24.11.2020 Consegne regolari su tutto il territorio nazionale.

Camera da letto con tessili e decorazioni blu

La camera da letto è il luogo dedicato al riposo e al relax: l’oasi ideale in cui ricaricare le pile dopo un’estenuante giornata. Tuttavia quella sensazione di armonia ed equilibrio tipica di questo spazio va ricreata tendendo l’orecchio verso le proprie esigenze. Ma in che modo? Attraverso la decorazione della camera da letto. I colori, gli abbinamenti e anche i più piccoli dettagli influiscono sulla percezione dello spazio, ma soprattutto sul nostro umore. Perciò sarà fondamentale riprodurre un ambiente in grado di trasmettere una sensazione di leggerezza e relax. Come fare? Leggi le prossime righe e lasciati ispirare dalle idee di Westwing!

Il fulcro della camera: il letto

L’oggetto principe dell’area notte è senza ombra di dubbio il letto. Per tale motivo dovrà essere al centro della riflessione relativa alla decorazione della camera da letto. I principali elementi di personalizzazione e abbellimento saranno ovviamente i tessuti.

Scegli un bel copriletto che riprenda i colori delle pareti oppure degli altri componenti di arredo presenti nella stanza. Anche il materiale sarà importante per ricreare le giuste vibrazioni a seconda della stagione: un bel piumino soffice alla vista e al tatto per l’inverno, e una coperta in fresco lino per l’estate.

Un copriletto senza cuscini però sarà un po’ come un bellissimo prato verde senza fiori. Nella decorazione della tua camera da letto tieni in considerazione perciò anche i cuscini. Potrai sceglierli di piccole o grandi dimensioni da porre all’estremità o al centro del letto. Utilizza tonalità complementari al copriletto e che riprendano anche in questo caso i colori di altri elementi presenti nella stanza.

Quando parliamo di tessuti non possiamo scordarci di tappetti e tende. Nel primo caso è bene che il tappetto risulti in contrasto con la struttura del pavimento. Ad esempio su un parquet in legno potresti optare per delle tonalità tenui come il bianco o il beige che magari riprendano i colori del copriletto. Discorso simile può essere fatto per i tendaggi: ricorda sempre che l’obbiettivo della decorazione della camera da letto è ricreare una sensazione di equilibrio e armonia, anche dal punto di vista visivo.

I mobili per la camera da letto

La decorazione di una camera da letto non può prescindere dallo stile dei mobili scelti. Quali sono i complementi d’arredo irrinunciabili in un’area notte? Indubbiamente l’armadio, il comodino e la cassettiera.

Al di là delle loro funzionalità, essi esprimeranno la concezione di design all’interno della stanza. Potrai affidarti ad un arredamento shabby chic optando per mobili dalle tonalità tenui e con il classico effetto “usurato”, oppure modellare un ambiente moderno scegliendo linee minimal ed essenziali. 

I materiali utilizzati per l’arredo saranno determinanti per la decorazione della camera da letto. Il legno ad esempio è l’elemento migliore per realizzare un ambiente caldo e avvolgente, così come il vimini e il rattan si sposano alla perfezione in un’atmosfera dal sapore marinaresco.

La decorazione di una camera da letto può anche passare dagli elementi divisori. Un paravento giapponese pieghevole oppure un divisore scorrevole in bambù sono perfetti per trasformare la tua area relax in un luogo dedito anche alla meditazione in un perfetto stile orientale.

Il ruolo decorativo delle lampade

I lampadari e i punti luce in generale non hanno esclusivamente lo scopo di illuminare, ma giocano un ruolo essenziale nella decorazione di una camera da letto.

L’elemento più vistoso è certamente il lampadario: l’effetto scenico è grandioso, soprattutto se di ampie dimensioni. Anche i materiali di realizzazione determinano un forte impatto, come accade per i lampadari in cristallo oppure con particolari lavorazioni in materiale plastico.

In una camera da letto dalle linee moderne le decorazioni luminose prendono forma con le strisce led. Possono risaltare le linee particolari di alcuni angoli della stanza evidenziando alcuni aspetti dello spazio e mettendone in ombra altri.

Le abat-jour sono complementi d’arredo, a cui gli amanti della lettura sotto le coperte non possono proprio rinunciare. In base alla loro fattura si trasformeranno in un elemento decorativo in grado di sottolineare con delicatezza lo stile della tua camera: con forme geometriche e sinuose per un design moderno, oppure con elementi dorati e paralumi in tessuto per abbracciare la sfarzosità classica delle camera da letto dei tempi andati.

Qualche dettaglio per le pareti

Qualcuno disse che sono i piccoli dettagli a far le grandi cose. Durante la decorazione di una camera da letto, ciò che è certo, è che non potrai trascurare proprio i piccoli dettagli, i quali interesseranno sovente le pareti.

Quando si pensa alle pareti, il primo elemento decorativo che viene in mente sono i quadri. Tra le idee per decorare i muri della tua stanza ci sono le cornici contenenti elementi in tessuto. Questi dovranno riprendere i colori e la composizione dei tessuti presenti nell’area notte. Le cornici con all’interno ricami colorati doneranno un tocco rustico e provenzale, così come quelle contenenti nodi rimanderanno con la fantasia ad un inconfondibile stile marinaresco.

Una delle ultime tendenze è decorare lo spazio sopra la testiera del letto con grandi frame pictures riportanti aforismi, magari in onore al tuo scrittore preferito oppure che rispecchino la tua filosofia di pensiero.

Le pareti ricoprono una veste importante nella decorazione di una camera da letto, e possono diventare uno strumento di espressione creativa anche grazie all’utilizzo della carta da parati. Potrai scegliere dei motivi colorati e allegri con palme e tucani per catapultarti con la mente in un paradiso tropicale, oppure riprodurre visivamente un rivestimento in pietra per creare intorno al tuo letto quell’avvolgente atmosfera da baita di montagna.

banner decorazioni