Iscriviti per scoprire tutti i brand a -70%

Galateo a tavola

Durante i pranzi e le cene, non importa il grado di formalità, le buone maniere contano sempre. Non ci sono scuse per ignorare le basi del galateo a tavola! Potrebbero esserci alcune lievi variazioni, a seconda della nazionalità e del contesto, ma quello che conta è rispettare le regole universalmente riconosciute. Se hai qualche dubbio, ecco alcuni suggerimenti di bon ton: da come ci si siede a tavola all’utilizzo di posate, bicchieri e piatti, non farai più brutte figure!

1. Come si apparecchia la tavola

Se sei tu a invitare qualcuno a cena, il galateo a tavola offre indicazioni molto precise su come apparecchiare. In sintesi, usa una tovaglia classica, pulita e ben stirata, con tovaglioli in stoffa da posizionare sul piatto o accanto alla forchetta, che a sua volta va a sinistra del piatto, mentre il coltello e il cucchiaio a destra. I bicchieri per l’acqua devono essere allineati con il coltello (che ha sempre la lama rivolta verso il piatto), mentre quelli per il vino a destra.

Se vuoi approfondire, puoi leggere questo articolo: Come apparecchiare la tavola correttamente.

Suggerimenti per una mise en place impeccabile:

2. Non sederti a caso

Se hai ricevuto l’invito per un’occasione formale, è molto probabile che ci sia già un segnaposto con il tuo nome. In caso contrario, chiedi se ci sono preferenze sui posti a sedere e aspetta che ti diano un’indicazione precisa. Una volta al tuo posto, siediti in maniera composta, con la schiena ben dritta, e non appoggiare mai i gomiti sul tavolo.

3. Lascia il telefono in borsa o in tasca

Tieni lo smartphone lontano dal tavolo e impostalo in modalità silenziosa. Aspetta la fine del pasto per controllare le chiamate e i messaggi: ricordati che le occasioni conviviali sono fatte per passare momenti insieme ad altre persone e non per rifugiarti nello schermo del cellulare.

4. Non avere fretta di mangiare

Prima di iniziare, aspetta che tutti siano seduti e abbiano la loro pietanza davanti. In alcune culture verrà pronunciata una benedizione o una preghiera: anche se non sei credente, mostra rispetto e resta in silenzio. Se chi ti ospita propone un brindisi, solleva il bicchiere, ma non farlo tintinnare contro il bicchiere di qualcun altro e non dire “cin cin” o “salute”. A proposito, forse lo saprai già, ma secondo il galateo a tavola è sbagliato dire “buon appetito”: meglio usare “buon pranzo” o “buona cena”.

5. Dove si appoggia il tovagliolo

Il tovagliolo deve restare sempre sulle ginocchia, fin dal momento in cui ti siedi. Se devi alzarti in qualsiasi momento durante il pasto e intendi tornare, metti il tovagliolo al lato del piatto. Dopo aver finito, posizionalo ripiegato sul tavolo.

6. Come passare il cibo

Per le cene in cui il cibo è servito al tavolo, i piatti devono essere passati in senso antiorario. Non allungare mai la mano sul tavolo: meglio chiedere alla persona più vicina. Sale e pepe vanno passati insieme, mentre per prendere il cibo dai vassoi si devono usare gli utensili da portata e non i tuoi.

7. Come si usano le posate

Tra le regole del galateo a tavola che più confondono i commensali ci sono quelle riguardanti l’utilizzo delle posate. In realtà è molto semplice, anche se le posate sono tante: si parte con quella più lontana dal piatto, che poi va appoggiata direttamente sul piatto vuoto. In caso di dubbio sulla tipologia di posata, il trucco migliore consiste nel guardare cosa fanno i padroni di casa.

Posate per ogni occasione:

8. Come mangiare

Veniamo alla parte più insidiosa: come si mangia in modo educato? Una delle cose più importanti da tenere a mente è che non dovresti mai richiamare l’attenzione su di te, ma ci sono tante piccole regole altrettanto utili: vediamole insieme.

  • Usa le posate per mangiare, non per gesticolare.
  • Non parlare quando hai del cibo in bocca: se qualcuno ti fa una domanda, aspetta di deglutire prima di rispondere.
  • Non giocare con il cibo e non tagliare tutto in piccoli pezzi prima di iniziare a mangiare.
  • Non soffiare sul cibo; se è troppo caldo, aspetta che si raffreddi.
  • Se il cibo non è di tuo gusto, sforzati almeno di mangiare qualche boccone (a meno che ci siano problemi di intolleranze e allergie).
  • Se stai bevendo del vino, tieni il bicchiere per lo stelo.
  • Non usare mai lo stuzzicadenti o il filo interdentale al tavolo: meglio andare in bagno.

9. Come rimuovere i piatti e le forchette

Offri sempre il tuo aiuto per portare in cucina le posate e i piatti sporchi, anche se sei a casa di persone che conosci poco. Se chi ti ha invitato rifiuta ripetutamente la tua offerta di aiuto, non insistere.

10. Aspetta ad alzarti dal tavolo

Attendi che chi ti ha invitato segnali la fine del pranzo o della cena, prima di alzarti. Se non è previsto nulla dopo, non correre alla porta! Attardati per un po’ prima di salutare e ringraziare per la cena, come vuole il galateo a tavola.

Ti piace organizzare pranzi e cene? Qui trovi altre ispirazioni per apparecchiare la tavola in modo originale e creativo: Decorazioni per la tavola.

Manca qualcosa? Registrati su Westwing e approfitta delle nostre offerte esclusive con sconti fino a -70%!