sala da pranzo in stile nordico

Lo stile nordico è ormai di gran moda anche alle nostre latitudini, perché ci fa pensare ad ambienti accoglienti e caldi, soprattutto per la prevalenza dei toni di toni delicati di bianco e di materiali naturali. Ti piace questo stile e vuoi rendere la tua sala da pranzo un angolo di pace e armonia come insegnano in Nord Europa? Segui i nostri consigli per arredare la sala da pranzo in stile nordico!

Le caratteristiche dello stile scandinavo

L’arredamento in stile scandinavo è molto equilibrato e razionale, ogni aspetto è studiato in modo armonioso e nulla è lasciato al caso. C’è un forte legame con la natura, tipico della cultura scandinava, sia per i colori e i materiali. L’anima green si riflette anche nell’arredamento: materiali e mobili sono spesso di recupero o prodotti in modo sostenibile. Ecco le principali caratteristiche dello stile nordico da seguire anche se lo vuoi riproporre nella tua sala da pranzo.

  1. Bianco

    Ecco il primo must per una sala da pranzo in stile scandinavo. Il bianco è alla base di questo arredamento, dà luminosità e ariosità all’ambiente, anche a quello più piccolo. Il bianco usato nello stile nordico è un bianco caldo o neutro (evita il bianco troppo brillante e il bianco ottico), da scegliere per pareti, mobili, tessili e accessori di design.

  2. Legno

    Il secondo must dello stile scandinavo è il legno, che richiama le case tipiche del Nord costruite con questo materiale. Scegli essenze naturali e tipiche dei Paesi di Nord Europa, come betulla, quercia o rovere, il più possibile non trattate (al massimo puoi decidere di sbiancarle), e mobili dalle forme sobrie, lineari e minimali. Legno significa anche scegliere un pavimento in parquet.

  3. Nero

    Un altro neutro da usare con parsimonia per ricreare uno stile scandinavo è il nero. In questo caso dovrai dare solo un accento di questo colore! Sceglilo per qualche decorazione, accessorio, oppure per i profili delle sedie, la trama di un morbido tappeto o un lampadario. Puoi anche sostituire il tavolo in legno con uno in ferro battuto, o contrapporre una parete scura (ad esempio in grigio fumo) alle restanti pareti bianche.

  4. Colori

    Anche lo stile scandivano ha i suoi colori di preferenza. Non sono mai colori accesi ma delicate tinte pastello, oppure blu e color mattone. Nelle case nordiche troviamo spesso anche il verde salvia, il rosa chiaro, l’azzurro polvere, il beige, l’ottanio, il grigio. Usali per decorazioni e dettagli, in alternativa al nero.

  5. Natura

    Lo stile scandinavo è intriso di amore per la natura, e per dare l’ultimo tocco a un ambiente in cui ricreare questo stile è usare le piante come complemento di sicuro effetto, per arredare con il massimo della naturalità. I vasi in cui riporle saranno semplici e puliti, anche in metallo lucido.

Cinque idee per arredare la sala da pranzo in stile nordico

Ora che abbiamo fatto un veloce excursus sulle principali caratteristiche dello stile scandinavo, vediamo insieme come arredare una sala da pranzo nordica con cinque idee!

Il tavolo e le sedie

Al centro della sala da pranzo, i protagonisti sono loro: il tavolo e le sedute. Abbiamo visto che il materiale d’elezione dello stile scandinavo è il legno, chiaro e lasciato al naturale oppure sbiancato, o, ancora, con dettagli neri per spezzare un total white, o a contrasto con un pavimento in parquet. Le sedie classiche di questo stile hanno piedi in legno chiaro e seduta in lino, oppure sono trasparenti, in plexiglass o, ancora, in polipropilene, bianco o colorato.

Tessuti morbidi

Gli elementi tessili sono fondamentali per ricreare un ambiente scandinavo, e non possono mancare nemmeno in una sala da pranzo in questo stile. Il tessile scandinavo è morbido, chiaro, in materiali naturali: una tovaglia di lino o con un pattern geometrico, cuscini per le sedute semplici ma curati, e tende impalpabili che creano atmosfera.

Un pezzo vintage

I pezzi vintage contribuiscono a creare l’atmosfera nordica. Un mobile di recupero da accostare al tavolo da pranzo, oppure lo stesso tavolo da pranzo recuperato a un mercatino dell’usato contribuiscono a creare quell’idea di vissuto, di calore, di “cozy” tipico dello stile scandinavo, smorzando il total white e aiutando a riscaldare l’ambiente.

Decorazioni curate

Nordico non vuol dire piatto e se sicuramente questo stile non chiede colori troppo accesi e decori vivaci, le geometrie, le linee pulite, i pois, righe, una stampa con una frase motivazionale aiutano a creare movimento anche in una sala da pranzo dal sapore minimal, la rendono ordinata ma allo stesso tempo giocosa e positiva.

L’illuminazione

L’illuminazione è fondamentale in ogni sala da pranzo, e lo è ancora di più in una arredata con i colori e i materiali tipici dello stile nordico. Il lampadario a sospensione sul tavolo da pranzo dovrà essere moderno ma irradiare luce calda. Puoi anche lasciare le lampadine in bella vista oppure scegliere un importante pezzo di design che da solo arrederà tutta la sala.

Qualunque sia lo stile che vuoi ricreare nella tua sala da pranzo, i colori che ti piacciono di più e il budget a tua disposizione, nella sezione “Sala da pranzo” abbiamo raccolto tutte le nostre guide per aiutarti nella scelta.

banner arredamento