra vita di tutti i giorni sono smartphone, laptop & Co. Se si desidera del Cosy Time hyggelig, si dovrebbe mettere da parte tali dispositivi più spesso. Riceviamo così tante notifiche ogni giorno con notizie negative da tutto il mondo. Per uno stile di vita spensierato hygge, rinviamo tutto ciò che è inconcepibile in questo mondo ad una data successiva e godiamoci invece una disintossicazione digitale!