Sarah Tognetti

Toni chiari e polverosi, tanta luce e tutto il calore del legno. Entra insieme a noi nella casa rustic chic di Sarah Tognetti, interior stylist.

“Per arredare, ho seguito le emozioni. Mi piace che la mia casa trasmetta una sensazione di pace, di calma. Se un oggetto d’arredamento mi trasmette questa pace, allora capisco che è perfetto.”

Uno spazio polifunzionale, ricco di luce

Un ambiente luminoso, dove ogni elemento è in armonia con la totalità dell’arredo. Dal mobilio, che alterna le diverse sfumature del legno, ai dettagli decorativi, ispirati al mondo rustico e botanico. La cucina a vista è il fulcro della zona giorno, sormontata da una composizione home-made di ceste in rattan.

“Ho trovato le ceste nel rustico che io e mio marito abbiamo da poco comprato. Mi sono immaginata un signore anziano che, con le mani callose, le intrecciava in un pomeriggio assolato e ho deciso di dare loro una seconda vita. Una bella pulita e sono tornate come nuove.”

Di fronte al bancone della cucina, corredato di sgabelli in stile country, si trova un ampio tavolo, in legno grezzo e illuminato da lampade in ferro.

“Il nostro è un tavolo di fine ‘800. Il legno è stupendo: ogni segno racconta una storia e per questo non mi piace coprirlo con la tovaglia. Al suo posto preferisco utilizzare delle tovagliette leggere, abbinate a servizi di piatti artigianali. Qualche decorazione naturale e la mise en place è fatta.”

Sala da pranzo, cucina e salotto fanno parte di un unico ambiente, vivificato da piante e dettagli naturali.

“Ho la fortuna di abitare in una casa dove cucina e salotto convivono in un unico ambiente e, per me, la bellezza è proprio questo: riuscire a stare insieme alla mia famiglia, anche se io sono in cucina, mio marito al tavolo e le nostre figlie sul divano.”

Sala da pranzo e cucina rustica

Must-have del look

Ma quali sono i must have del look della casa di Sarah Tognetti? Se vuoi copiare il suo stile, ecco cosa non deve mancare!

  1. Legno

    Arredi in legno, dalle sfumature più chiare a quelle più intense. Il materiale per eccellenza che trasmette comfort e calore.

  2. Decorazioni rustiche

    Decorazioni in stile rustico, in vimini, ferro, vetro e ceramica. Disponile in maniera spontanea e naif, giocando con i volumi e le proporzioni.

  3. Piante e fiori

    Piante verdi e fiori secchi, delicati tocchi di colore in continuità cromatica con l’arredo.

How to: wall gallery di stampe e quadri

“Oh, è così divertente creare una wall gallery. Innanzitutto, c’è da capire cosa ci piace e quale stile vogliamo dare alla stanza. Poi, muniti di cornici, si comincia a creare una composizione a terra. Alla fine le stampe incorniciate si appendono alle pareti. Io prendo sempre qualche stampa in più, per cambiare soggetto al cambio delle stagioni.”

Il verde sta bene con tutto

“Per alcuni anni, dopo che ci siamo trasferiti in questa casa, ho posseduto solamente una piccola pianta in cucina perché credevo di avere il “pollice nero”. Ho acquistato un’altra pianta e poi un’altra ancora accorgendomi che mi piaceva prendermi cura di loro. Ora mi chiedo come potessi vivere senza. Il verde sta bene con ogni stile e in ogni casa.”

Ti è piaciuta la casa luminosa di Sarah Tognetti? Leggi le nostre “Storie di case” e lasciati ispirare da tante altre abitazioni bellissime, ricche di stile e personalità!

Copia lo stile di Sarah Tognetti: