sala da pranzo elegante

La sala da pranzo è il luogo della condivisione e della convivialità. Si può trovare in un ambiente a parte, e quindi ospita solo i pasti in famiglia e in compagnia, oppure può condividere la zona giorno con soggiorno e cucina, e quindi si deve integrare con il resto degli arredi. Che la tua sala da pranzo sia nell’uno o nell’altro modo, oggi ti diamo qualche idea su come arredarla in modo elegante: leggi i nostri 5 consigli.

1. Forme moderne

Se hai una sala da pranzo tradizionale ma non rispecchia più i tuoi gusti, puoi darle un’aria nuova e moderna con pochi tocchi, che non ne comprometteranno l’eleganza. Ti è sufficiente acquistare un nuovo tavolo e sedie dal design e dalle linee pulite e minimal, e sarai già a buon punto. I materiali? Vetro, acciaio, metallo, ma anche una finitura cemento per uno stile industriale.

Il colore è un altro elemento che ti viene in aiuto per modernizzare la sala da pranzo: una pennellata di colore acceso sulle pareti rinfresca subito l’ambiente, mentre il nero dà un tocco chic e moderno, soprattutto se abbinato a materiali come il vetro e il metallo.

2. Un lampadario importante

L’illuminazione della sala da pranzo è fondamentale, per renderla accogliente e allo stesso tempo illuminare i piatti che vengono serviti. Fai attenzione alle ombre: un punto luce posto troppo in alto sul tavolo potrebbe crearle e rendere poco piacevole il momento del pasto. L’altezza giusta a cui posizionare il lampadario è di almeno 60 cm dal tavolo da pranzo.

Esistono lampadari moderni e di design per tutti i gusti, che da soli cambiano l’aspetto di tutta la sala: sviluppati in orizzontale, modulari o “destrutturati”, danno un effetto scenografico senza che tu debba rinunciare a una luce sufficiente a illuminare il tavolo da pranzo, perché, se non hai un unico punto luce ma diversi sviluppati in lunghezza, questi riusciranno ad abbracciare anche la zona intorno al tavolo.

Oltre al lampadario centrale, non dimenticarti di aggiungere una seconda fonte di luce, come una piantana o una lampada da tavolo su una credenza o un tavolino, per creare un’atmosfera accogliente e morbida.

3. Tocchi classici dal sapore vintage

Se vuoi arredare una sala da pranzo in maniera elegante e ami lo stile classico e vintage, acquista un tavolo da pranzo in legno, noce o massello, con gambe tornite e decorate. Sceglilo ovale o rettangolare, e apparecchia per i tuoi ospiti con tovagliato di lino o cotone decorato e ricamato, abbinato a servizi di porcellana e bicchieri di cristallo. Rendi l’atmosfera ancora più elegante e sicuramente unica utilizzando il servizio e i tessili di famiglia.

La credenza è un elemento immancabile nella sala da pranzo elegante e classica, e può avere ante in vetro o in legno, dove esporrai piatti e bicchieri preziosi, ma anche i tessili e i segnaposto.

Infine, sotto il tavolo da pranzo non può mancare un tappeto importante, meglio se un persiano, per impreziosire ancora di più l’ambiente.

4. Materiali naturali

Se invece lo stile classico non fa per te ma preferisci le atmosfere nordiche e scandinave, puoi arredare la tua sala da pranzo usando materiali naturali. Il primo must è il legno, che rende l’ambiente caldo e accogliente, soprattutto se inserisci in sala un tavolo da pranzo in legno al naturale, lavorato solo per aggiungere qualche delicato dettaglio e decorazione.
Un’alternativa al legno per la sala da pranzo in stile nordico è il tavolo in ferro battuto, dalle forme curve e smussate, che lo rendono più adatto a un interno.

Il bianco è l’altro protagonista di un ambiente shabby, smorzato da altri toni neutri come il tortora o il beige, o tocchi di azzurro o rosa, anche a effetto anticato, tipico di questo stile. Non dimenticare di inserire qualche pianta per un ultimo tocco fresco e naturale.

5. Total white con dettagli colorati

Il bianco resta uno dei colori più eleganti per l’arredamento, ma è sempre preferibile metterlo a contrasto con altri colori, da scegliere sulla base dello stile che vuoi dare alla tua sala: moderno, classico o shabby.

Se le pareti sono bianche, puoi dare personalità a questo ambiente anche solo appendendo stampe colorate a tema food, oppure rivestendo una parete con una carta da parati dai disegni delicati.

Un altro modo per aggiungere colore a una sala da pranzo bianca? Acquista sedie mix and match, e, combinando diversi stili, colori e materiali darai subito nuova personalità all’ambiente. Anche un tappeto con preziose trame colorate può rendere unica una sala da pranzo in cui prevalgono i toni del bianco.

Vuoi dare un twist alla tua dining room? Lasciati ispirare dalle nostre guide a tema “Sala da pranzo“, troverai consigli utili e idee originali per rinnovarla con il tuo stile!

banner lifestyle