Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

stile provenzale

Se hai un cuore romantico e ami le atmosfere tipiche delle zone al sud della Francia in cui crescono sconfinati campi di lavanda, scegli lo stile provenzale per arredare la tua casa! Uno stile che prende ispirazione dallo stile country, dal fascino antico ed elegante tipico delle residenze di campagna di un tempo, dove l’essenzialità e la frugalità vengono esaltate allontanando gli eccessi dello stile moderno. Uno stile semplice ma allo stesso tempo raffinato, che nasce in Provenza e si distingue per le suggestive ambientazioni, romantiche e genuine. Scopriamo insieme come arredare una casa in perfetto stile provenzale!

Stile provenzale: i must have

Cosa non può assolutamente mancare in una casa in stile provenzale?

Ecco un elenco di alcuni must have da avere assolutamente in casa:

  1. Fiori ed elementi floreali: la lavanda si sa, è il fiore tipico della Provenza e la sua presenza in casa sarà un elemento indispensabile per questo stile. Riempi vasi e caraffe antiche di fiori freschi ed essiccati per dare un tocco romantico ad ogni angolo della casa. I motivi floreali sono una caratteristica dello stile provenzale e saranno presenti in casa anche come decorazione ricamata su cuscini, divani e tendaggi.
  2. Profumi: entrare in una casa in stile provenzale significa anche sentire l’odore di Provenza caratterizzato dall’inebriante profumo di lavanda ma anche di talco e muschio bianco. Dunque, via libera a candele e saponi profumati da mettere non solo in bagno ma anche negli altri ambienti della casa.
  3. Mobili decapati: i mobili nell’arredamento provenzale saranno in legno decapato dalle linee tondeggianti e armoniche, ispirate ad un classicismo liberty di inizio Novecento. I mobili saranno dei piccoli gioielli da custodire in casa; credenze, armadi e madie dal gusto antico realizzate anche in tonalità pastello.
  4. Porcellane e tessuti di Provenza: servizi di piatti in ceramica dipinta a mano con elementi floreali e bucolici saranno un altro elemento distintivo dello stile provenzale, soprattutto l’uso di caraffe, tazze e teiere darà quel tocco magico all’ambiente. Anche i tessuti giocheranno un ruolo importante. Non potrà mancare la biancheria tipica provenzale con lavorazione Boutis realizzata su tessuti in lino e cotone con una leggera imbottitura per coperte e trapunte.
  5. Uno spazio esterno: la casa in stile provenzale con giardino e spazi esterni permetterà di esprimere al massimo l’influenza fiabesca di questo stile con dei veri e propri salottini in ferro battuto all’aria aperta d’ispirazione primaverile con piante e vasi zincati o in terracotta.

Colori e materiali

Lo stile provenzale come avrai bene capito è caratterizzato dalle atmosfere, dai profumi e anche dai colori propri della Provenza. Il color lavanda è infatti il colore preferito per uno stile provenzale doc oltre ad altre tonalità pastello come l’azzurro tenue e il bianco, utilizzato soprattutto nel legno decapato e nei materiali di recupero come avviene nello shabby chic.

Una delle cose più difficili ma fondamentali per capire il gusto provenzale sarà riuscire a distinguerlo dallo stile shabby chic, poiché l’uso sfrenato di mobili decapè è caratteristico in tutti e due gli stili d’arredamento, ma come riuscirci?

Sarà proprio l’uso dei colori ad aiutare la distinzione tra questi due generi d’arredamento. I colori predominanti dello stile provenzale come abbiamo già detto saranno, lavanda e bianco, con qualche tocco di giallo mimosa e blu di Prussia; i colori predominanti nello shabby chic saranno invece il bianco avorio, il beige e il grigio, con qualche punta di colore rosso.

Una volta capita questa distinzione non potrai sbagliare nella scelta della palette per l’arredamento in stile provenzale in casa.

I materiali più utilizzati saranno tutti quelli naturali, come il legno, il vimini, la pietra e il ferro battuto. La pietra verrà utilizzata principalmente per i rivestimenti interni ed esterni e per la pavimentazione come negli antichi casali di campagna. Il legno nelle sue tonalità naturali o decapate, verrà utilizzato per i complementi d’arredo.

Anche i tessuti come ti abbiamo già detto saranno fondamentali nello stile provenzale e la loro caratteristica sarà quella di essere freschi, sciupati e stropicciati come solo le fibre naturali del lino e del cotone sanno fare per dare quella sensazione di aria vissuta e romantica di una volta.

Come arredare in stile provenzale

Ora che hai capito quali sono i materiali e i colori per identificare l’arredamento provenzale, è arrivato il momento di passare all’azione seguendo i nostri consigli per arredare la tua casa.

Cucina in stile provenzale

La cucina in stile provenzale è un ambiente luminoso e pratico dove la semplicità sarà l’elemento più affascinante dell’arredamento. Le mensole saranno a giorno e realizzate in legno naturale, dove potrai posizionare tutte le tue pentole in rame, barattoli e contenitori in latta per mettere spezie profumate e piantine aromatiche.

Potrai puntare sull’inserimento di una credenza in colori chiari e di un tavolo in legno decapato a cui affiancare sedie in legno dello stesso colore o in ferro battuto con la seduta ricoperta da cuscini con fantasia floreale.

La cura e la ricerca per il dettaglio faranno la differenza, punta sull’inserimento di oggetti retrò come cestini in vimini per il pane o una piccola bilancia da cucina che daranno quel tipico tocco nostalgico dello stile provenzale.

Soggiorno e sala da pranzo

Nel soggiorno, credenze, madie e cassapanche in legno decapè saranno  i complementi d’arredo protagonisti per arredare in perfetto stile provenzale.

Le poltrone, a discapito del divano, saranno il dettaglio prezioso su cui puntare l’attenzione. Saranno in legno con forme morbide e sinuose e braccioli imbottiti per rendere comoda la seduta e dove lo spazio lo permette avranno anche il poggiapiedi abbinato.

Un altro elemento importante nel soggiorno in stile provenzale, sarà la presenza della tavola da pranzo che potrà essere ovale o rotonda, in legno anticato e resa elegante dalle quattro gambe tornite con scanalatura e affiancato da sinuose sedie in legno, imbottite e rivestite con tessuti ricamati.

Faranno da cornice tutti gli accessori in stile provenzale come vasi e caraffe con fiori, cuscini nelle tonalità pastello e i tendaggi in lino dal sapore antico.

Camera da letto in stile provenzale

Un letto in ferro battuto o con una testiera importante, magari in legno sbiancato e intagliato, già da solo potrà bastare a creare l’atmosfera tipica dello stile provenzale in camera da letto.

Per completare l’arredamento potrai aggiungere un bel tappeto in corda, abatjour in stoffa per creare l’atmosfera e altri complementi in legno come un comò con specchiera decorata, un armadio incassato realizzato con materiali di recupero come vecchie porte e una cassapanca dove mettere la biancheria.

Vasi di fiori e candele al profumo di lavanda completeranno la tua zona notte in perfetto stile provenzale.

Bagno in stile provenzale

Il bagno provenzale sarà un ambiente che richiamerà alla tranquillità grazie alle tonalità pastello utilizzate.

L’elemento chiave nel bagno sarà la vasca da bagno non incassata con i piedini a vista posizionata al centro della stanza.

Complementi d’arredo come il classico mobile provenzale portatutto in ferro battuto, ceste in vimini, quadretti, candele, saponi e vasetti di fiori faranno la differenza nel tuo bagno in stile provenzale.

Giardino e spazi esterni

L’ambientazione dell’arredamento in giardino e negli spazi esterni dal gusto provenzale sarà caratterizzata da veri e propri salottini riproiettati all’esterno con sedie, panchine, tavolini e gazebo in ferro battuto.

Anche le poltrone in vimini e i divanetti con sedute ricoperte in lino e cotone saranno perfette per l’ambientazione esterna.

Per mantenere la sensazione di romanticismo antico tipico dello stile provenzale non potrai rinunciare all’uso di lanterne o voliere decorative oltre che alla presenza di tantissime piante e fiori profumati.

Se sei in vena di rinnovamento ma non hai ancora le idee chiare sullo stile da dare alla tua casa, dai uno sguardo alla sezione “Stili di arredamento“: troverai idee, consigli e informazioni sugli stili più popolari del momento!

banner arredamento